Pet Approved Quality 1st in Italy 1999-2017

Trasporti

Logo Dogwelcome

 

Viaggiare in aereo con un cane o un gatto all'estero

 

Seguendo questo link trovi invece le info inerenti le compagnie aeree nazionali

 

E' possibile viaggiare in aereo con i nostri amici quattrozampe, cani o gatti al seguito.

Naturalmente è più semplice farlo con animali domestici di taglia mini, ed è meno stressante per loro, dato che (naturalmente se la compagnia scelta accetta animali), potranno restare con voi in cabina. In generale invece i lagomorfi (conigli) ed i roditori non sono ammessi al trasporto.

Viaggiare con un cane in aereo
Funanà di Sara e Valerio in aeroporto

Purtroppo le dimensioni dei kennel ed il peso massimo accettati (V. sotto) sono minime, ma è altresì minimo lo spazio dove poter alloggiare il kennel stesso.
E' da tenere presente che non sarà possibile aprire il kennel durante il viaggio. E' buona norma cercare di evitare che l'animalino debba espletare i propri bisogni fisiologici nel kennel: ricordate dunque di fare un bel giro in aeroporto prima di presentarvi al check-in.
E' anche utile quindi evitare di somministrare cibo nelle ore precedenti il viaggio.
Vi consigliamo, così come fa IATA, di incollare un'etichetta con la dicitura "LIVE ANIMALS" (animali vivi) sul Vostro trasportino / kennel se il Vostro animale viaggerà in stiva.
Vi abbiamo preparato a questo scopo le etichette da stampare su un foglio A4 adesivo - Vedi le etichette


 Alcune compagnie non imbarcano cani sedati (ammesse solo gocce calmanti, in ogni caso informatevi sempre per bene) e cani e gatti brachicefali (con muso schiacciato), che in ogni caso hanno bisogno di maggior spazio nel trasportino per poter respirare.
Alcune compagnie non imbarcano cani appartenenti a razze cosiddette pericolose.

 In caso di trasporto in stiva, fatevi assicurare che la stessa sia pressurizzata e climatizzata. Informate sempre anche il personale di bordo riguardo la presenza del vostro animale.

REGOLAMENTI TRASPORTO ANMALI COMPAGNIE AEREE: Aerolineas Argentinas - Virgin Express - Brussels Airlines - TAM Airlines - Air Canada - Air Transat - Croatia Airlines - Finnair - Air Littoral - Air France - Lufthansa - Aero Lloyd - Germania - Air Berlin - German Wings - British Airways - EasyJet - Aegean Airlines - Olympic Airways - Air India - Ryanair - Aer Lingus - AirMalta - Atlas Blue - Royal Air Maroc - Basiq Air - Transavia - KLM Cargo - LOT - TAP Portugal - Blue Air - SAS - Adria Airways - Vueling - Iberia - Volotea - FlyBaboo - Helvetic Airways - SwissAir - THAI - Turkish Airlines - Wizz - American Airlines - Pet Airways - Delta

Viaggi in aereo con il tuo cane o gatto

L'esperienza di una nostra visitatrice, Mariarita, che ci ha scritto a marzo 2006, e di un suo amico, con compagnie aeree estere:
commento Ho avuto occasione di andare due volte in Danimarca con il mio cane dall'aeroporto di Ciampino (un whippet) con la compagnia Sterling. Biglietti low cost, gentilezza, efficienza. Anche una volta arrivati a Copenhagen, un addetto dell'aeroporto (aeroporto enorme), ha portato il trasportino con il cane nella zona riservata al ritiro. Stessa cosa a Ciampino. La prima volta, vista la mia preoccupazione, un addetto di Ciampino mi ha mostrato personalmente dove avevano sistemato il trasportino con la mia whippet nella stiva dell'aereo. Grazie grazie grazie. All'aeroporto di Copenhagen, in pieno inverno, la cagnetta è stata messa in una camera calda in attesa che l'addetto la prendesse per portarmela.

commento Esperienza di un mio amico allevatore con Air France da Capodichino (Napoli)
Il cane arriva sul tappeto scorrevole insieme a tutte le valigie: devi prendere al volo la gabbia con il cane altrimenti cade dal tappeto ! E' rimasto bloccato a Parigi una notte perchè sul volo prenotato per il ritorno (con il cane) e confermato dalla Air France, non aveva la stiva pressurizzata. No comment.

commento Noi di Dogwelcome abbiamo avuto feedback positivi su Air France: crediamo che il caso raccontato qui sopra sia raro, fortunatamente. Il fatto di avere spostato il volo perchè la stiva non era pressurizzata secondo noi è indice di cura verso l'animale da trasportare, d'altronde se quel vettore non si poteva pressurizzare, non vi era altra soluzione che spostare l'imbarco...
Grazie mille Mariarita per la tua mail !

 

Viaggiare con il cane in aereo

 

L'esperienza di Irma, con Safira, dal Brasile in Italia e dall'Italia negli USA:
commento L'ultima volta abbiamo volato Tam trovandoci molto bene, hostess gentili, e Safira ha fatto tutto il volo fuori dal trasportino accucciata ai miei piedi e avvolta nella coperta che le avevo portato. Per questa volta voleremo Delta, che mi da l'opportunità di utilizzare un trasportino morbido, quindi più comodo, inoltre a non avere restrizioni sul peso. Speriamo bene !!

Norme generali dettate dalla IATA (Associazione Internazionale Trasporto Aereo) per il trasporto aereo di animali domestici:

  • Per qualsiasi animale domestico è necessaria la relativa prenotazione.
  • Il passeggero è tenuto a fornire il cibo di cui avrà bisogno l'animale durante il viaggio [sconsigliamo di dare cibo, per evitare mal d'aria e relativa nausea - noi di dogwelcome]
  • E' permessa la presenza di un solo trasportino per ogni tratto di cabina divisa da paratia fissa o mobile. Potrebbero esservi deroghe eccezionali. [in effetti sappiamo di più animali nei propri trasportini che hanno viaggiato nella stessa sezione di cabina - noi di Dogwelcome]
  • Qualora più animali venissero trasportati nello stesso trasportino, la quantità non dovrà superare le 5 unità, nonchè il peso di 8 kg, compreso il trasportino.
  • Le dimensioni massime dei trasportini non devono superare queste dimensioni: 46x25x31 cm
  • Gli animali che superano gli 8 kg di peso (compreso trasportino) dovranno essere trasportati nella stiva.
  • L'animale non deve emanare odore sgradevole e deve permanere per tutta la durata del viaggio nel trasportino.
  • Qualora durante il volo le norme non vengano rispettate, o qualora l'animale arrechi fastidio ai passeggeri, il comandante ha la facoltà di fare trasferire l'animale nella stiva, oppure di sbarcarlo al primo scalo.
  • I cani guida possono essere imbarcati in cabina senza il trasportino, ma sono tassativi museruola e guinzaglio.

 ATTENZIONE ! SI TRATTA DI LINEE GUIDA: OGNI COMPAGNIA AEREA DECIDE DIMENSIONI E PESO DEL TRASPORTINO, OLTRE CHE TARIFFE E MODALITA' DI PRENOTAZIONE E IMBARCO.

Trasportino kennel per cani animali norme e misure IATA
Trasportino kennel per cani a norma IATA - www.iata.org

Abbiamo preparato per voi le etichette da incollare al kennel nel caso in cui il vostro cane debba viaggiare in stiva (cliccate sull'immagine per scaricarla e stamparla su un foglio A4 adesivo)

Tagliate le etichette seguendo la riga grigia. Attaccate l'etichetta media con la scritta LIVE ANIMALS con le frecce rivolte in alto su un lato del kennel, per esempio sul retro. Sulle pareti laterali attaccate le due etichette piccole con le frecce. Sopra al kennel attaccate l'etichetta grande dopo avere scritto con un pennarello indelebile DOG accanto a "contents" se a viaggiare in aereo sarà un cane, se invece sarà un gatto scrivete CAT. Inserite anche il nome dell'animale ed il vostro nello spazio apposito.
E' consigliato apporre almeno 3 etichette laterali, più una sopra al kennel: con questo set avete tutto ciò che vi serve.

Una nostra visitatrice, Irma, ha viaggiato oltreoceano, prima negli USA e poi in Brasile. E' stata gentilissima a mandarci le info che ha acquisito per poter fare il viaggio con Safira al seguito - Grazie Irma ! - dicembre 2008
commento Quasi tutte le compagnie vietano l'imbarco ad animali sedati, è possibile invece dare gocce calmanti su consiglio veterinario.
Non informatevi presso questure o Asl sulle norme di ingresso nel Paese in cui si intende recarsi, per esperienza personale vi assicuro che quasi mai sono aggiornati.

commento Purtroppo accade proprio questo... - Nota di Dogwelcome
Questo è lo schema/riassunto che ha composto Irma - potete vedere le norme più dettagliate qui sotto nell'elenco.

Tabella regolamenti compagnie aeree per voli con cane e gatto

Attenzione: per Delta, condizioni aggiornate al 2016, cliccate qui
Per Alitalia, condizioni aggiornate al 2017, cliccate qui

  A volte i voli sono effettuati in "cosharing", ovvero si acquista il biglietto dal vettore "A" ma chi possiede l’aeromobile è il vettore "B" (ad esempio molti voli Delta sono operati da Alitalia, molti voli United da Lufthansa, e così via..). In questo caso si devono rispettare le regole del vettore proprietario del mezzo, soprattutto se le dimensioni del trasportino sono inferiori, altrimenti il rischio è che il nostro animale venga imbarcato in stiva o non venga imbarcato del tutto.
E' importante informarsi molto bene al momento di comprare il biglietto.

