Pet Approved Quality 1st in Italy 1999-2017

Esperienze dei visitatori

Questa sezione non è quella adatta per inserire commenti sulle strutture Dogwelcome visitate, per segnalare NUOVE strutture che ci accettano o che non ci hanno accettato o per chiedere info a Dogwelcome. Per chiedere info, se non avete trovato nel sito ciò che cercate, scriveteci una mail, grazie ! :)
Per commentare la strutture inserite su Dogwelcome dove siete stati occorre aprire la scheda della singola struttura visitata (ricercandola dalla maschera di ricerca in home page) ed inserire il vostro commento dal link apposito che troverete nella scheda struttura e nella colonna a destra;
- se volete inserire nella nostra lista nera una struttura in cui siete incappati per caso e che non vi ha accettato, occorre aprire una nuova scheda dal link 
SEGNALA STRUTTURASOLO se non è già in lista nera. (Se lo è, recensitela)
- se volete proporre a Dogwelcome una NUOVA struttura da inserire occorre aprire una nuova scheda dal link 
SEGNALA STRUTTURA, solo se non è già in lista (se lo è, recensitela)
- SE VOLETE COMMENTARE UNA SITUAZIONE, UNA ZONA, in regioni, stati, città eccetera, occorre controllare se una zona è già recensita o meno (sezione Destinazioni 
Italia estero), e se lo è, aggiungere il commento tramite l'apposito link nella scheda; se invece non è ancora presente nel database, occorre aprire una nuova scheda di segnalazione (Italia estero
), compilarla ed inserire in quel contesto il vostro commento.
La sezione in cui vi trovate ora è dedicata alle esperienze avute in generale, alle riflessioni, a commenti che non siano inerenti le strutture, gli autogrill, i parchi, le spiagge, i negozi. Tutte le categorie appena citate hanno la loro sezione dedicata.
Ci sono in lista da moderare in questa sezione centinaia di post che sarebbero dovuti afferire ad altre sezioni, come il caso di alcuni dei post qui sotto - chiediamo quindi un po' di pazienza se non vedete ancora online ciò che avete scritto: dobbiamo trasferire i post ad uno ad uno altrove, nelle sezioni adatte
Grazie a tutti, bauu !!


Di seguito, le vostre esperienze:

Attraverso una ricarica della tim abbiamo accumulato punti Iperclub per una settimana gratis in un residence in tutta italia non riesco a trovare una struttura che accetti il mio adorato bau bau..... Se non è accettato lui noi piuttosto rinunciamo alle vacanze però non mi sembra corretto per legge non si può far nulla sono costretta ad accettare e perdere questa possibilità?


Inserito il 21-06-2012 11:01:09 da Rosy


Volevo recarmi al festival all'aperto dei Buskers a Pennabilli (RN), ma il Sindaco Lorenzo Valenti mi ha vietato di recarmi in centro storico di questo paese perché accompagnato dal mio "pericolosissimo cane", un Cavalier King di circa otto Kg vista l'ordinanza comunale da lui emessa. Alla mia domanda sulle motivazioni di questa ordinanza il Sindaco mi ha risposto in modo alquanto sgarbato e poco gentile, riferendomi che i cani stanno bene a casa loro, e non in mezzo alla gente... Fino a che esisteranno ancora queste cose non stupiamoci se gli abbandoni dei nostri amici pelosi saranno sempre frequenti. Per cortesia fate capire voi a questo Sindaco (visto che qualcuno lo ha eletto) che i cani almeno per strada possono passeggiare al guinzaglio con i loro amici padroni. Cordiali saluti Riccardo Bondi


Inserito il 10-06-2012 13:30:23 da Riccardo Bondi


Buongiorno, vi scrivo per segnalarvi una struttura che io reputo contraria allo spirito Dog Welcome.
Si tratta della Braccobaldo Beach di Peschiera del Garda inaugurata lo scorso anno.
Per curiosità sono andata sul sito a leggere il regolamento: http://www.braccobaldobeach.com/gestione_5.html
Può un cane divertirsi stando sempre legato all'ombrellone? Ha senso doverlo portare fuori a passeggiare ogni due ore in un luogo che dovrebbe essere invece x lui accogliente?
Come si può pensare di imporre il silenzio in una spiaggia x cani entro certi orari?
Lascio a voi i commenti.
Saluti !


