Trasporti

Regolamenti traghetti e navi all'estero

 

Prenota la tua traversata !!! Clicca sul traghetto

Su un traghetto della Balearia, nel 1999 (anno di nascita di Dogwelcome), con Gacchan - Viaggio NON confortevole: vietato l'accesso ovunque tranne che sui ponti - Abbiamo pagato inutilmente le poltrone, perchè non le abbiamo potute usare, e nessuno ci ha avvisato di questo fatto all'atto della prenotazione - non era  nemmeno riportato sul regolamento. Davvero una sgradita sorpresa: il vento ed il sole cocente ci hanno davvero fatto fare un viaggio sfinente.
Noi di Dogwelcome
Federico di  
Dogwelcome con Gacchan, in traghetto


ALBANIA

VENTOURIS FERRIES
- Gli animali sono alloggiati in aree speciali fornite di canili/gabbia. Ogni animale avrà una gabbia per sè. La somministrazione di cibo e acqua all'animale è a cura del proprietario. Gli animali imbarcati devono avere il certificato sanitario ed essere in regola con le norme di ingresso nel Paese di destinazione. I cani a bordo, fuori dalle gabbie/canili, devono portare la museruola. I passeggeri devono specificare all'atto della prenotazione che avranno con sè un animale domestico a bordo.
(collegamenti Bari -> Durazzo)


CROAZIA

JADROLINIJA - I cani devono avere la museruola e guinzaglio e il loro nutrimento sarà a carico del proprietario. Prima dell'imbarco, il proprietario è tenuto a presentare il libretto sanitario dell'animale. Il trasporto è gratuito.
Sui catamarani è vietato il trasporto di animali domestici.
www.jadrolinija.hr (collegamenti Ancona-Spalato, Zara, Korcula, Hvar, Brbinj, Dubrovnik, Sobra)


MIATOURS - Ammessi animali domestici con una tariffa di 10€
www.miatours.hr (collegamenti con aliscafo tra Zara, Dugi Otok, Ancona, Rijeka)


BLU MAR - La compagnia Blu mar ci ha consentito di tenere Viola in cabina con noi, senza nessun tipo di pagamento. Avendo viaggiato di notte, Viola la mattina ha fatto pipi' nel postazione piu' lontana dal pubblico del ponte, subito prontamente sciacquata con una bottiglia d'acqua.
Segnalato da: Daniela L. con Viola (16 kg)


BLUELINE - La compagnia Blueline oltre ad essere la più economica accetta i cani senza supplemento (logicamente è a gestione croata)
Segnalato da: Sante Lucarelli, 2011


Il bau di Sante va in vacanza in Croazia in traghetto !

 

FINLANDIA

VIKING LINE - Cani e gatti vanno prenotati con antecedenza, tariffa € 11 ad animale. E' consigliabile prenotare una cabina per Voi soltanto, poichè è consentito portare con sè animali domestici solo nelle aree definite.
E' necessario avere con sè un certificato di buona salute emesso da un veterinario e il certificato di vaccinazione.
Ulteriori informazioni: www.sjv.se

Sulle navi Viking line e Silja line (tratte Stoccolma-Helsinki, Stoccolma-Turku toccando le isole Aland), è facilissimo viaggiare con animali se non si sta in cabina condivisa: I viaggi non durano molto, le navi sono eccezionali e nelle traversate diurne è superfacile viaggiare con animali, si paga tipo 10 euro per l'animale e la traversata costa per i bipedi qualcosa tipo tra i 10 e 15 euro, dipende dalla stagione. Ovviamente di sera e con la cabina le condizioni cambiano...
Segnalato da: Chantal - agosto 2007


FRANCIA

CORSICA FERRIES - (Linee Savona, Marseille, Toulon, Nizza -> Bastia, Ile Rousse, Calvi, Ajaccio) - Vedi ns pagina Trasporti Nave Italia