ARGENTINA

Viaggiare con il cane in aereo - Argentina I passeggeri che desiderano viaggiare con il proprio animale domestico dovranno sbrigare le stesse formalità del bagaglio accompagnato, soggetto alla disponibilità di spazio nella stiva e alle condizioni che seguono. Si ricorda che la prenotazione dello spazio nella stiva dovrà essere realizzato al massimo 24 ore prima della partenza del volo.
Se l'animale viaggia solo, ovvero non accompagnato dal passeggero, verrà preso in carico dal settore Cargas Aerolíneas Argentinas, che non ammette il trasporto di animali in cabina. L'unica eccezione riguarda i cani guida, che potranno accompagnare il viaggiatore non vedente/non udente in cabina gratis. Il cane dovrà essere munito di museruola e guinzaglio, e non potrà occupare un sedile.
Documentazione - Nei voli nazionali, per trasportare gatti e cani, serve la documentazione seguente: Certificato veterinario di buona salute emesso da non più di una settimana dalla partenza e vaccino antirabbico. Certificato della Dirección Nacional de Flora y Fauna. Se si desidera trasportare altri tipi di animali, è necessario contattare Jet Paq - Representaciones Comerciales - Orario: lun-ven, dalle 9:00 alle 20:00 - Tel. 4130-4000/4312/4313/4437. Nei voli regionali e internazionali, il passeggero dovrà avere la documentazione che serve all'ingresso dell'animale nel Paese di arrivo.
Trasportino - L'animale deve viaggiare in un trasportino adeguato, con fondo impermeabile, acquistato dal passeggero. E' possibile fare viaggiare 1 solo animale in ogni trasportino. Quest'ultimo dovrà essere resistente, sicuro e comodo per la taglia dell'animale, dovrà essere ventilato e dovrà avere una chiusura che garantisca che non si possa aprire in qualsiasi momento, in caso contrario dovrà avere un sigillo metallico di sicurezza. Quanto al viaggio, non verrà somministrato nessun tipo di alimento o bevanda negli scali intermedi, e gli animali non saranno sbarcati.
Tariffe: Il trasporto di un animale con accompagnatore sul medesimo volo (nazionale/regionale/internazionale), è sempre considerato come bagaglio fuori franchigia. Queste sono le tariffe IVA inclusa, per chilo di peso (animale + trasportino): Voli nazionali verso/da Buenos Aires: Zona 1 Mar del Plata / Rosario / Santa Fe $ 2.00 Z- na 2 Bahía Blanca / Córdoba / Corrientes /Mendoza / Posadas / Resistencia / San Juan / San Luis / San Rafael / Santa Rosa / Viedma $ 3.00 - Zona 3 Catamarca / Formosa / La Rioja / Malargüe / Neuquén / Santiago del Estero $ 3.50 - Zona 4 Bariloche / Chapelco / Comodoro Rivadavia / Esquel / Iguazú / Jujuy / Salta / Trelew / Tucumán $ 4.00 - Zona 5 El Calafate / Río Gallegos / Río Grande* / Ushuaia* $ 4.50 (*) IVA esclusa con origine/destinazione terra del Fuoco, eccetto quando si tratti di connesioni immediate in punti di detta provincia. Tariffe intra-tratte, per tempo di volo, al chilo di peso (animale+trasportino) - Inferiore a 1:30 h. $ 2.00 - Tra 1:30 h. e 2:30 h. $ 3.00 - Tra 2:30 h. e 3:00 h. $4.00 - Superiori a 3:00 h. $5.00 - Nota: per voli con connessione a Buenos Aires si applicherà la tariffa corrispondente alla somma totale del tempo di volo di ogni tratta. Voli regionali/internazionali: per rotte regionali e tra il Sudamérica e l'Europa (vía Buenos Aires), si applicherà l' 1.5% della tariffa piena di andata, per chilo di peso dell'animale+trasportino, eccetto per le seguenti destinazioni, per le quali si applicheranno le tariffe indicate per ogni caso: al chilo per Cochabamba (Bolivia) u$s 3,80 - La Paz (Bolivia) u$s 4,20 - Santa Cruz de la Sierra (Bolivia) u$s 3,20 - Porto Alegre (Brasil) u$s 3,50 - Río de Janeiro (Brasil) u$s 5,20 - San Paolo (Brasil) u$s 4,50 - Santiago de Chile u$s 3,20 - Bogotá (Colombia) u$s 8,30 - Lima (Perú) u$s 5,20 - Caracas (Venezuela) u$s 8,30 - Voli internazionali (tariffe a quantità): per Miami e New York, Auckland (Nuova Zelanda) e Sydney (Australia) si applicherà la tariffa doppia richiesta per l'eccesso di bagaglio, per ogni animale+trasportino, senza contare quindi la dimensione o il peso. Quindi: Miami u$s 144 - New York (EE.UU.) u$s 158 - Auckland (Nuova Zelanda) u$s 144 - Sydney (Australia) u$s 160
www.aerolineas.com.ar
Aggiornato a settembre 2007

 

BELGIO

Viaggiare con un cane in aereo - Belgio  I gatti ed i cani sono gli unici animali autorizzati sui voli Virgin Express.
I cani guida sono trasportati gratuitamente, ma c'è un supplemento fisso di 50 € per tragitto per tutti gli altri animali.
Vi sono alcune regole da rispettare: il trasporto di cani e gatti dipende dalla disponibilità di posto (durante tutto il viaggio).
Indicateci cortesemente se avete intenzione di viaggiare con il vostro animale all'atto della vostra prenotazione.
Questo servizio non potrà essere fornito se il volo è effettuato da uno dei nostri partners. Per i voli in regime di codice condiviso, attraverso un'altra compagnia, potrebbero essere applicate altre regole.
Cani guida: possono accompagnare i loro conduttori gratuitamente se gli stessi sono non vedenti o non udenti. Comunicate cortesemente con antecedenza la presenza del cane guida al nostro call center.
Questo servizio non potrà essere prenotato attraverso Virgin Express se il volo è operato da uno dei nostri partners. Sarà possibile solamente se la prenotazione avviene tramite la compagnia partner. Per i voli in codice condiviso, le regole possono essere altre.
Regole per il trasporto: Verificate di avere disposto acqua e cibo (sconsigliato il cibo !!! N.d.R.) a sufficienza per la durata del viaggio e che possediate un adeguato contenitore per il viaggio del vostro animale.
In cabina: una borsa stagna (impermeabile) adatta al trasporto aereo
In stiva: una solida gabbia in plastica o metallo, sufficientemente grande per permettere all'animale di muoversi agevolmente. La gabbia deve avere fori di ventilazione a sufficienza, ma gli stessi non devono permettere all'animale di sporgervi la testa.
Documenti: tutti gli animali, umani, felini o canini, devono essere forniti di un passaporto internazionale valido. Conformemente alla regolamentazione recente della UE, i passaporti per animali da compagnia devono recare le seguenti caratteristiche: informazioni sulla buona salute dell'animale, vaccini e richiami in regola (antirabbica compresa). Il passaporto deve riportare la storia clinica dell'animale affinchè possa essere consultato anche al di fuori della UE. L'animale deve avere un tatuaggio facilmente leggibile oppure un microchip identificativo. Consultate il vostro veterinario per maggiori info sul passaporto.
Passaporti nel giro di un'ora: all'aereoporto internazionale di Bruxelles (Zaventem), S.O.S Vétérinaire può rilasciarvi un passaporto per animali da compagnia nel giro di un'ora. Potete chiamare il servizio per info al +32(0)497/40.04.00 (hotline 24h/24) o mandare una mail a: sos.veterinaires@proximus.be per prenotare il servizio. (aggiornato al 27 marzo 2006)
www.virgin-express.com


Viaggiare con un cane o un gatto in aereo - Belgio  Gli animali sono ammessi alle seguenti condizioni: In cabina solo se il vostro animale pesa max 6 kg (compreso trasportino). la tariffa è di 30 euro solo andata in Europa e 60 euro per medi e lunghi viaggi. In stiva (cani che superano i 6 kg compreso trasportino): tariffa 70 euro solo andata in Europa e 140 euro per medi e lunghi viaggi. Per i viaggi in cabina è obbligatorio avere un trasportino antiurto, impermeabile dall'interno, antiodori e foderato, che possa essere completamente inserito sotto al sedile di fronte al passeggero e dev'essere procurato a cura del passeggero.
Misure del contenitore: la somma delle 3 dimensioni (come per bagaglio a mano) non deve eccedere 115 cm.
www.brusselsairlines.it - viaggia in tutta Europa anche dall'Italia

commento Buongiorno, volevo lasciarvi l'esperienza del primo viaggio in aereo con cane al seguito.
Avevo deciso di recarmi in Belgio e come mezzo di trasporto ho optato per l'aereo. Mi sono così rivolta ad internet per scoprire cosa mi attendeva...Vi dirò le premesse non sono state delle migliori specialmente dopo aver letto le varie esperienze apparse sul vostro sito. Non so se sono stata fortunata o se a volte ci si allarma magari un pò troppo, sta di fatto che è andato tutto bene ed ho trovato una grande umanità nei confronti della mia belva. Sono partita da Orio Al Serio con la BrusselsAirLines, e non vi dico le coccole e le attenzione che sono state riservate dal personale di terra, che non ringrazierò mai abbastanza, al mio cane. Tanto che è rimasta con me fino a 20 min. prima della partenza. Arrivati a Bruxelles, aeroporto a 4 piani dove solo per ritirare i bagagli ho fatto un percorso di 10 minuti, non vedendo arrivare la gabbia con cane mi è un pò montata l'ansia, ma tempo 10 minuti dal ritiro dei bagagli è arrivata pure lei accompagnata da un addetto dell'aeroporto. Anche per il ritorno non ho avuto problemi se non il fatto di dover consegnare il cane 1 ora prima. Lì è stata dura lo ammetto, ma ho cercato di mantenere la calma e far passare il tempo con un pò di musica. Sia all'andata che al ritorno quando mi è stato consegnato il cane, per prima cosa ho aperto la gabbia per verificare le sue condizioni, e non vi dico che gioa nel vederla bella arzilla come il solito con la solita voglia di andare ad elemosinare coccole ovunque !! Non ho usato sedativi, ma ho iniziato a trattare il cane con i Fiori di Bach 3/4 giorni prima di partire. Questo è quello che posso raccontare io, spero vivamente di non leggere più episodi di cani morti o smarriti durante i viaggi in aereo.