Inserito il 10-04-2012 18:24:11 da Elena - aprile 2012


Risposta Dogwelcome
D'accordissimo con te Elena. Piuttosto la montagna. :o)
Dogwelcome dà indicazioni diverse quanto a gestione delle spiagge con accesso ai bau (passeggiata al di fuori ogni due ore a parte. Quello è imperativo, per far sì che il bau si scarichi al di fuori della spiaggia, difatti si tratta di una regola che fa parte del regolamento-tipo suggerito da Dogwelcome sia per quanto riguarda le spiagge promiscue che quelle non promiscue). Questa spiaggia ci è stata segnalata che era già aperta, non abbiamo potuto quindi capire prima in che modo ci stavano ehm... prendendo in giro ;o)
Un salutone !

ATTENZIONE: situazione flessibile e non negativa, V. commenti seguenti (magari proprio grazie a questo commento, chissà...) - Ricordiamo che Dogwelcome è in prima posizione su Google con diverse combinazioni di parole chiave, e sappiamo inoltre che ci sono tanti gestori e non solo che... tengono sempre d'occhio il portale :o)) D'altronde, siamo qui per questo: fare in modo che le situazioni non positive migliorino !)

Oggi 5/4/12 mi trovavo al negozio Euronics del Carrefuor di Pavia e attendevo davanti al banco dei cellulari per acquistarne uno, insieme al mio cane di razza Jack Russel di 5 mesi, al guinzaglio. Non vi era alcun divieto di introdurre cani nel negozio, Ahimè il mio cucciolo ha fatto la pipì (pur avendola fatta poco prima fuori) mentre io ero girata e non me ne sono accorta. Una commessa del negozio ha chiamato un'altro commesso per dirgli di portate qualcosa per pulire. Per caso io mi sono girata, così accortami di quanto successo mi sono scusata ed ero pronta a pulire ma mi è stato detto che sarebbe arrivato il commesso come da accordi tra di loro. Nel'attesa del commesso è arrivata un'altra commessa che con atteggiamento maleducato e intimidatorio ha puntato il dito indice verso terra e mi ha detto "adesso lei pulisce!" ripetendolo una seconda volta. A quel punto io, stupita dell'accaduto ho cercato di spiegare ma il tono della commessa era sempre più maleducato nei miei confronti pur parlando a bassa voce. D'istinto ho alzato la voce perchè non mi permettevano di parlare nè lei nè il direttore e quindi alla fine il direttore mi ha detto di abbassare la voce, di smetterla di fare questa piazzata, che stavo disturbando e che io gli stavo riferendo cose di una persona che non era la persona che lui conosceva da tempo. Comunque naturalmente mio marito che era lì con me ha pulito con i nostri fazzoletti di carta, il commesso che avrebbe dovuto pulire non si è mai presentato, e io sono stata offesa e maltrattata!


Inserito il 05-04-2012 20:35:03 da Maria


Tò, va che il vento sta cambiando. E non solo per l'autunno.
Perchè prestare il mio prezioso tempo per intavolare una inutile discussione col titolare di un pretenzioso ristorante dei miei coglioni, che tre minuti prima, innanzi a un pubblico di conviviali ospiti e senza neppure guardarci in faccia (AH!), ha avuto l'ardire di urlarci addosso di portare via il cane nonostante nessun divieto ne precludesse l'accesso e nonostante noi tutti ci fossimo già stati più di una volta COL CANE, quindi clienti, non era mai stata una mia priorità. Ora parebbe di sì. Ho fatto accomodare tutti in macchina, sono rientrata nel locale con la stessa placida eleganza di Perry Mason e con garbata indignazione gli ho spiegato non tanto che legalmente era in perfetto torto marcio e che io volendo avrei potuto ridurlo a cenere l'indomani mattina ma gli ho detto soltanto che c'è modo e modo di dire le cose. Non vorrei mai che a qualcuno più pazzo di me partisse l'embolo..