SNCM (Servizi Francia-Corsica) - Facciamo ogni sforzo per garantire al vostro animale da compagnia le migliori condizioni di traversata, conformemente alla legislazione in vigore.
Per il vostro cane, potrete scegliere al momento della prenotazione, una delle due soluzioni seguenti:
- l'occupazione di una gabbia al canile, nel quale garantiamo le migliori condizioni di trasporto (gabbie individuali)
- la permanenza nel vostro veicolo. [Attenzione !!! Informarsi riguardo la temperatura nella stiva: la cosa è possibile solo se la stiva è climatizzata !!! Altrimenti vi sconsigliamo di lasciare animali in stiva - ricordate che non avrete accesso alla stessa durante tutto il viaggio - Noi del sito]
I gatti e gli altri piccoli animali potranno restare nel vostro veicolo [V. sopra], oppure in vostra compagnia in un trasportino adatto, alla condizione che non nuociano al confort degli altri passeggeri.
Tutti gli altri animali sono ammessi a bordo ma, a seconda della specie, con condizioni particolari.
Su tutte le nostre linee, gli animali devono imperativamente essere accompagnati e vaccinati contro la rabbia, e sottomessi a costrizioni in caso di epidemia, come per esempio la febbre aftosa.
Linee: Marsiglia, Nizza, Tolone (solo giu-lug-ago) -> Bastia, Calvi, Ile Rousse, Propriano, Ajaccio, Porto Vecchio
www.sncm.it o www.sncm.fr


LA MERIDIONALE (Servizi Francia-Corsica e Sardegna) - Per questioni di igiene e allergie, nessun animale da compagnia è autorizzato all'accesso nei locali destinati ai passeggeri. Gli animali potranno viaggiare nel vostro veicolo oppure nelle sistemazioni canili gabbia preposte.
Vi ricordiamo che:
- gli animali che viaggiano verso la Corsica e la Sardegna devono essere vaccinati contro la rabbia
- Conformemente alla legge del 6/2/1999, l'accesso ai luoghi pubblici per i cani appartenenti alla 1° categoria è vietato, e che i cani appartenenti alla 2° categoria devono avere guinzaglio e museruola (Vedi ns pagina "Cani considerati *pericolosi*").
Linee: Marsiglia -> Ajaccio - Marsiglia -> Bastia - Marsiglia -> Propriano - Marsiglia -> Porto Torres
Per info e prenotazioni: cnm-corse@cmn.fr


GERMANIA

SUPERFAST FERRIES (Servizi Germania-Finlandia) - Le tariffe per cani e gatti sono: €76,69 solo andata, €138,05 andata e ritorno. Le tariffe riguardanti gli altri animali, su richiesta. Le prenotazioni devono essere fatte con anticipo, dato che ci sono spazi limitati per le gabbie. Necessario il libretto sanitario. Verificate le condizioni di entrata nel Paese di destinazione. I proprietari degli animali saranno responsabili per ogni danno o perdita causata, nonchè per la somministrazione di cibo e acqua al proprio animale.
Per info e prenotazioni: info.germany@superfast.com [(collegamenti Rostock -> Hanko (Finlandia)]


GRAN BRETAGNA

SEALINK (linee Calais-Dover) - Permesso il trasporto di animali nelle vetture dei passeggeri. Ricordate di tenere i finestrini aperti per qualche centimetro e di lasciare a Fido e Micia la ciotola con l'acqua ! Controllate anche che non faccia troppo caldo, altrimenti è meglio fare il viaggio al mattino presto o al tramonto.
Per la documentazione PETS, vedi sotto


SEAFRANCE (linee Calais-Dover) - Tariffa animali 25 €. Gli animali dovranno permanere nel veicolo del passeggero per tutta la durata del tragitto.
A causa di pratiche amministrative addizionali, è obbligatorio, se recate con voi un animale domestico, esssere al check-in del porto almeno 45 minuti prima della partenza, altrimenti non verrete accettati a bordo. Info SeaFrance: 08705 711 711 - aggiornato a gennaio 2008

SPEED FERRIES (linee Boulogne-Dover) - E' obbligatorio che il cane stia, per tutto il tempo della traversata, nel veicolo sul ponte riservato alle automobili, che è presidiato da membri dell'equipaggio dellla Speed Ferries. Sta alla responsabilità del conduttore che l'animale viaggi comodo e che non abbia problemi di salute. E' necessario prenotare anche per l'animale, la tariffa è di £15 per animale per tratta. E' necessario fare il check-in almeno 1 ora prima della partenza se si ha con sè un animale. E' necessario che l'animale sia in regola con il PETS (Vedi sotto), in caso contrario non potrà viaggiare e non ci saranno rimborsi di alcun tipo da parte della Compagnia. NOn è possibile trasportare altri animali che non siano citati nel PETS. La Speed Ferries NON trasporta animali destinati alla quarantena all'arrivo in Gran Bretagna. - aggiornato a gennaio 2008

