Pet Approved Quality 1st in Italy 1999-2017
Vacanze con cane e gatto in Italia: Hotel, agriturismo, B&B, case vacanza, campeggi, spiagge per cani e molto altro

Vacanze con cane e gatto ammessi e benvenuti - Friuli Venezia Giulia, 33043 Cividale del Friuli: Alloggi Agrituristici Ai Casali
Struttura contraria alla caccia

Condividi questa pagina
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus

Aggiungi un commento

Tipologia: Agriturismo, Masi, Case rurali

Indirizzo:
Via Guspergo 17/3 - Tel. 0432/701498
33043 Cividale del Friuli (UD)

Sito Web

Italian description
Ben accette tutte le taglie di cani e i gatti. Solo alloggio con colazione - No ristorazione. Assoluto rispetto degli animali presenti e animali al seguito sempre benvenuti e gratuiti.

Segnalato da: il gestore/titolare

Commenti (5)

Inserito da Annamaria, Antonio, Loriana di Vicenza... e naturalmente Flora!

Sono stata ai “Casali” durante il ponte del 2 giugno 2009, con i miei genitori e la loro cagnolina Flora. Degli amici di Cividale mi avevano segnalato il posto, immerso nella campagna ma a 5 minuti dal centro.
Accoglienza molto cordiale e discreta, si respira un grande amore per gli animali. Non avevo letto i commenti precedenti presenti su questo sito (per fortuna), posso al riguardo segnalare una grande attenzione dei proprietari nel porre i propri cani a contatto con quelli ospiti.
Che dire. Ci è piaciuto tutto e pensiamo di tornarci!!!
Grazie ancora per l'ospitalità, continuate così. Un saluto !

Inserito da Martino Martellotta

Con la presente, intendo esprimere il mio parere: i due cani maschi probabilmente hanno avuto lo stesso atteggiamento di superiorità l'uno sull'altro, ma, essendo il cane della titolare il maschio del luogo ed essendo Teo ospite al guinzaglio, ciò ha accresciuto il suo senso di inferiorità dovuto alle dimensioni ed al moto di aggressione iniziale che il cane della titolare aveva stabilito. Ho cercato di divincolare il guinzaglio, attorcigliatosi alla sedia, nel tentativo di andare via, ma in pochi secondi son passati ai fatti azzuffandosi e, anche grazie all'intervento di altri due turisti (quindi in tre), dopo non pochi sforzi siamo riusciti a dividere i due cani. Solo dopo, la titolare è uscita richiamando il suo cane e basta. Quindi vorrei chiarire che la titolare non ha assistito a nulla e non è intervenuta personalmente. Inoltre, io posso accettare che due cani si siano azzuffati probabilmente per una loro semplice antipatia ma voglio sottolineare come il nostro caso rientri nel 10% non contemplato dalla titolare della struttura. Aggiungo, inoltre, che, solo al mio rientro, la titolare tendeva a minimizzare il fatto come se i due cani si fossero solo abbaiati l'un l'altro. Da parte mia, aspettandomi maggiore sensibilità dalla titolare e non volendo rovinarmi la vacanza e fare scene teatrali davanti agli ospiti, ho lasciato perdere, dicendo che tutto era ok e son salito a ripulire me e Teo dalle ferite che abbiam scoperto solo saliti in camera. Pertanto, alla luce dei fatti sopra esposti, faccio notare alla proprietaria che:
1.non era mia intenzione rovinarmi la vacanza e che, seppure avessi voluto parlarle, la stessa non ha creato i presupposti (le rammento che una volta scesi dalle stanze ha a malapena salutato);
2.che, se intende svolgere una attività pubblica, deve accertarsi di come si siano svolti i fatti;
3.che, se intende svolgere una attività pubblica, deve tenere in forte considerazione il 10% degli ospiti che non considerano una attrazione il suo cane (alla stregua di una piscina);
4.che se intende svolgere una attività pubblica deve accettare anche le critiche negative. Cordiali saluti

Dogwelcome pubblica i commenti che arrivano, positivi e negativi, affinchè i visitatori possano in totale autonomia scegliere le strutture dove soggiornare. [Noi di Dogwelcome]

Inserito da Elisa, la titolare

Mi spiace terribilmente del commento ricevuto dalla nostra ospite Sig.ra Alessandra. Preciso solo velocemente gli eventi per dovere di cronaca: il mio cane Buddy, cucciolone di Australian Shephard di 1 anno, non è assolutamente un cane aggressivo ed è invece una delle vere attrazioni del posto per il 90% degli ospiti. Quella mattina i cani si sono azzuffati probabilmente per una loro semplice antipatia e io, che stavo servendo le colazioni sono corsa fuori appena ho sentito il baccano. Ho immediatamente richiamato e chiuso in casa il mio cane. Mi sono poi preoccupata di chiedere appena ho rivisto il padrone del cane, se lui o Teo si fossero fatti alcunchè. Lui ha assicurato che entrambi stavano bene e non c'era alcun problema. Accetto di buon grado qualsiasi critica, anche sul modo di gestire la mia struttura, ma non posso sopportare il fatto che venga dichiarato su un sito pubblico il fatto che il mio cane abbia morsicato una persona, perchè questo è quello che ne esce da come è scritto il commento, quando lei stessa ha detto che non è successo assolutamente niente. In ogni caso mi scuso per l'inconveniente, puntualizzando però il fatto che questo è un posto in cui i miei animali sono costantemente sotto controllo ma fanno parte della struttura a pieno titolo, come la piscina, le camere etc.

Inserito da Alessandra Scognamillo, con Teo - agosto 2006

Posto molto bello e, almeno nelle intenzioni, aperto alla presenza di animali, ma... nei giorni in cui ci siamo recati lì la struttura accoglieva diversi cani e, devo dire, tutti avevano dei proprietari molto scrupolosi ed attenti che i loro animali non avessero o recassero problemi. Una mattina, tuttavia, mio marito sedeva nei pressi della piscina con Teo (meticcio medio) al guinzaglio e l'enorme cagnone meticcio della proprietaria che girava libero nei pressi si è dapprima avvicinato e poi azzuffato con il nostro cane. Gli animali sono stati divisi da mio marito e da altri 2 ospiti e la proprietaria, uscita dopo un po' di tempo, ha semplicemente richiamato il proprio cane. Teo si è fatto male ad una palpebra e mio marito ha ricevuto un morso. Una perplessità si insinua: le regole di rispetto ed accortezza non valgono a maggior ragione per il proprietario della struttura?

Inserito da anonimo, agosto 2006

Abito a Roma ed ho trovato sul vostro sito l'agriturismo "Ai Casali". Ci sono stato con la famiglia ed il mio cane Artù per 6 giorni e ci siamo trovati tutti veramente molto bene. Un giorno che non potevo portarlo con me per una escursione in Slovenia, Elisa, la giovane e gentile proprietaria, me lo ha tenuto con sè. Quasi tutti gli altri ospiti avevano un cane e c'era anche una persona di Bolzano con un pappagallo. Lo consiglio a tutti!

Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2019
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito
Geolocation visitatori Dogwelcome.it
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Partners:   logo Booking         logo Prenotazioni24

Gemellaggi: Frida's Friends Onlus - Amici del Goldenretriever.it

Hanno parlato di noi:

www.dogwelcome.it © 1999-2019 - All Rights Reserved -
Il materiale pubblicato NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato: è quindi vietato l'uso del vocabolo, anche in due parole staccate.