Roberta - novembre 2007

Siamo felicissimi Roberta ! E ottima la Brussels Airlines !
Anche noi ovviamente non vorremmo vedere più notizie di cronaca come quelle pubblicate, ma se purtroppo ve ne saranno ancora le pubblicheremo, perchè umano e bau avvisati, mezzi salvati ! Il rischio c'è, e le conseguenze in caso di problemi possono essere estreme. Non vogliamo terrorizzare ma informare... In ogni caso, speriamo che certe cose non accadano più :o( - Un bauuusaluto ! [noi di Dogwelcome]


BRASILE

Il trasporto di animali nei vettori aerei brasiliani è possibile, osservando le seguenti regole:
- E' necessario fornire un certificato sanitario dell'animale ottenuto con il nulla osta della Segreteria Statale dell'Agricoltura;
- E' necessario avere un trasportino adeguato al tipo ed alle dimensioni dell'animale;
- E' necessario prenotare il volo con almeno 48 ore di antecedenza
- Le compagnie aeree brasiliane (non tutte) potrebbero esigere che per il trasporto in cabina sia somministrato un tranquillante [ :o( ]. Qualora sia stato somministrato tranquillante all'animale [sconsigliato !!! NdR] è obbligatoria la ricetta del Veterinario che attesti il tipo e la quantità del tranquillante somministrato e quanto tempo prima del volo. Questo solo per gli animali che viaggiano in cabina.
- Le femmine gravide non saranno accettate dalle compagnie aeree brasiliane.
- Il trasporto di alcuni animali domestici viene effettuato solamente in caso di NON trasgressione alle leggi del Paese o dei Paesi inclusi nell'itinerario di viaggio.

Viaggiare con il cane in aereo - Brasile
commento Ci siamo imbarcati con mia Safira, meticcia di un anno e 8 kg di peso, con la compagnia aerea TAM per il volo Rio - San Paolo - Milano il 21 giugno 2008.
Come potete immaginare eravamo molto preoccupati, in ansia, per un volo tanto lungo. Invece è andato tutto molto bene. La TAM ha permesso a Safira di volare con noi in cabina (cani fino ai 10kg, gabbietta compresa). Il personale di bordo è stato gentile e premuroso, ci ha permesso di lasciare la gabbietta, che si trovava sotto i nostri piedi, aperta cosi che Safira potesse stare comoda sdraiata sulla copertina e fuori dalle sbarre. Le abbiamo messo le sue ciotoline ed il suo osso, e per 20 ore (!!!) è stata accucciata tranquilla. Lei è un angelo ma certamente la serenità che sentiva intorno a lei le ha permesso di sentirsi al sicuro e non aver timore (fatto strano visto che di solito è una cagnetta fifona).
Quindi un grazie a TAM ed al suo equipaggio per averci dato l'opportunità di viaggiare con Safi portandola sana e salva a casa!!

Segnalato da: Irma e Paolo, con Safira - luglio 2008


CANADA

Viaggiare con un cane in aereo - Canada Trasporto in cabina - Air Canada permette ai piccoli animali di viaggiare in cabina se possono stare in una gabbia che possa essere messa sotto il sedile.
· Le richieste di trasporto di animali domestici in cabina devono essere fatte al momento della prenotazione.
· Il numero di gabbie accettate varia a seconda del tipo di aeromobile.
· La gabbia sarà compresa nel bagaglio a mano e deve rispettare le misure massime permesse per i bagagli a mano - 55 cm x 40 cm x 23 cm massimo, o 21 1/2 inch x 15 1/2 x 9 massimo.
· Le dimensioni della gabbia dovranno essere comunicate al momento della prenotazione.
· Gli animali devono viaggiare dentro la gabbia, sotto il sedile, per tutto il tempo del viaggio.
· I cani guida che accompagnano i disabili devono avere un certificato di addestramento valido sono ammessi gratuitamente in cabina.
· I rettili, i roditori, i furetti, ed altri animali non possono viaggiare in cabina.
Trasporto in stiva - L'animale sarà sullo stesso vostro volo, in una stiva ventilata a temperatura controllata. La maggior parte degli animali domestici trasportati da Air Canada viaggiano in questo modo.
· Gli animali domestici non sono ammessi nei CRJ e nei BAE 146 dal 1 novembre al 31 marzo, e se la temperatura esterna si trova sotto il punto di congelamento.
· Il numero di gabbie accettate varia a seconda del tipo di aeromobile.
· Dovete chiedere uno spazio per il vostro animale al momento della prenotazione.
· Dovrete comunicare le dimensioni della gabbia del vostro animale che viaggerà nella stiva al vostro agente di viaggio al momento della prenotazione.
· Gli animali devono essere messi in gabbie a pareti rigide.
· Le ruote della gabbia devono essere ritirate prima del volo.
· Che il vostro animale sia un chihuahua o un grand danois, alcuna parte dell'animale deve fuoriuscire dalla gabbia. Sono vietate le gabbie a griglia metallica. Tutte le gabbie devono essere ben chiuse e impermeabili.
· Air Canada vende une gamma completa di gabbie nella maggior parte degli aeroporti
· I regolamenti internazionali esigono che la gabbia sia abbastanza alta da lasciare che l'animale si possa alzare in piedi, rigirarsi e riposare in tutto confort. Se questo non avviene, Air Canada rifiuta di trasportare l'animale.

Tariffe:
· 65 CAD $/50 US $ sono applicabili per tratta per animale nel territorio dell'America del nord.
· Per i voli internazionali, applicare il doppio della tariffa.

Preparazione per il viaggio - Air Canada non si occuperà di nutrire l'animale, è importante che voi prepariate il cane ed il trasportino con anticipo. Noi vi raccomandiamo di:
- Nutrire il vostro animale da quattro a sei ore prima del viaggio, perchè lo stomaco pieno può dare malesseri durante il viaggio
- Dare da bere all'animale fino all'ultimo momento in cui vi trovare insieme. Abbiate cura di svuotare il recipiente dell'acqua al momento del check-in.
[Pensate, un cane che deve fare un viaggio di magari più di 12 ore... Alcune Compagnie americane consigliano di mettere un grosso cubo di ghiaccio nella ciotola, ma non sappiamo se si tratti di una buona idea: l'acqua potrebbe essere troppo fredda e non fare bene all'animale, ed in ogni caso la ciotola con il ghiaccio sciolto ovvero l'acqua gelida può rovesciarsi e bagnare la cuccia/gabbia, e dar luogo ad un viaggio umido e scomodo all'animale, N.d.R.]
- Lasciate il recipiente vuoto nel trasportino con il cane, affinchè i nostri incaricati possano fare bere l'animale in caso di attesa prolungata prima o dopo il volo o durante uno scalo.
- I tranquillanti ed altre medicine non sono generalmente raccomandati. Vogliate consultare il Vostro Veterinario per un parere.
- Ricoprite il fondo del trasportino con qualcosa di assorbente, ad esempio una coperta di cotone.
- Non chiudete a lucchetto la porticina del trasportino, perchè il personale della Compagnia potrebbe dover accedere all'animale in caso di necessità
Altre formalità:
- E' assolutamente necessario che abbiate con voi i documenti richiesti dal Paese di destinazione per l'ingresso di animali domestici. Rispettate tutti i regolamenti, perchè una qualsiasi mancanza potrebbe farvi negare l'entrata nel Paese, o provocare l'eliminazione dell'animale all'arrivo.
www.aircanada.ca

 

Viaggiare con un cane in aereo - Air Transat Sono ammessi i cani ed i gatti solamente in stiva, per un massimo di 32 kg. Se il peso di animale + kennel dovesse essere maggiore, l'imbarco sarà possibile solo nei mezzi cargo della compagnia: in ogni caso occorre prendere contatto diretto.
Il kennel deve essere del tipo approvato IATA, deve essere di plastica rigida (non ammesse gabbie interamente in grigliato metallico), ammessa la porticina di grigliato metallico. Deve riportare il nome dell'animale.
La porticina deve prevedere un sistema di chiusura sicuro affinchè ne venga prevenuta l'apertura accidentale. 
Dimensioni massime del kennel: 81,3 x 123 x 90,2 cm / 32 x 48,5 x 35,5 in (L x L x H) con accettazione al check-in; le gabbie più grandi devono essere spedite tramite cargo Air Transat.
Il kennel deve essere sufficientemente ampio da permettere all'animale di stare in piedi, girarsi agevolmente e sdraiarsi. Se il kennel non risponde a questi requisiti, non sarà possibile trasportare l'animale. Per assicurare la stabilità del kennel in volo, la compagnia potrebbe aggiungere cinghie di sicurezza in plastica attorno allo stesso. E' buona norma quindi munirsi di un taglierino (da tasportare rigorosamente nel bagaglio da stiva e non nel bagaglio a meno perchè verrebbe sequestrato) così da poter tagliare le cinghie aggiuntive una volta recuperato il kennel con l'animale all'arrivo. 

Occorre prenotare almeno 72 ore prima (i posti in stiva sono limitati). Per quanto riguarda il check-in, occorre presentare l'animale pronto nel suo kennel al banco della compagnia almeno 90 minuti prima della partenza del volo. Qualora non venga rispettato questo limite di tempo, l'animale potrebbe non essere accettato. 
Air Transat non imbarca Pit Bull, American Staffordshire Terrier, Boerbull, Staffordshire Bull Terrier, American Pit Bull Terrier, Bull Mastiff e Tosa Inu. Queste razze sono altresì vietate in alcune regioni del Canada. 