BRITTANY FERRIES (linee Caen, St Malo, Cherbourg, -> Portsmouth / Roscoff -> Cork / Cherbourg -> Poole) - E' possibile trasportare esclusivamente animali in regola con il PETS.
Tariffe animali: Gran Bretagna: 55 € andata e ritorno (22 € UK->France, 33 € France -> UK) - Irlanda: 90 € andata e ritorno (50 € sur Roscoff - Cork & 40 € sur Cork - Roscoff). I documenti del Vostro animale saranno controllati all'imbarco. L'animale non potrà viaggiare se i documenti non saranno in regola. Durante la traversata, il vostro animale dovrà restare all'interno del veicolo (salvo che per la linea verso l'Irlanda, traghetto Pont Aven, fornito di ponte con gabbie-canili). Se vorrete andare a trovare il vostro animale, potrete farlo, accompagnati da un membro dell'equipaggio. Il trasporto è riservato ai passeggeri (ed agli animali) che viaggiano nel proprio veicolo. http://www.brittanyferries.fr/media/pdf/0/k/H03103_PetInsertA5_FR_nl3.pdf

P&O FERRIES (linee Calais - Dover / Hull - Rotterdam / Hull - Zeebrugge / Portsmouth - Bilbao) - P&O accetta animali domestici sulle linee Calais-Dover, Hull - Rotterdam, Hull - Zeebrugge con una tariffa di €21 a tratta.
Per la linea Calais-Dover: If you are taking your pet(s), you will need to check-in at least one hour before departure and the animals must remain inside the vehicle at all times during the crossing. Foot passengers are able to carry pets in RSPCA-approved containers with the animals remaining on the lower deck for the duration of the journey: please call us to make a foot passenger pet booking. We make a charge of €21 each way for each pet travelling onboard, with the exception of registered guide and hearing dogs, which are carried free of charge. Please note that animals cannot travel unaccompanied. For those wishing their dog, cat or ferret to travel under the PETS passport scheme, further information can be obtained from the Defra website, as well as quarantine requirements for pets that do not qualify under the scheme. Please note, cats and dogs must be vaccinated against rabies at least 6 months before you travel, so make sure you plan well in advance. EU legislation now allows rabbits and rodents such as guinea pigs and mice to travel too – and you won’t need a pet passport to transport them!
- Per le linee Rotterdam-Hull e Zeebrugge-Hull: If you are taking your pet(s), you will need to check-in at least ninety minutes before departure and the animals remain inside air-conditioned kennels on the vehicle decks during the duration of the crossing. Foot and coach passengers are unable to carry pets, with the exception of registered guide and hearing dogs, which are carried free of charge. Please note that animals cannot travel unaccompanied. For those wishing their dog, cat or ferret to travel under the PETS passport scheme, further information can be obtained from the Defra website, as well as quarantine requirements for pets that do not qualify under the scheme. Please note, cats and dogs must be vaccinated against rabies at least 6 months before you travel, so make sure you plan well in advance. EU legislation now allows rabbits and rodents such as guinea pigs and mice to travel too – and you won’t need a pet passport to transport them! Pets cannot be booked online for Rotterdam o Zeebrugge-Hull crossings, so please call us to make your booking.

La linea Portsmouth-Bilbao non ammette animali a bordo.

CONDOR FERRIES (linee St Malo, Cherbourg -> Guernsey, Portsmouth, Poole, Weymouth, Jersey) - ANIMAUX Les animaux, à l'exception des chiens guides agréés, sont interdits à bord des espaces passagers. Tous les animaux transportés, y compris ceux mentionnés aux termes de l'Ordonnance de 1999 (Angleterre) portant sur le Plan de voyage des animaux de compagnie (modalités pilote) (PETS) doivent voyager dans un véhicule ou dans une cage fournie par le propriétaire et conforme aux normes légales. En aucun cas ils devront sortir du véhicule ou de la section du navire réservée aux animaux de l’embarquement jusqu’aux opérations de débarquement. La Compagnie se réserve le droit de demander préalablement à l’embarquement l’ensemble des documents détenus par les propriétaires de l’animal transporté. Sans pour autant donner droit à une quelconque indemnisation ou remboursement de leur voyage la Compagnie se réserve le droit de refuser l’accès à bord du propriétaire, de son animal et des accompagnants : - en cas de refus de se soumettre à cet examen préalable ou présentation de manière incomplète des documents sus mentionnés, - en cas de refus d’appliquer les règles de sécurité ou en l’absence d’équipement permettant de prévenir tout risque de dommages sur les personnes ou biens. - en cas de dangerosité manifeste de l’animal des personnes ou bien transportés Le prix du billet restant alors définitivement acquis à la Compagnie. L’examen préalable de la compagnie ne préjuge pas de la conformité des documents détenus par les propriétaires de l’animal transportés aux législations en vigueur, aux assurances, et de manière générale à toutes les formalités administratives et sanitaires exigées au jour de l’embarquement pour la détention, garde, transport de cet animal. De manière générale, les propriétaires font leur affaire personnelle de l’ensemble des réglementations notamment sanitaires, de police, d’assurance et autres en vigueur concernant, notamment, la possession, détention, circulation…des animaux dont ils ont la garde temporaire ou en leur possession. De même ils feront leur affaire personnelle des éventuelles assurances liées à la détention, garde, transport de leurs animaux. Une fois le navire en mer, l'accès accompagné au pont des véhicules ou à la section du navire réservée aux animaux doit recevoir l'autorisation préalable du Capitaine du navire. L'accès non accompagné au pont des véhicules ou à la section du navire réservée aux animaux est strictement interdit une fois le navire en mer. Les animaux sont sur la garde et la surveillance exclusive de leur propriétaire. Les propriétaires sont responsables de plein droit de tout dommage, dégradation, blessure occasionnés par leurs animaux tant à l’égard du personnel et des biens de la Compagnie que des passagers, leurs accompagnants et autres biens transportés. Les propriétaires font leur affaire personnelle des opérations d’embarquement et de débarquement de leurs animaux dans leur cage. En aucun cas les animaux devront quitter leur cage durant ces opérations. La Compagnie n'est pas responsable des pertes, dommages, ou frais liés au transport d'animaux, quelle qu'en soit la cause. Le coût de transport de l’animal fait l’objet d’une tarification spécifique précisée plus bas, affichée dans nos bureaux de vente et disponible sur simple demande.