Inserito il 06-10-2011 23:54:41 da Silvana, settembre 2011


Risposta Dogwelcome
:o))

Mia madre abita in un condominio dove vige un regolamento condominiale redatto dal costruttore, all'incirca 35 anni fa, dove c'è il divieto sia a cani che gatti ed ad altri animali di poter stare sia sulla parte comune che su quella privata, questo privilegio è consentito solo agli uccellini. Premetto che ci sono dei condomini che nel loro appartamento hanno gatti. E nella palazzina gemella a quella dove abita mia madre e vige lo stesso regolamento condominiale ci sono cani e gatti. Nell'ultima assemblea condominiale un condomino ha fatto presente a mia madre che è vietato far entrare cani. Io che vado a far visita a mia madre anziana per poche ore una volta alla settimana posso portare con me nel suo appartamento e quindi farlo camminare anche sulle parti comuni il mio bulldog inglese? Per favore datemi la speranza....


Inserito il 06-10-2011 09:52:03 da Manuela - ottobre 2011


Risposta Dogwelcome
Ciao ! I regolamenti condominiali normalmente sono diretti ai residenti, non agli ospiti... Credo proprio che tu possa portare il tuo bau dalla tua mamma. Chiaramente lascia pulito e non farlo abbaiare lasciandolo da solo se uscite a fare due passi :o)

Ciao e tutti! Ho un meticcio dolcissimo di tre anni e mezzo, lui soffre un pò di mal d'auto, quindi per le vacanze cerco posti non troppo lontani,spesso in Liguria, ma purtroppo la storia delle nostre vacanze è sempre la stessa: rinunciare alla spiaggia in favore dei pontili o moli o scogli dove almeno è possibile stare in pace senza la paura delle multe. Il top è stato raggiunto a Bordighera dove ho trovato un albergo carinissimo dove i nostri amici sono graditi di qualunque taglia, ma dove è impossibile circolare sul lungomare senza essere guardati "di storto"... Il nostro Paese è ancora molto incivile da questo punto di vista, non c'è tolleranza e purtroppo non ci sono adeguate campagne di sensibilizzazione al rispetto per gli animali in generale!


Inserito il 16-07-2011 17:59:19 da Michela - luglio 2011


Granada (Spagna) 2009. Viaggio in camper con le nostre due cagnoline (maltese di 7kg e meticcia di 10kg). Saliamo su un bus, facciamo i biglietti dall'autista, stiamo per ripartire quando l'autista vede la maltesina nella borsa e quindi anche l'altra al guinzaglio. (non volevamo nasconderle, pensavamo le avesse viste!) Ferma tutto, ci ritira i biglietti, ci restituisce i soldi e ci intima di scendere!... NO COMMENT!


Inserito il 09-07-2011 14:15:59 da Franca


Ciao! Vi inoltro la mail che ho inviato stamattina al WWF. Che tristezza, e io che pensavo di avere solo il "problema" delle vacanze col cane, qui è dura anche la quotidianità! :-(