I cani guida sono ammessi in cabina e gratuitamente, solamente congiuntamente alla persona disabile che accompagnano, e devono essere provvisti delle certificazioni e delle documentazioni ufficiali.
Quanto costa il biglietto per il trasporto di un cane o un gatto in stiva con Air Transat?
Da e verso l'Europa, circa 275$ (CAD) a tratta. Da e verso i Paesi del continente americano circa 150$ (CAD) a tratta. Voli nazionali: 75$ (CAD) a tratta.
All'ingresso nel Paese verrà applicato un supplemento di 30$ (CAD) tasse non incluse, per la visita di ispezione sanitaria veterinaria. Esenti gli animali proveinenti dagli USA. 
www.airtransat.com
Aggiornato a: gennaio 2017


CROAZIA


Cane in aereo - Croazia  Animali domestici accettati in cabina o nella stiva, conformemente alla disponibilità della Compagnia.
Fate richiesta, spuntando la voce "altri bagagli" nel modulo di prenotazione, oppure, se avete già fatto la prenotazione, mandate una mail a: flyonline@croatiaairlines.hr . La tariffa sarà quella in vigore per il bagaglio extra.
www.croatiaairlines.hr


FINLANDIA

Volare con il cane - Finlandia  Condizioni di trasporto animali domestici -
8.10.1 - Dovete assicurare che animali come cani, gatti, uccelli domestici e altri animali da compagnia siano accompagnati da documenti validi per quanto riguarda le vaccinazioni. I permessi d'entrata o transito nei Paesi di destinazione devono essere in regola, pena la non ammissione al trasporto.
Detto trasporto potrà essere soggetto a condizioni particolari dettate dalla Compagnia aerea, a richiesta.
8.10.2 Se accettato come bagaglio, l'animale, con il suo trasportino e cibo, non sarà incluso come bagaglio a mano, ma sarà considerato bagaglio extra, con pagamento di supplemento.
8.10.3 I cani guida per disabili che accompagnano il disabile, così come gli effetti di questo cane (cibo etc.) saranno trasportati gratuitamente.
8.10.4 La Compagnia non sarà responsabile per ogni eventuale danno o perdita, malattia o morte di un animale, o nel caso in cui non ne viene ammesso il trasporto o il passaggio in uno dei Paesi dove atterrerà l'aereomobile.
www.finnair.com +358-9-818 8383

commento La Finnair è la compagnia aerea che ho trovato migliore per viaggiare con animali a seguito, se si tratta di cani e gatti ma anche conigli... Se avevano posto bastava prenotare per il coniglio anche qualche ora prima del viaggio, e viaggiava con me sull'aereo.
Segnalato da: Chantal, agosto 2007

 

FRANCIA

Viaggiare con il cane in aereo - Francia  Animali - Con riserva di formalità e regolamenti e con l'accordo preventivo della compagnia al momento della prenotazione, gli animali domestici sono ammessi in stiva (ventilata e pressurizzata) o in cabina (animali di piccola taglia che non superino i 7 kg contenitore compreso). Nel momento della prenotazione è obbligatorio menzionare la presenza di un animale in cabina essendo la presenza di questi limitata. Gli animali di piccola taglia ammessi in cabina devono obbligatoriamente viaggiare in una sacca morbida che deve essere chiusa ma che permetta all'animale di respirare. La testa dell'animale non deve uscire dalla borsa le cui dimensioni massime devono essere di 55x40x20 cm. Gabbie e ceste non sono ammesse in cabina. I roditori non vengono accettati sui voli Air Littoral

Cane in aereo - Air France Cani e gatti possono viaggiare in cabina se il peso dell'animale e della borsa o paniere in cui si trova non supera gli 8 chilogrammi. L'animale deve inoltre essere in regola rispetto alle normative e restrizioni vigenti nel paese di destinazione. L'animale deve essere collocato in un contenitore dotato di fori di aerazione in cui dovrà rimanere per tutta la durata del volo ai piedi del passeggero. Il contenitore deve essere in plastica rigida, di metallo o in vimini e in nessun caso può essere di cartone. Si consiglia al passeggero di somministrare all'animale (su indicazione del veterinario) un prodotto contro gli eventuali malesseri provocati dal viaggio. Il contenitore deve essere il solo bagaglio a mano del passeggero se viaggia in cabina Tempo. Nella cabina Espace è consentito un altro bagaglio a mano. Al controllo ai raggi X, l'animale deve essere obbligatoriamente estratto dal contenitore e portato in braccio dal passeggero. Il contenitore deve essere collocato sul nastro con gli altri bagagli per il controllo. Anche altri animali possono essere autorizzati a viaggiare in cabina. Informazioni presso i nostri addetti alle prenotazioni.
Animali trasportati nella stiva: Gli animali di peso superiore a 5 kg. devono viaggiare nella stiva pressurizzata e riscaldata. Al momento della prenotazione vengono fornite gabbie omologate.
Particolarità: I cani per non vedenti o non udenti sono accettati gratuitamente in cabina, devono rimanere ai piedi del passeggero e portare la museruola. Da e verso la Francia metropolitana e Dom-Tom, l'acquisto, l'importazione e il trasporto di alcune razze di cani sono assolutamente vietati sulle nostre linee, anche tramite servizio merci.
ATTENZIONE: non ammessi a bordo (nemmeno in stiva) i cani cosiddetti *pericolosi* (per la Francia vedi ns pagina dedicata a questo tema, cliccate qui)
www.airfrance.it

 

GERMANIA

Viaggiare con il cane in aereo - Germania  Lufthansa trasporta gli animali in cabina o nella stiva dell'aeromobile, a seconda del loro peso e delle loro dimensioni. Devono naturalmente essere rispettate le norme di legge per la protezione degli animali e le disposizioni per l'importazione e l'esportazione dei paesi interessati. Per alcune razze di cani vengono applicate condizioni di trasporto particolari.
Avvisate per tempo:
Se vuole portare con sé animali su un volo Lufthansa lo comunichi al momento della prenotazione, e comunque almeno 24 ore prima della partenza, telefonicamente al numero 199 400 044 (da rete fissa 0,10 Euro/min. +IVA, da rete mobile la tariffa varia secondo l’operatore utilizzato) o personalmente al nostro Lufthansa Airport Ticket Team.
Trasporto di cani di piccola taglia e gatti in cabina:
Può portare un cane o un gatto in cabina se l'animale non supera gli otto chilogrammi di peso (compreso il trasportino). In cabina l'animale deve essere tenuto in un contenitore di massimo 55x40x20 cm: può utilizzare il suo trasportino se rientra nelle dimensioni richieste ed è impermeabile. Inoltre Lufthansa le offre gratuitamente al banco check-in una cosiddetta "Pet Box". Trasporto di animali di grossa taglia nella stiva:
Gli animali che non possono essere trasportati in cabina vengono trasportati da Lufthansa in appositi contenitori in una zona climatizzata della stiva merci. Per il suo animale può utilizzare il suo trasportino se è conforme alle disposizioni IATA (International Air Transport Association). Le dimensioni del contenitore devono in ogni caso garantire che l'animale possa stare in posizione eretta e abbia sufficiente spazio per muoversi. Per maggiori informazioni in merito può rivolgersi a un ufficio Lufthansa Cargo (in Italia: 199 400 044).
Tariffe per il trasporto di animali:
Il trasporto di cani e gatti in cabina è gratuito sui voli all'interno della Germania se non viene superata la franchigia bagaglio. Per le destinazioni al di fuori della Germania gli animali vengono considerati come bagaglio in eccesso. Gli animali che non possono essere trasportati in cabina vengono in linea di massima considerati come bagaglio in eccesso. Su tutti i voli in Europa e sui voli a lungo raggio (eccetto per il Canada, il Messico e gli USA) la tariffa per gli animali viene calcolata in base al peso. Sui voli per il Canada, il Messico e gli USA viene applicato il principio del numero dei colli. L'animale in questo caso non viene fatto rientrare nei due colli previsti dalla franchigia, ma considerato in ogni caso come un collo supplementare.
Cani guida e cani da assistenza:
I cani guida per non vedenti e non udenti e gli altri cani da assistenza al seguito dei passeggeri in linea di massima vengono trasportati gratuitamente su tutti i voli Lufthansa e sono ammessi anche in cabina. Non dimentichi di avvisare tempestivamente della presenza del suo cane da assistenza.
Il suo ufficio Lufthansa (199 400 044: da rete fissa 0,10 Euro/min. +IVA, da rete mobile la tariffa varia secondo l’operatore utilizzato) o la sua agenzia di viaggi saranno lieti di fornirle tutte le informazioni. - aggiornato a luglio 2008

 

L'esperienza (negativa) di Cristina con Lufthansa, mail pervenuta il 18 agosto 2014:
commento Buongiorno a tutti,
Vi scrivo perché possiate pubblicare, se volete, la mia brutta esperienza di viaggio in aereo con il mio cane.
A maggio 2014 ho preso un volo Città del Messico/Milano con scalo a Francoforte con la rinomatissima (e costosissima) Lufthansa, faccio lo stesso viaggio da ormai 4 anni dal momento che vivo la maggior parte dell'anno in Messico, da 2 anni viaggio con Lufthansa e pago almeno 300 euro di più il biglietto solo ed esclusivamente perché non ho problemi a viaggiare con Polly, la mia adorata cagnolina, essendo di piccole dimensioni può viaggiare con me in cabina.
Ma questa volta gli operatori di terra della compagnia non me la lasciano passare, dicono che il cane è troppo grande rispetto alle dimensioni del trasportino, che secondo le loro regole il cane quel trasportino non và bene (falsissimo, il trasportino è nelle dimensioni indicate da loro), non c'è modo di fargli capire (nemmeno con una crisi di nervi) che voglio viaggiare con il mio cane, mi danno 1 ora di tempo per comprare il kennel e sbattere il mio cane con i bagagli (Polly è stata adottata ad 1 anno di età, presa da un canile, è la mia ombra, ho seriamente temuto per la sua salute).
Ho passato 16 ore di inferno, in più arrivata all'aeroporto di Milano Linate ho rivisto il mio cane dopo più di un'ora dall'atterraggio, se la stavano dimenticando in stiva, con il rischio che il volo ripartisse, cane compreso, per Francoforte.
Ho provato a lamentarmi con Lufthansa, sembra non esistere un ufficio reclami, ho scritto varie e-mail e nessuno mi ha mai risposto, ho cercato di rivalermi con l'agenzia viaggi da cui ho comprato il biglietto (cito Voltaire Viaggi di Bergamo), morale della favola sono tutti bravi, buoni e disponibili fino a quando hanno i tuoi soldi in mano, quando però hai dei problemi se ne fregano e ti lasciano in balia degli eventi.
Grazie, Cristina