NORFOLKLINE (linee Dunkerque - Dover / Liverpool -> Belfast, Dublin) Cross channel ferry crossings Norfolkline vessels are able to carry pets as long as we are advised at the time of the booking and provided a pet passport number. Pet tickets are charged at £20 per animal. You can book your pet over the telephone at this moment in time. If you need any assistance please call 0870 870 10 20 and speak to one of our Passenger Services Co-ordinators. Please note: All animals must remain in the vehicle during the crossing and are subject to the necessary documentation, vaccinations etc. For any more additional we advise you to visit the DEFRA website. Irish Sea ferry crossings Norfolkline vessels are able to carry pets as long as we are advised at the time of booking – please notify the Call Centre on 0844 499 0007 (UK) or 01 819 2999 (ROI). Please note: Animals other than guide dogs and disability assistance and are not permitted in the passenger areas on board ship and must remain in the vehicle during the crossing. A number of dog kennels are available and are on a first come first served basis.

LD LINES (linee Portsmouth -> Le Havre/Dieppe (B)- Newhaven -> Le Havre/Dieppe (B), Rosslare (IRL) -> Le Havre, Marseille -> Barcelona/Tunisi/Algeri, Toulon -> Civitavecchia)
LD Lines is authorised by the British Department of the Environment, Food & Rural Affairs (DEFRA) to transport cats and dogs to the United Kingdom in accordance with the Pet Travel Scheme. You may therefore travel on the Norman Spirit with your pets, provided you have the mandatory papers. Motorised passengers must have their animal remaining in their vehicle for the duration of the crossing. Reservations must be made online in advance. Foot passengers willing to travel with their pet should book over the phone and bring their own cage. Pets are being taken care of by our personnel from check-in to arrival.

Regole PETS (Pets European Travel Scheme)

Secondo le regole del PETS, è obbligatorio che l'animale abbia un certificato veterinario che attesti che il cane o il gatto sono stati microchippati, vaccinati contro la rabbia e che ne sia stato verificato il titolo anticorpale da un laboratorio DEFRA (laboratori qualificati in Europa per l'espatrio secondo la PETS, del 2000, vedi ns pagina alla sez. norme, Gran Bretagna). Una volta acquisiti questi documenti l'animale potrà permanere nello stato in entrata per il periodo specificato nel passaporto europeo.
In linea di massima:
- identificazione con chip
- antirabbica valida
- attestazione anticorpi antirabbia avvenuta almeno 6 mesi prima della partenza
- trattamento antiparassitario (pulci e vermi) da 24 a un massimo di 48 ore al momento della registrazione presso il punto di controllo al check-in
- Passaporto UE correttamente compilato

In ogni occasione di viaggio dell'animale verso la Gran Bretagna dopo avere già ottenuto il passaporto secondo PETS:
- Va rifatto il certificato di attestata profilassi contro vermi e pulci da 24 fino a un massimo di 48 ore prima dell'ingresso in Gran Bretagna, certificato che vi rilascerà il Vs. veterinario all'atto della profilassi.
- Il proprietario dovrà anche rilasciare un attestato che dichiari che l'animale non ha transitato fuori dai Paesi inclusi nel PETS (PEts Travel Scheme) nei 6 mesi antecedenti l'entrata in Gran Bretagna.
Solo con questi requisiti il vostro animale potrà rientrare in Gran Bretagna. NON VALIDE LE FOTOCOPIE DEI DOCUMENTI !!!