Salve,
mi chiamo Valentina, ho 34 anni e vi scrivo dalla Sardegna.
Da circa 15 anni seguo il WWF come socia (seppure negli ultimi anni a fasi alterne) e per alcuni anni sono stata attivista nonché responsabile di gruppo.
Da quando l'ho scoperta, l'oasi di Monte Arcosu è stato il mio angolo di paradiso ed è stato, negli ultimi anni, il più grande incentivo al rinnovamento della mia iscrizione.
(Apro una parentesi: Quattro anni fa mi sono sposata e l'anno scorso la famiglia si è allargata: abbiamo adottato un cucciolone abbandonato in strada, probabilmente per la sua mole, e ora è a tutti gli effetti un membro della famiglia; quando siamo liberi cerchiamo sempre di stare tutti insieme.)
Tra l'altro ci piace fare le cose per bene: il nostro Dobby, che ora pesa quasi 40 chili, è castrato, vaccinato, microchippato e segue un corso di educazione con una educatrice cinofila riconosciuta da un ente nazionale. Rispettiamo sempre in tutto e per tutto le regole e lo portiamo in giro SEMPRE con un guinzaglio da 150 cm, sacchetti per le feci e museruola al seguito.) Insomma, ieri, per la prima volta da quando abbiamo il nostro cane, abbiamo deciso di regalarci una domenica nel nostro angolo di paradiso. Non so descrivervi la nostra delusione quando ci è stato detto che non potevamo entrare perché avevamo il cane con noi, tra l'altro dopo aver fatto più di un'ora di macchina. Tengo a precisare che Monte Arcosu, specialmente durante il periodo di caccia, pullula di cani liberi. Io stessa l'anno scorso ne ho recuperato due e portato alla biglietteria di Sa canna con la mia macchina.
Tra l'altro ho visto di recente il resoconto fotografico di un trekking a Monte Lattias con un cane al seguito, magari saranno passati da altri sentieri senza passare dalla biglietteria, ma questo cambia poco la sostanza delle cose.
In più ieri avevamo intenzione di rifare l'iscrizione al WWF, ovviamente abbiamo cambiato idea.
Vi chiedo questo: alla luce dei fatti, che senso ha questo provvedimento? Non è forse in linea con la mentalità dell'associazione l'amore per gli animali domestici?
Aspetto vostre notizie e rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
Valentina Melis - Terralba (OR)


Inserito il 18-04-2011 13:53:48 da Valentina Melis


Purtroppo lo sappiamo bene noi proprietari (amici) dei cani che non è tutto oro ciò che riluce, non capisco perchè certe strutture di accoglienza non dicano chiaramente che ospiti con animali non ne vogliono.Avendo deciso di andare qualche giorno sulla neve con la mia cagnolina (10 kg.) ho cominciato a guardare in internet qualche struttura che accettasse i cani ed amando molto Gressoney ho scelto un residence con piscina riscaldata che, a suo dire accettava i cani: per poterlo portare non si poteva affittare il monolocale per 2 persone (io andavo da sola col mio cane) ma si doveva prendere la tipologia di monolocale x 3 persone (naturalmente + cara), in più c'era un supplemento di 75 euro per il cane e la più bella era che il cane non poteva essere portato, giustamente, nè in sala da pranzo nè in piscina ma non poteva MAI essere lasciato solo in camera. Ho chiesto cosa ne dovessi fare del cane per poter usufruire sia della piscina, sia del ristorante e mi sono sentita rispondere "allora venga da sola!". Penso che non occorra dire altro! Fortunatamente ho trovato un bellissimo Hotel a Cogne, il Notre Maison dove sia io che la mia cagnolina siamo state accolte a braccia aperte ed io, lasciandola tranquillamente in camera, ho potuto usufruire del bellissimo "Centro Benessere" e dell'ottima cucina dell'Hotel.


Inserito il 28-01-2011 17:33:45 da Gianna C.


Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2019
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito
Geolocation visitatori Dogwelcome.it
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Partners:   logo Booking         logo Prenotazioni24

Gemellaggi: Frida's Friends Onlus - Amici del Goldenretriever.it

Hanno parlato di noi:

www.dogwelcome.it © 1999-2019 - All Rights Reserved -
Il materiale pubblicato NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato: è quindi vietato l'uso del vocabolo, anche in due parole staccate.