Viaggiare con il cane in aereo Trasporto in cabina - cani e gatti possono essere trasportati in cabina, in un contenitore (che dev'essere adatto alla specie ed impermeabile) fino ad un massimo di 6 kg, incluso il contenitore. L'animale deve potersi alzare nel contenitore. Durante il volo, è proibito aprire il contenitore o comunque rimuovere dallo stesso l'animale. Costo per animali domestici incluso contenitore € 5 al kg.
Trasporto nel settore animali: cani e gatti che pesano più di 6 kg sono, di regola, trasportati nella stiva. L'animale dovrà essere messo in un contenitore, adatto alla specie e impermeabile, in cui si possa alzare in piedi. I contenitori devono essere comprati a cura del passeggero. La tariffa è calcolata in base alla tariffa bagaglio extra.
I cani guida che accompagnano passeggeri disabili, anche se superano i 6 kg di peso, sono trasportati gratuitamente in cabina, con la museruola.
Importante: tutti i documenti necessari all'espatrio dell'animale, vaccinazioni e regole sanitarie, devono essere messe in regola dal passeggero che viaggia con l'animale.
www.aerolloyd.de


Viaggiare con un cane in aereo Sia i cani che gli altri animali possono essere portati nella cabina per Euro 25 per tratta se non pesano più di 5 kg e se si trovano in una borsa sicura e adatta o in un altro contenitore. Gli animali devono essere registrati alla prenotazione chiamando il numero +49 (0)30-4101 2830 o inviando un fax al numero +49 (0)30-4101 3501. In tutti i voli da e per l’Inghilterra e la Svezia non si possono trasportare cani. (aggiornato al 27 marzo 2006)
www.gexx.de

viaggiare con un cane in aereo - Air Berlin  Ammessi gli animali da compagnia in cabina e in stiva dell’aereo a seconda del loro peso e della loro grandezza.
Per il trasporto, prestare attenzione a quanto segue:
- preavviso tempestivo online o per telefono
- per il trasporto di animali sono previsti dei costi »
- gli animali devono essere sistemati in contenitori chiusi, muniti di chiusura adatta per evitare che possano fuggire
- gli animali devono disporre di spazio sufficiente per stare eretti o distesi in posizione comoda
- il contenitore per il trasporto deve essere fornito dal passeggero.
Naturalmente i cani guida dei passeggeri non vedenti possono viaggiare gratuitamente in cabina. Roditori e rettili non vengono né trasportati in cabina, né nella stiva.
Gli animali domestici in cabina fino a 10 kg (trasportino incluso) sono trasportati in cabina in un contenitore per il trasporto con le massime dimensioni di L 55 cm x L 40 cm x A 23 cm, l'animale e il contenitore per il trasporto non possono pesare complessivamente più di 8 kg, la testa dell'animale non può uscire dal contenitore durante l'intero volo, in nessun caso, anche se un posto supplementare è stato prenotato, il contenitore per il trasporto potrà essere sistemato sul sedile.
In Business Class non è consentito portare a bordo animali da compagnia a causa delle caratteristiche dei sedili.
Gli animali domestici con un peso fino a 70 kg (trasportino incluso) viaggiano in stiva in un apposito trasportino. Il contenitore di trasporto deve essere provvisto di un recipiente d’acqua/cibo.
Preghiamo di tenere presente che il check-in per gli animali da trasportare in stiva chiude rispettivamente 60 minuti prima della partenza (voli a breve e medio raggio) e/o 90 minuti prima della partenza del volo (voli a lungo raggio)
Tariffe: In cabina, con registrazione sino a max 4 ore prima della partenza  Zona 1: 40-45 € - Zona 2: 60/65 € - Zona 3: 70-75 € - Zona 4: - 100-105 €
In stiva, con registrazione sino  amax 4 ore dalla partenza:
Zone 1    Zone 2    Zone 3    Zone 4    
Trasportino piccolo (60 x 45 x 40 cm)  Zona 1: 75 € - Zona 2: 100 € - Zona 3: 125 € - Zona 4: 150 €    
Trasportino medio (100 x 65 x 70 cm) Zona 1: 100 € - Zona 2: 150 € - Zona 3: 175 € - Zona 4: 200 €    
Trasportino grande (125 x 75 x 85 cm) Zona 1: 125 € - Zona 2: 200 € - Zona 3: 225 € - Zona 4: 250 €    

Il passeggero è unicamente responsabile del rispetto di tutte le condizioni imposte e restrizioni legate all’entrata e uscita degli animali nei singoli paesi. In generale, il passeggero risponde di tutti i danni diretti e indiretti provocati dall’animale o dal suo trasporto. Il trasporto di animali è soggetto alle disposizioni della IATA per il trasporto di animali vivi IATA Live Animals Regulations, che saranno messe a disposizione dalla compagnia aerea su richiesta.


Viaggiare con un cane in aereo - Germania Gli animali con un peso fino a 8 kg (borsa o scatola compresa) possono viaggiare in cabina. Gli animali con un peso superiore agli 8 kg non possono essere trasportati poiché il trasporto nella stiva dell'Airbus 319 e 320 non è purtroppo possibile. Possono viaggiare solo cani e gatti chiusi in scatole o borse impermeabili che non superino le seguenti misure: 45 x 29 x 22 cm. Il trasporto di altri animali domestici non è consentito. Vi preghiamo di registrare il trasporto di un animale domestico presso il nostro call center al numero telefonico 01805 955 855. Per il trasporto è previsto il pagamento di una tariffa di 25 ? per ogni tratta. Per i voli diretti verso la Gran Bretagna e l'Irlanda il trasporto di animali non viene effettuato. (aggiornato al 27 marzo 2006)
www19.germanwings.com