PETS helpline: 0870 241 1710

 


La bau di Alessandra e Marco in traghetto per la Grecia !

GRECIA

AGOUDIMOS LINES - Cani e gatti: Trasporto gratuito. Il loro nutrimento è a carico dei loro proprietari.
(Nessun commento circa la sistemazione, se in canile/gabbia o dove altro)
www.agoudimos-lines.com (collegamenti Brindisi -> Igoumenitsa, Corfù - Bari -> Patrasso, Igoumenitsa, Kefalonia)

Nelle vostre descrizioni manca il caso della “Agoudimos Lines”, tratta dalla Puglia alla Grecia. Mentre, come anche voi citate, nulla è chiarito circa la sistemazione dei cani, a nostre spese abbiamo risolto questo dubbio. Di ritorno da Corfù, con partenza alle 00:45 (di notte con forte vento), l’equipaggio, fortemente scortese ci “invita” a non avvicinarci alle cabine se non lasciavamo la nostra cagnetta nell’apposita gabbia. Come da normativa, vicina a quasi ogni compagnia di trasporto marittimo, non ci sorprendiamo più di tanto se, anche se mai specificato, anche la Agoudimos Lines si parifica nel costringerci a non portare i cani con noi in vacanza. Il problema è nato quando abbiamo visto le gabbia nella quale doveva restare tutta la notte la nostra cockerina. Premetto che 3 gabbie erano site dietro i camion ed una tra i camion e le auto mentre a bordo i cani erano almeno 5, il nostro giorno. Nessuno dei padroni ha accettato di lasciare il proprio cane lì sotto e questo soprattutto per la sporcizia che trionfava in quei posti. Ciuffi di peli, animali, caldo afoso, sigarette, gas e chissà quante malattie!! Lamentandoci con l’equipaggio siamo stati più che verbalmente aggrediti, contro-minacciandoli di rivolgerci alla “protezione animali”. (Lo faremo). La reception ci ha consigliato di rivolgerci a chi dovrebbe pulire le gabbie mentre mia moglie è stata più volte ridicolizzata da uomini greci dell’equipaggio. Nonostante la cabina abbiamo passato la notte all’aperto, solidali con la nostra piccola creatura, troppo delicata e indifesa per sopravvivere a quelle gabbie. Sottolineo, infine, che con una videocamera ho provveduto a riprendere le gabbie, i cani, l’eccessiva carenza di igiene e l’offesa che questi nostri piccoli animali devono continuare a subire. Per quanto suddetto sconsiglierei a chi ha un cane di prenotare il suo trasferimento in Grecia con la “Agoudimos Lines”.
Segnalazione di: Dott. Marco Muscettola, 1 luglio 2006


ENDEAVOUR LINES - Di fatto era vietato portare i cani in cabina però diciamo che hanno fatto finta di non vedere e non sentire...
Segnalato da: Tiziana, con il suo Balto - luglio 2007


FRAGLINE FERRIES - Trasporto animali domestici: I passeggeri con animali al seguito sono responsabili del proprio animale per tutto il viaggio e devono provvedere alla somninistrazione di cibo ed acqua. Gli animali negli spostamenti a bordo devono stare al guinzaglio o in trasportini. Durante il viaggio vengono alloggiati in gabbie/canili e non possono entrare sottocoperta e nelle cabine.
(collegamenti Brindisi -> Igoumenitsa, Corfù)


HELLENIC MEDITERRANEAN LINES - Consentono al cane di viaggiare in cabina con i propri padroni (viaggiano anche la notte); non saranno extra lusso le cabine ma la presenza del propio animale vicino è meglio di una coperta con i merletti, se no viaggiando di giorno (tot 7 ore) il posto ponte è libero a tutti e non è così faticoso.
(collegamenti per Corfù)