GRAN BRETAGNA


Viaggiare con il cane in aereo - Inghilterra Il trasporto del proprio animale domestico (solo gatti e cani) può essere un'esperienza che desta qualche preoccupazione. British Airways le dà la sicurezza di poter contare su personale esperto, sapendo che il suo animale domestico riceverà un servizio premuroso ed affidabile quando viaggia con noi.
British Airways offre due soluzioni diverse per il viaggio degli animali domestici:
Animali domestici accompagnati - consente a lei e al suo animale domestico di viaggiare sullo stesso volo. L'animale domestico viene accettato al check-in insieme a lei al terminal passeggeri e la raggiunge, all'arrivo, nell'area bagagli dell'aereoporto di destinazione. Questo servizio è disponibile per la maggior parte delle destinazioni di British Airways. Prenda visione delle restrizioni di seguito riportate.
Animali domesticinon accompagnati - questo servizio è disponibile quando il passeggero è impossibilitato a viaggiare con il suo animale domestico o quando l'animale non è un gatto o un cane o ancora quando l'animale viaggia verso il Regno Unito in base al Pets Travel Scheme. Il suo animale domestico deve essere portato al nostro terminal cargo e deve essere ritirato da lei, o da persona incaricata, al terminal cargo dell'aeroporto di destinazione.
Contattare l'ufficio locale British Airways World Cargo (presso l'aeroporto di partenza) per tariffe e spese.
Per effettuare una prenotazione Pet Travel Scheme per cani e gatti che rientrano nel Regno Unito -
Contattare l'ufficio British Airways World Cargo locale all'estero 13 giorni al massimo e 2 giorni come minimo prima della data di partenza con tutti i dettagli dell'animale.
Per animali domestici in uscita dagli Stati Uniti, contattare il New York Call Centre al numero 1 888 578 4806.
In entrambi i casi, gli animali domestici non accompagnati sono collocati nella stiva del cargo, situata al di sotto della cabina passeggeri dell'aereo. La stiva è a temperatura controllata e fornisce un ambiente confortevole durante il volo. La stiva non è illuminata, in quanto l'esperienza dimostra che gli animali si ambientano più rapidamente e viaggiano meglio al buio.
Gli animali domestici non sono ammessi nella cabina passeggeri.
Documentazione e requisiti sanitari: Prima di organizzare qualsiasi trasporto, deve assicurarsi di aver ottenuto tutta la documentazione necessaria, come ad esempio, eventuali licenze di importazione richieste dal paese di destinazione. Devono essere rispettati anche vaccinazioni o requisiti sanitari e di quarantena.
Requisiti del contenitore: Deve disporre di un contenitore di dimensioni adeguate per il trasporto del suo animale domestico, altrimenti British Airways potrebbe negarne l'imbarco. Dovranno essere rispettati i seguenti requisiti:
- Il contenitore deve essere sufficientemente spazioso da consentire all'animale di stare in posizione eretta, di girarsi e accucciarsi in modo naturale. Il suo animale dovrà restarvi per un periodo di tempo più o meno lungo, quindi il contenitore deve essere il più confortevole possibile.
- Il contenitore deve essere abbastanza resistente da proteggere l'animale durante il trasporto, sufficientemente robusto per contenerlo e areato sui quattro lati per garantire che la qualità dell'aria nel contenitore non si deteriori.
- Lo sportello di apertura deve essere debitamente chiuso in modo da impedirne l'apertura accidentale o da parte dell'animale durante la movimentazione e il trasporto.
- Le aperture di aerazione o della griglia dello sportello non devono consentire il passaggio del naso e delle zampe del suo animale.
- Il contenitore deve essere provvisto di un recipiente per l'acqua e di uno per il cibo accessibili dall'esterno.
- I contenitori in fibra o rete metallica non sono idonei per il trasporto aereo.
Informazioni dettagliate sulle specifiche dei contenitori sono riportate nella sezione "Animali domestici" del Regolamento IATA (Associazione Internazionale Trasporto Aereo).
La prenotazione:
Animali domestici accompagnati: chiami il suo ufficio prenotazioni British Airways locale. British Airways le fornirà informazioni sui costi e sugli orari di check-in e le confermerà se il suo animale può viaggiare sul volo prescelto. Per avere conferma della disponibilità di spazio, deve conoscere le dimensioni e il peso del contenitore (il peso del contenitore deve essere comprensivo del peso dell'animale).
A causa delle restrizioni locali vigenti, British Airways non è in grado di offrire questo servizio nei seguenti paesi:
Australia, Mauritius, Cipro, Nuova Zelanda, Fiji, Oman, Hong Kong, Seychelles, Repubblica d'Irlanda, Singapore, Giamaica, Sud Africa, Kenya, Regno Unito.
Per recarsi in questi paesi deve essere utilizzato il servizio 'Animali domestici non accompagnati'.
Animali domestici non accompagnati: chiami l'ufficio prenotazioni British Airways World Cargo locale (nel Regno Unito al numero 08457 222 777). Il personale addetto controllerà la disponibilità del volo e la informerà sugli orari di check-in. Per avere un preventivo di spesa, deve conoscere le dimensioni e il peso del contenitore (il peso del contenitore deve essere comprensivo del peso dell'animale).
Le prenotazioni per gli animali domestici non accompagnati possono essere effettuate entro un massimo di 14 giorni e un minimo di 3 giorni prima della partenza del volo. È necessario fornire i dati della persona che ritirerà il suo animale alla destinazione finale, in quanto sarà necessario contattarla prima della conferma della prenotazione.
La maggior parte degli animali può viaggiare non accompagnata, tuttavia esistono alcune eccezioni e normative differenti vigenti nei vari paesi. Il suo ufficio British Airways World Cargo locale è in grado di fornirle informazioni in merito.
Per ulteriori informazioni sul servizio 'Animali domestici non accompagnati' e per conoscere la sede del suo ufficio locale British Airways World Cargo visiti il sito internet di British Airways World Cargo.
Preparazione dell'animale domestico al viaggio: Faccia abituare l'animale al contenitore alcuni giorni prima del volo. La coperta preferita potrebbe contribuire a far sentire il suo animale a casa anche in un ambiente estraneo.
Dia al suo animale solo un pasto leggero qualche ora prima della partenza del volo. La maggior parte degli animali domestici è abituata a vivere in casa e non desidera sporcare il proprio giaciglio. Pertanto è preferibile avere l'accortezza di non dare loro troppo cibo. Se la durata del volo supera le 12 ore, è necessario fornire acqua a sufficienza avendo cura di non riempire eccessivamente il relativo contenitore. L'acqua viene controllata prima dell'imbarco e durante gli scali di transito.
Normalmente gli animali domestici viaggiano benissimo e non hanno bisogno di sedativi. Qualora siano necessari sedativi, essi devono essere somministrati solo sotto stretta supervisione del veterinario e i dettagli devono essere chiaramente indicati sul contenitore dell'animale.
I cuccioli di cane e gatto devono avere almeno 10 settimane e devono essere svezzati e in grado di mangiare autonomamente. (Per alcuni paesi l'età minima è di 12 settimane). Possono essere trasportati cani e gatti fino alla sesta settimana di gravidanza. Tuttavia, essi devono essere muniti di certificato veterinario che attesti la gravidanza in corso e che l'animale è in condizioni di volare.
Requisiti del contenitore da viaggio: Per assicurarsi che la dimensione del contenitore sia idonea, si attenga alle seguenti linee guida. Le dimensioni si riferiscono ad un animale in posizione eretta naturale.

Cani in aereo
Kennel cani in aereo

 Possono essere accettati nello stesso contenitore al massimo due animali adulti di taglia simile (massimo 14 kg ciascuno), abituati a coabitare. Gli animali che eccedono tale peso devono viaggiare separatamente.

Un numero massimo di tre animali, fino ai sei mesi, della stessa cucciolata, può essere trasportato nello stesso contenitore.
Utilizzare le misure A, B, C e D per l'animale di taglia più grossa, per determinare le dimensioni del contenitore. La larghezza del contenitore si calcola come segue: per due animali, C x 3; per tre animali, C x 4.
Per due o tre animali, altezza e lunghezza sono le stesse di un singolo animale.
Animali domestici che non possono essere accettati a bordo: I seguenti animali domestici non sono accettati a bordo dei voli British Airways
- Cuccioli di cane o gatto al di sotto delle 10 settimane
- Animali domestici oltre la sesta settimana di gravidanza
- Animali sedati al punto da non poter stare in posizione eretta
Razze canine non ammesse (compresi gli incroci):
- Pit bull americano
- Pit bull
- Tosa giapponese
- Fila brasiliano
- Dogo argentino
I cani dal naso camuso soffrono di problemi respiratori che si aggravano con la tensione e non possono pertanto essere accettati a bordo:
- Tutti i bulldog, Carlino, Pechinese. Tale restrizione non si applica agli incroci.
Viaggiare con cani guida: su tutte le tratte British Airways approvate dal DEFRA, i cani guida certificati per passeggeri non vedenti, non udenti o disabili viaggiano gratuitamente in cabina. Sulle altre tratte, i cani guida certificati per passeggeri non vedenti, non udenti o disabili viaggiano gratuitamente ma nella stiva. Per evitare la quarantena nel Regno Unito, devono viaggiare ai sensi del Pets Travel Scheme (Programma per gli spostamenti degli animali domestici). Attualmente British Airways offre questo servizio su un numero limitato di tratte verso il Regno Unito; altre tratte sono in attesa di approvazione da parte del ministero dell'ambiente inglese (Department for Environment Food and Rural Affairs, DEFRA).
Contatti il suo ufficio British Airways locale al momento della prenotazione per organizzare il trasporto dei cani guida, poiché il loro numero in cabina è soggetto a restrizioni.
www.britishairways.com


Viaggiare con il cane in aereo - EasyJet Il trasporto di animali vivi, incluso animali domestici, insetti, rettili o qualsiasi altro tipo di animale, è assolutamente vietato, ad eccezione dei cani guida/di accompagnamento di passeggeri non vedenti o non udenti sui voli interni del Regno Unito e della Francia. I cani guida e di accompagnamento possono essere ammessi a bordo solo se il passeggero è in grado di esibire un tesserino sanitario o altra certificazione equivalente che attesti che si tratta di un cane guida o di accompagnamento, e se il cane indossa una mantellina di riconoscimento. I passeggeri devono avvisare easyJet in anticipo se viaggeranno con un cane contattando il call center o di easyJet al numero 848 887766. Inoltre, al fine di assicurarsi che tutte le necessarie procedure siano state completate, i passeggeri devono effettuare il check-in almeno 90 minuti prima dell'orario previsto per la partenza del volo (vedere Check-In). (aggiornato al 27 marzo 2006)
www.easyjet.com



GRECIA

Viaggiare con il cane in aereo - Grecia Per viaggiare insieme al vostro animale domestico, dovete fare richiesta di trasporto durante la vostra prenotazione. Se la vostra prenotazione viene fatta tramite il sito web dell'Aegean, vi preghiamo di comunicare con il Reparto Prenotazione Biglietti al no 801 11 20000 per informare l'Aegean Airlines del trasporto del vostro animale domestico. Avete il diritto di trasportare uno solo animale domestico , cane o gatto, collocato nell'apposita gabbia che dovrete acquistare prima della partenza. Le dimensioni non dovranno superare i 55 cm di lunghezza x 40 cm di altezza x 20 cm di larghezza. Il peso dell'animale domestico con la gabbia non dovrà essere superiore agli 8 chili, mentre presupposto necessario per il suo trasporto costituisce l'esibizione del suo certificato sanitario al check-in. Tutti gli altri tipi di animali, nonche cani e gatti oltre gli 8 chili, vengono trasportati solo nella stiva degli aeromobili seguendo la relativa procedura di prenotazione *. Per maggiori informazioni riguardo il trasporto degli animali, eccetto cani e gatti, vi preghiamo di comunicare con il Reparto Prenotazione Biglietti al no 801 11 20000.
Per voli nazionali, si addebitano € 4 per il trasporto dell'animale nella cabina passeggeri. Invece per il trasporto del vostro animale domestico nella stiva dell'aeromobile l'addebito è di € 4 piú € 2 per ogni chilo in piú.
Per voli internazionali si addebita ogni chilo con il 1,5% della tariffa pubblicata dell'IATA tanto per il trasporto del vostro animale domestico nella stiva dell'aeromobile quanto per il trasporto in cabina passeggeri.
Cani d'addestramento-guida (accompagnatori di passeggeri con problemi di vista e di udito) non vengono addebitati con nessuna spesa , devono peró essere dichairati durante la prenotazione del biglietto.
* Il trasporto degli animali domestici nel portabagagli dell'aeromobile viene realizzata solo con aeromobili tipo Boeing.