Segnalato da: P. Zanetti, con Chicco

Due anni fa abbiamo avuto una spiacevolissima esperienza con Agoudimos Line per recarci in Grecia, che avete prontamente provveduto a pubblicare (V. qui sopra)...
Quest'anno ci siamo invece rivolti all'HML in quanto dal vostro sito avevamo letto che si mostravano più tolleranti nei confronti dei piccoli animali. Un paio di mesi prima della partenza abbiamo contattato l'azienda che ci ha rincuorati e promesso il trasporto della cagnolina in cabina con noi se l'avessimo tenuta nel trasportino. Mi sono comunque accertata che, eventualmente l'equipaggio avesse fatto storie, le gabbie di trasporto fossero posizionate all'aperto e non in stiva come accade sulle nave dell'Agoudimos. Abbiamo quindi fatto i biglietti e la sera che ci siamo imbarcati per Igoumenitsa ci è sembrato un sogno poter entrare in cabina con Winnie! Nessuno ci ha rimproverati o minimamente ripresi, ci hanno accompagnato portandoci anche i bagagli! La cabina non era di lusso, intendiamoci, ma avrei fatto qualsiasi cosa perché ci permettessero di tenere Winnie con noi!
Al ritorno però qualcosa di diverso è accaduto... La nave (sempre HML) era di una categoria superiore, molto più grande e lussuosa. All'ingresso un uomo dell'equipaggio, vedendoci arrivare con il trasportino ci ha detto che avremmo dovuto lasciare Winnie nelle gabbie sul ponte e noi, senza batter ciglio ma fortemente delusi ed amareggiati, ci siamo avviati verso l'esterno. Dopo un minuto lo stesso uomo ci ha rincorsi per dirci che, con un pò di pazienza, e con un giusto 'ringraziamento', alla partenza della nave avremmo potuto rcuperare il cane e portarlo in cabina con noi. Anche in quell'occasione noi avremmo fatto di tutto per non lasciare la nostra pelosa da sola e decidiamo di aspettare. Ma nell'attesa siamo riusciti a trovare una strada alternativa per arrivare in cabina e così non abbiamo dovuto nemmeno la mazzetta all' 'amico' dell'equipaggio. Insomma, che dire, l'esperienza è stata buona e mi sentirei di consigliare questa compagnia a chiunque volesse recarsi in Grecia col proprio amico pelosone, ricordando però che è essenziale tenere il cane in trasportino almeno fino a quando si arriva in cabina.

Alessandra e Marco, con Winnie - 7 luglio 2008


SUPERFAST FERRIES - I piccoli animali possono stare in cabina (con tariffa supplementare) se permangono nel loro trasportino. Gli altri animali sono alloggiati in aree speciali fornite di canili/gabbia. Ogni animale avrà una gabbia per sè. La somministrazione di cibo e acqua all'animale è a cura del proprietario. Gli animali imbarcati devono avere il certificato sanitario ed essere in regola con le norme di ingresso nel Paese di destinazione. I cani a bordo, fuori dalle gabbie/canili, devono portare la museruola. I passeggeri devono specificare all'atto della prenotazione che avranno con sè un animale domestico a bordo.
La Superfast Ferries offre le seguenti opzioni per tutte le tratte:
1) ANIMALI IN CABINA: Vi è una tariffa per gli animali. C'è un numero limitato di cabine dove possono avere accesso gli animali. Di conseguenza, è consigliabile prenotare queste sistemazioni con largo anticipo.
2) ANIMALI NELLE GABBIE/CANILI: Vi è una tariffa per gli animali. Sui ponti dei traghetti vi sono aree riparate dedicate all'alloggio degli animali nelle gabbie.
Per le rotte nel mare Adriatico, Superfast Ferries offre una terza opzione:
3) ANIMALI SUL PONTE: Questa opzione non prevede tariffa per gli animali ma è obbligatorio che gli stessi siano sempre accompagnati dai loro conduttori.
4) Gli animali sono accolti solamente in alcune cabine esterne (AA2-4)
(collegamenti Ancona -> Patrasso, Igoumenitsa - Bari -> Patrasso, Igoumenitsa)

Segnalo la linea di traghetti Superfast-ferries: si può tenere il cane in cabina, ma va fatta richiesta alla prenotazione.
Segnalato da: Isabella, con la bassotta Cora, luglio 2006