Viaggiare con un cane in aereo - Grecia In cabina vengono accettati animali fino ad un peso massimo di 5 chilogrammi mentre, per pesi superiori, potrà essere fatta una richiesta preventiva soggetta a conferma per il trasporto nell' apposita stiva pressurizzata, riscaldata ed illuminata. Inoltre che il cane dovrà essere sistemato in un'apposita gabbia della quale necessiteremo delle misure al momento della prenotazione. Il costo del trasporto del cane ammonta ad es. a Eur 15.00 per chilo per la tratta Milano/Atene ed altrettanto per il ritorno. Per qualsiasi prenotazione contattare il servizio prenotazioni di Milano o di Roma.
Segnalato da: Ilaria A., che ha rinunciato avendo un cane che pesa più di 5 kg, come spessissimo accade - marzo 2007


INDIA

Viaggiare con il cane in aereo - India I piccoli animali inoffensivi come cani, gatti e uccelli, accompagnati da certificato sanitario comprendente i vaccini antirabbici sono accettati sui voli Air India, in cabina o in stiva, con responsabilità a rischio del proprietario e soggetti alle regole imposte dalla compagnia.  
In cabina: gli animali devono essre trasportati in kennel morbidi e ventilati (misure max: 18''x18' x12'') ed il peso dell'animale + trasportino non deve eccedere i 5 chili. Sono ammessi 2 cani al messimo per volo, ed il passeggero che trasporta l'animale deve sedere nell'ultima fila della clase prenotata. Sarà affissa un'etichetta sul trasportino, recante il nome dell'animale. E' necessario foderare il trasportino con un tappetino assorbente igienico. 
I cani più grandi viaggeranno in stiva, come bagaglio al seguito oppure spediti. Occorre prenotare il titolo di bagaglio aggiuntivo presso Bagagli / Bagagli aggiuntivi da Air India Reservations. Verrà calcolata la tariffa bagaglio aggiuntivo anche se il passeggero non avrà altri bagagli al seguito. 
I cani guida sono ammessi in cabina con museruola e guinzaglio, con vaccinazione antirabbica e certificato sanitario. Non possono occupare un posto a sedere. Qualora accompagnino non vedenti o non udenti dipendenti dalla loro presenza, viaggeranno gratis.
Aggiornamento 2016



IRLANDA

Viaggiare con il cane in aereo - RyanAir  Non si accetta il trasporto di animali su alcun volo. Tuttavia su alcuni voli è ammesso il trasporto di cani guida. Per motivi di sicurezza su un volo possono essere ammessi al massimo due cani guida. I cani guida sono ammessi sulle seguenti rotte: - Voli tra Regno Unito e Irlanda
- Voli interni
- Voli tra alcuni paesi dell'Europa continentale
I cani guida non possono essere accolti sulle seguenti rotte europee:
- Voli da e per la Svezia
- Voli da e per la Norvegia
- Voli tra i paesi dell'Europa continentale e il Regno Unito o l'Irlanda.
Se è necessario essere accompagnati da un cane guida, occorre farne richiesta tramite Ryanair Direct (fare clic qui) al momento della prenotazione del volo. In caso contrario, a causa delle limitazioni sopra riportate, non sarà possibile accettare il cane guida sul volo prenotato. Salvo i cani guida, sui voli Ryanair non è ammesso alcun altro animale.
La funzionalità di check-in sul Web non è disponibile per i passeggeri accompagnati da un cane guida.
www.ryanair.com


Viaggiare con il cane in aereo - Irlanda  Se intendete viaggiare con un animale domestico, per cortesia avvisate il nostro centro prenotazioni o il vostro agente di viaggio al momento della prenotazione. Il centro prenotazioni o il vostro agente di viaggio vi daranno informazioni sulle regole, le restrizioni e le tariffe.
www.aerlingus.ie


MALTA

Viaggiare con il cane in aereo - Malta  Ci riserviamo il diritto, a nostra assoluta discrezione, di rifiutare di trasportare animali. Se acconsentiamo al trasporto di animali, questo sarà soggetto alle seguenti condizioni: 8.9.1 Il passeggero dovrà assicurarsi che animali quali cani, gatti, uccelli domestici e altri animali domestici siano correttamente messi in gabbia e accompagnati da certificati di salute e vaccinazioni validi, permessi di entrata e altri documenti richiesti dai paesi di entrata o di transito altrimenti non saranno accettati per il trasporto. Detto trasporto può essere soggetto alle condizioni addizionali da noi specificate, disponibili su richiesta.
8.9.2 Se accettato come Bagaglio, l’animale, unitamente alla sua gabbia e cibo, non farà parte del Bagaglio consentito ma rappresenterà un bagaglio in eccesso, per il quale occorre pagare la tariffa applicabile.
8.9.3 I cani da guida accompagnanti i Passeggeri disabili saranno trasportati a titolo gratuito come bagaglio consentito, nel rispetto delle condizioni da noi stabilite e disponibili su richiesta. 8.9.4 Se il trasporto non è soggetto a norme di responsabilità della Convenzione, non saremo responsabili in caso di infortunio o perdita, malattia o decesso di un animale per il cui trasporto abbiamo dato il nostro consenso salvo il caso di negligenza da parte nostra.
8.9.5 Non avremo alcuna responsabilità nei confronti di detto animale qualora non abbia i documenti di uscita, entrata e sanitari necessari per l’entrata dell’animale o il passaggio in qualsiasi paese, stato o territorio. La persona che trasporta l’animale dovrà rimborsarci per eventuali multe, costi, perdite o responsabilità imposte o da noi sostenute.
www.airmalta.com


MAROCCO

Viaggiare con il cane in aereo - Marocco  L’accettazione degli animali vivi familiari, in stiva o in cabina é sottomessa a regole particolari. La loro presenza a bordo non deve scomodare o spaventare i passeggeri.
Condizioni d’accettazione: secondo le Condizioni Generali di trasporto, il trasportatore non é in nessun caso responsabile degli avvenimenti o incidenti potendo risultare dal trasporto degli animali. Divieti o restrizioni sono imposti da certi paesi per l’entrata o il transito di animali vivi. La loro ammissione é sottomessa alla presentazione di tutti i documenti richiesti dalle autorità sanitarie, dei paesi di partenza, di transito e di destinazione. Accettazione di animali in stiva L’animale dev’essere obbligatoriamente collocato in un contenente che presenta tutte le garanzie di sicurezza: Robustezza Impermeabilità del pavimento Chiusura aerazione appropriata alla statura dell’animale. Il passeggero ha la possibilità de fornire l’imballaggio a condizione che presenti le qualità richieste per la sicurezza ed il comfort dell’animale. Lo scalo dev’essere in grado di proporre una cassa. Questi contenenti sono venduti ai passeggeri e diventano di loro proprietà. Il contenente deve portare un’etichetta porta indirizzo portante il nome e l’indirizzo del proprietario. Qualsiasi contenente danneggiato non sarà accettato alla registrazione (chiusura in buono stato di funzionamento). Il passeggero sarà invitato ad amministrare all’animale un prodotto suscettibile di evitargli il mal dell’aria o qualsiasi altra reazione intempestiva nel corso del volo. Non dev’esserci fieno o paglia nel contenente. Il passeggero deve imperativamente segnalare il trasporto dell’animale nel momento della prenotazione del suo viaggio. La tariffa applicata per un animale in stiva é di 40 euro (400 dirhams).
Accettazione degli animali in cabina:
Gli animali domestici (cani, gatti, uccelli) possono essere accettati in cabina secondo le seguenti condizioni: Il passeggero deve segnalare l’animale nel momento della prenotazione del suo viaggio. L’animale non deve superare il peso di 5 chili, contenente compreso (salvo per i cani per non vedenti o non udenti). L’animale dev’essere sistemato in un contenente (cassa, gabbia o cesto) solido, munito di fori d’aerazione, la cui somma delle dimensioni non deve superare 115 cm (55 x 40 x 20 cm). L’animale non deve costituire un disturbo per gli altri passeggeri e l’equipaggio. La tariffa applicata per un animale in cabina é di 30 euro (300 dirhams).
www.atlas_blue.com

Viaggiare con un cane in aereo - Marocco  in aggiornamento


OLANDA

Viaggiare con il cane in aereo - Olanda by Transavia: Nei servizi di linea Basiq Air trasporta esclusivamente cani e gatti. Il vostro cane o gatto potrà viaggiare nella stiva, in una cuccia, o nella cabina in una cuccia speciale da cabina o in una borsa per animali.
Subito dopo avere effettuato la prenotazione (online) dei posti, è obbligatorio comunicare il trasporto dell'animale domestico al BASIQ AIR Call Center (02 69682615). I nostri collaboratori vi informeranno subito della disponibilità di spazio per l'animale.
In ogni volo possono essere trasportati al massimo 3 animali nella cabina e 2 nella stiva dell'aereo.
I costi di trasporto per un animale domestico ammontano a € 15 per ogni singolo viaggio.
Il trasporto dell'animale domestico nella stiva costa invece € 25 per ogni singolo viaggio.
Per il trasporto nella cabina le dimensioni massime della borsa/cuccia sono state stabilite a 104 cm (l+b+h).
Il peso massimo consentito dell'animale, inclusa la borsa/cuccia, è di 5 kg. I cani e i gatti che superano tale peso saranno trasportati nella stiva.
È possibile acquistare la cuccia speciale "Cabin Pet Box" presso l'ufficio competente della Transavia all'aereoporto di Schiphol, Amsterdam.
Per il trasporto del vostro animale nella stiva sarà necessario utilizzare la cuccia per trasporto aereo (completamente realizzata in materiale sintetico).
È possibile acquistare tale cuccia presso l'ufficio competente della Transavia a Schiphol.
Un'altra condizione relativa al trasporto di animali nella cabina o nella stiva: il trasporto dell'animale è a rischio esclusivo del passeggero.
BASIQ AIR accetta soltanto animali in possesso di una dichiarazione valida di buona salute e di un libretto vaccinazioni valido.
Cani per ciechi e da salvataggio sono accettati a bordo gratuitamente e indipendentemente dalla loro taglia.