Abbiamo prenotato con moolto anticipo con la Superfast Ferries che era la compagnia che ci dava le migliori condizioni per quattro persone con cane a seguito a prezzi direi ottimi. Prenotando a febbraio per agosto ed essendo in 4 siamo riusciti a riservare una cabina per intero per il viaggio di ritorno di notte con cane in cabina, mentre per l'andata in giornata siamo stati con lei sul ponte. Le cuccie come penso per ogni compagnia erano in condizioni poco gradevoli (per dirla in modo cortese... ma sappiamo tutti qual'è lo stato reale..). Ma il problema non ci ha toccato... Museruola per salire fino al ponte....sedie, tavolino e via liscio il viaggio di andata, senza nessun problema o lamentela da parte di passeggeri e personale.Il ritorno ancora meglio, Lizzy era con noi in cabina, biglietto pagato e chiave elettronica per l'accesso in camera anche per lei (circa 50 euro) e come all'andata è stata ben accettata. La nostra vacanza a Corfu è stata veramente a misura di cane e la consiglio vivamente (destinazione e compagnia) a chiunque voglia fare un viaggetto con quattrozampe a seguito in un posto da favola!
Commento di: Martina, con Lizzy, estate 2008


Lizzy di Martina


BLUESTAR FERRIES - (stesse regole della Superfast Ferries) Gli animali sono alloggiati in aree speciali fornite di canili/gabbia. Ogni animale avrà una gabbia per sè. La somministrazione di cibo e acqua all'animale è a cura del proprietario. Gli animali imbarcati devono avere il certificato sanitario ed essere in regola con le norme di ingresso nel Paese di destinazione. I cani a bordo, fuori dalle gabbie/canili, devono portare la museruola. I passeggeri devono specificare all'atto della prenotazione che avranno con sè un animale domestico a bordo.
(collegamenti Bari -> Patrasso, Igoumenitsa)

Le regole citate qui sopra per la Blue Star Ferries sono valide anche per le seguenti Compagnie di navigazione:


MINOAN LINES (collegamenti Ancona -> Patrasso, Igoumenitsa - Venezia -> Patrasso, Igoumenitsa, Corfù)

ANEK LINES (collegamenti Ancona -> Patrasso, Igoumenitsa - Venezia -> Patrasso, Igoumenitsa, Corfù)
L'unico problema della mia vacanza a Corfù è stato con il traghetto Anek Lines. Se si vuole restare con il proprio cane si viene ghettizzati sul ponte superiore dove c'è sempre il vento più forte oltre al fastidioso (per noi, immagino x il cane) rumore dei motori che è a dir poco snervante. Il personale inoltre è stato molto scortese.
Commento di: Rachele, con Diana - agosto 2010


MY WAY LINES (collegamenti Brindisi -> Patrasso, Igoumenitsa, Kefalonia, Corfù, Zacinto)

VENTOURIS LINES (collegamenti Bari -> Patrasso, Corfù, Durazzo)

Per queste ultime due Compagnie di navigazione, se il traghetto è un ferry con il ponte auto aperto, gli animali possono restare nel veicolo assieme ai loro conduttori.


OLANDA

SUPERFAST FERRIES - I piccoli animali possono stare in cabina se permangono nel loro trasportino. Gli altri animali sono alloggiati in aree speciali fornite di canili/gabbia. Ogni animale avrà una gabbia per sè. La somministrazione di cibo e acqua all'animale è a cura del proprietario. Gli animali imbarcati devono avere il certificato sanitario ed essere in regola con le norme di ingresso nel Paese di destinazione. I cani a bordo, fuori dalle gabbie/canili, devono portare la museruola. I passeggeri devono specificare all'atto della prenotazione che avranno con sè un animale domestico a bordo.
La Superfast Ferries offre le seguenti opzioni:
1) ANIMALI IN CABINA: Vi è una tariffa per gli animali. C'è un numero limitato di cabine dove possono avere accesso gli animali. Di conseguenza, è consigliabile prenotare queste sistemazioni con largo anticipo.
2) ANIMALI NELLE GABBIE/CANILI: Vi è una tariffa per gli animali. Sui ponti dei traghetti vi sono aree riparate dedicate all'alloggio degli animali nelle gabbie.
[collegamenti Zeebrugge - Rosyth (Scozia)]



SPAGNA


BALEARIA
Gli animali domestici viaggiano gratis su Balearia. Non è necessario prenotare per loro, ma è necessario avvisare della presenza dell'animale a bordo. Anche al momento dell'imbarco è necessario avvisare della presenza dell'animale, e bisognerà avere la documentazione sanitaria a portata di mano. Nel momento dell'imbarco e dello sbarco, è necessario che i cani portino la museruola e siano al guinzaglio. Gli altri animali dovranno stare nel trasportino o nella propria gabbia. Per quanto riguarda i cani guida, in accordo con la normativa specifica, hanno libero accesso ai saloni interni. Durante il tragitto gli animali da compagnia devono viaggiare nelle gabbie per loro preparate, disponibili in tutti i traghetti Balearia. Le gabbie sono installate sui ponti, nella stiva, o in altri punti dei traghetti, in luoghi correttamente ventilati ed adeguati. Nel caso in cui durante il viaggio il passeggero voglia andare a trovare il proprio animale, dovrà chiedere al personale di bordo, che accompagnerà il passeggero se lo riterrà conveniente. In alcuni ferries, se l'equipaggio considererà conveniente la cosa, gli animali potranno viaggiare sui ponti, accompagnati dai proprietari, con guinzaglio e museruola, e se non disturbano gli altri viaggiatori. In generale, gli animali domestici non possono entrare sottocoperta e nei saloni, ed in nessun caso sarà permesso che gli animali viaggino nei veicoli in stiva e tantomeno nelle cabine. Per evitare queste situazioni, Balearia ha preparato i suoi mezzi affinchè gli animali possano viaggiare con comodità e senza rischi. La possibilità che Balearia dà di viaggiare con gli animali deve essere compatibile con i diritti e il confort degli altri passeggeri.


Le gabbie per il trasporto degli animali - Foto di Balearia


www.balearia.es (collegamenti Denia -> Ibiza, Formentera, Mallora, Minorca e Barcellona -> Ibiza, Formentera, Mallora, Minorca) - Aggiornato a maggio 2007

TRASMEDITERRANEA
In conformità con le disposizioni legali applicabili, il trasporto di animali domestici si realizzerà esclusivamente negli spazi dei traghetti abilitati a questo tipo di trasporto.
I passeggeri non vedenti potranno viaggiare accompagnati dai propri cani guida, nel rispetto della normativa specifica e senza onere alcuno per l'animale.
La tariffa di trasporto per gli animali domestici varia a seconda della linea.
Il passeggero dovrà avere con sè il Carnet sanitario dell'animale, come prescritto dalle Autorità Sanitarie.
La manutenzione degli animali durante la permanenza a bordo sarà a cura del proprietario.
L'imbarcazione ad alta velocità Jet Foil, sulla linea Las Palmas de G.C.- S.C. de Tenerife - Morrojable (Fuerteventura), non dispone di gabbie per il trasporto di animali domestici.
I traghetti Superferrys y Juan J. Sister dispongono in coperta di una zona dedicata dove il passeggero potrà far passeggiare il proprio animale durante la traversata.
www.trasmediterranea.es (collegamenti Genova-Barcellona, Spagna-Marocco, Spagna-Canarie e Baleari)


ISCOMAR
E' possibile trasportare animali domestici. La tariffa dipende dalla linea, ed è indipendente dal peso/volume dell'animale. Nell'anno 2006 la tariffa era di 10 euro a tratta e ad animale (non ci sono ahinoi info più precise ora -NdR). Tutti gli animali devono permanere, per tutto il tragitto, nei luoghi a loro destinati (gabbie-canili abilitate al trasporto degli animali domestici), ed è propibito accedere con loro alle cabine ed ai locali comuni sottocoperta. Questo non vale per i cani guida, che potranno accompagnare il viaggiatore non vedente o non udente.
Si può chiedere di fare uscire l'animale dalla gabbia, e la cosa verrà valutata e sarà eventualmente dato permesso di permanenza fuori dalla gabbia ma solamente all'esterno, e a condizioni che gli altri passeggeri non siano molestati. In condizioni normali non è richiesto il certificato sanitario: sarà richiesto in occasioni particolari ovvero se le autorità sanitarie spagnole o quelle delle comunità autonome lo richiedono.
Aggiornato al 22 luglio 2008 (collegamenti Barcellona-Baleari)


TUNISIA

COTUNAV
Cani, gatti e piccoli animali sono accettati a bordo dei nostri traghetti con alcune condizioni.
Per i cani, i proprietari debbono :
- Aver pagato il diritto di passaggio
- All'imbarco, presentare un certificato di vaccinazione Antirabbica
- L'accesso ai locali passeggeri e' vietato agli animali, si propone la sistemazione in un canile.
www.tirrenia.it , è la stessa compagnia (collegamenti Genova-Tunisi)

TURCHIA

Istanbul: sul traghetto il cane di piccola taglia è accettato (con museruola)
Monica, marzo 2011

Pagina online da ottobre 1999 - Aggiornata 21 marzo 2011

Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2016
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

(Il contatore nuovo conta le visite solo a partire da marzo 2004, ma il sito esiste dal 1999)

Geolocation visite al 22 settembre 2010

Geolocation visite al 22 settembre 2010

Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

www.dogwelcome.it © 1999-2014 - All Rights Reserved -
Il materiale NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato, proprio perchè il servizio è no-profit.