Viaggiare con un cane in aereo - Olanda
commento
Minerva è venuta su con noi in cabina con Transavia (30€ a volo) ed è rimasta nel suo trasportino tra le mie gambe (le hostes GENTILISSIME ci hanno permesso di tenere la borsa un pò aperta per accarezzarla, ci hanno spesso chiesto se avevamo bisogno di qualcosa per lei e ci hanno portato un piccolo contenitore con l'acqua per darle da bere). Tutto sommato è andata benone, pensavo peggio...il primo volo è stato il peggiore, durante il decollo mi guardava spaesata ma non smettevo di parlarle tranquilla e di carezzarla, premiandola con dei biscottini, poi una volta arrivati in quota ha dormito, girandosi ogni tanto. Al ritorno ha dormito subito ! E brava cagnaccia ! :D ha capito tutto !
Commento da: Ilaria, con la mini-mini-Minerva - estate 2007


Viaggiare con il cane in aereo - Klm Cargo Ai cani ed i gatti è riservato lo stesso trattamento che riserviamo ai passeggeri. La KLM Cargo trasporta il vostro compagno in compartimenti climatizzati e pressurizzati, assicurando la salute ed il benessere del vostro animale domestico. Il nostro Animal Hotel offre attenzioni professionali e assistenza per animali di passaggio all'aereoporto di Schiphol.
La compagnia offre:
- Accoglienza specializzata nell'Animal Hotel
- I gatti ed i cani sono ospitati temporaneamente in gabbie più grosse e vengono nutriti ed abbeverati mentre sono di passaggio nello scalo
- Servizio “passeggiatina” all'Aereoporto, un servizio unico tra le compagnie aeree
- Le gabbie da volo vengono pulite se il cane fa scalo
La compagnia fornisce gabbie in conformità con le regole di trasporto IATA, di varie misure. Queste gabbie sono in plastica, con la porta in griglia di ferro (non sono permesse porte di plastica). Le chiusure della porte devono attraversare gli appositi fori nella gabbia ed uscirne per almeno 1,6 cm. Le gabbie che non sono conformi al regolamento di trasporto IATA non sono ammesse al volo.
NORME: Sono ammessi al trasporto solamente i cani e i gatti che abbiano superato le 10 settimane. Sono necessari i documenti in regola per il Paese di destinazione. E' necessario avere anche un certificato di buona salute e di avvenuta antirabbica emesso da un veterinario.
Segnate il nome del cane sulla gabbietta da viaggio. Se il personale della KLM Cargo potrà chiamare il vostro animale per nome, così da tranquillizzarlo.
Vi preghiamo di nutrire il vostro animale 24 ore prima del viaggio con cibo digeribile. Non vi è invece limitazione per la somministrazione di acqua.
Vi sconsigliamo vivamente di dare tranquillanti al vostro animale. Sarà ancora più difficile per lui abituarsi alla nuova situazione e potrebbe avere ipotermia durante il viaggio. La KLM Cargo potrebbe rifiutarsi di trasportare il vostro animale se sotto l'effetto di tranquillanti.
Per i cani brachicefali è consigliata una gabbia un poco più grande delle dimensioni adatte agli altri cani della stessa taglia
www.klmcargo.com


POLONIA

Viaggiare con il cane in aereo - Polonia Gli animali possono essere trasportati sui voli LOT come bagaglio a mano o come bagaglio stivato anche nei cargo.
Informate la LOT almeno 24 ore prima della partenza se avete intenzione di trasportare un animale domestico.
Sono ammessi in cabina solo cani e gatti, che pesino al massimo 8 kg., gabbia compresa.
Per motivi di sicurezza solamente un numero limitato di animali domestici possono viaggiare sullo stesso volo.
Non sono ammessi animali in business class. I cani guida possono essere trasportati in cabina senza biglietto se viaggiano con il guinzaglio e la museruola.
Verrà applicata per il trasporto di animali entro il territorio europeo la tariffa standard aggiuntiva per i bagagli (circa 1.5% per 1kg., conformemente alla lunghezza del viaggio)
Gli animali non sono inclusi nel peso limite di trasporto bagagli gratuito.
I passeggeri che viaggiano con animali non possono sedere in posti in prima fila.
E' necessario mostrare il carnet sanitario con le avvenuta vaccinazioni al check-in in aereoporto.
Gli animali verranno esaminati all'arrivo e se presentano segni di malessere verranno condotti ad un check-up veterinario a carico del proprietario.
Numero di animali accettati per tipo di aereomobile:
B-767: C-1, Y-2
B-737: C-1, Y-1
ERJ-145, ATR-42/72: 1, qualsiasi classe
www.lot.com.pl


PORTOGALLO

  Ammessi animali in cabina o in stiva. Per quanto riguarda le cabine, sono ammessi i seguenti animali:
- PETC: Piccoli animali domestici (cani e gatti); peso massimo 8 kg compreso trasportino (morbido o rigido, con fondo impermeabile), misure trasportino 45x30x23 cm, max uno per passeggero. Il trasportino deve essere collocato sotto al sedile di fronte al passeggero e mai su un sedile.
- ESAN: Animali di assistenza emotiva (cani);
- SVAN: Animali di assistenza (cani-guida che accompagnano un passeggero non vedente o non udente e cani di assistenza per soggetti con mobilità ridotta).
Tariffe:
Cabina (fino a 8 kg con trasportino): voli nazionali 35€ - Europa, Marocco, Algeria 70€ - Voli intercontinentali 150€ 
Stiva (fino a 32 kg con kennel): voli nazionali 70€ - Europa, Marocco, Algeria 100€ - Voli intercontinentali 200€
Stiva (da 32 a 45 kg con kennel): voli nazionali 130€ - Europa, Marocco, Algeria 200€ - Voli intercontinentali 300€
Stiva come cargo (da 45 kg a 70 kg): voli nazionali 160€ - Europa, Marocco, Algeria 270€ - Voli intercontinentali 380€
Stiva come cargo (da 70 a 100 kg): voli nazionali 190€ - Europa, Marocco, Algeria 340€ - Voli intercontinentali 480€
Per poter viaggiare con un animale, il passeggero è tenuto a:
- presentare i documenti relativi all’animale (certificati sanitari, passaporti e altri eventuali documenti che lo accompagnano);
- firmare la dichiarazione per il trasporto di animali vivi che sarà fornita al banco del check-in.;
- provvedere al cibo e all’acqua necessari all’animale per tutto il viaggio.
Informiamo che chi viaggia verso il Regno Unito è autorizzato a trasportare esclusivamente cani che rientrino nella categoria degli animali di assistenza (SVAN) e solo in cabina. Il trasporto di altri animali non classificati come di assistenza è autorizzato soltanto in uscita dal Regno Unito.
Il servizio dev’essere richiesto all’atto della prenotazione del volo o in ogni caso prima della partenza, altrimenti non ne sarà garantita l’erogazione. Richiesto preavviso di min. 24 ore per poter prenotare il trasporto di animali.

L’autorizzazione al trasporto di animali in cabina o in stiva dipende dai seguenti fattori:
- disponibilità di spazio;
- tipo di aeromobile pianificato per il viaggio;
- tipo di cabina in cui viaggia il passeggero.
Nel caso in cui l’itinerario preveda voli operati da diversi vettori, è necessaria l’autorizzazione da parte di ciascun vettore coinvolto.

Il passeggero deve fornire al vettore le seguenti informazioni:
- dimensioni del contenitore per il trasporto dell’animale;
- peso totale (contenitore per il trasporto con l’animale al suo interno);
- specie e numero degli animali che devono viaggiare.
I contenitori per il trasporto degli animali devono rispettare le norme previste da TAP.
Per alcune rotte, il limite di peso dell'animale trasportato in stiva è fissato per legge a 32kg / 70lbs. 
Sui voli da/per o con scalo in USA, Ungheria, Francia e Paesi Bassi, gli animali sono ammessi solo in stiva, per un peso massimo di 32kg / 70lbs (animale e rispettivo contenitore per il trasporto). 
Le tariffe per il trasporto di animali come cargo sono valide solo per le partenze dal Portogallo. Negli altri paesi potrebbero essere applicate tariffe e tasse diverse.
www.flytap.com (aggiornato al 2017)

 

ROMANIA

Viaggiare con il cane in aereo - Romania  Nella cabina passeggeri è consentito il trasporto degli animali vivi di piccole dimensioni dalla classe PET (animali di compagnia con il peso massimo di kg 6), cani o gatti, in gabbie speciali, con l'obbligo del proprietario di tenerli in braccio durante il volo. In questo caso, il compenso del trasporto è di EUR 35 / segmento.
Nella stiva dei bagagli si possono trasportare animali vivi di taglia media, cani o gatti, in gabbie standardizzate ai sensi delle regolamentazioni IATA, non più di tre per volo. Il trasporto si può fare contro pagamento, alla tariffa di 5 EU/kg/segmento, applicabile al peso lordo (gabbia più animale). Per viaggiare con un animale in uno stato membro dell’Unione Europea, gli animali vivi debbono adempiere le seguenti condizioni: -avere un microchip applicato sotto la pelle; -avere un certificato medico -vaccino antirabbico in corso di validità; -avere un passaporto per animali, rilasciato dal veterinario. 
www.blueair-web.com (aggiornato al 2013)

 

SCANDINAVIA

Viaggiare con il cane in aereo - Scandinavia  Se accettiamo di trasportare il Vostro animale, lo stesso sarà trasportato alle seguenti condizioni:
- Dovete assicurare che animali come cani, gatti, uccelli ed altri animali domestici siano posti in un trasportino, e che siano accompagnati da un certificato di buona salute e da un certificato di vaccinazioni validi, permessi di entrata nel Paese di destinazione, e dagli altri documenti che dovessero servire per il transito in altri Paesi. In mancanza di questi requisiti, gli animali domestici non saranno accettati. Il trasporto sarà soggetto a condizioni addizionali da noi specificate, disponibili su richiesta.
- Se ammesso come bagaglio, l’animale domestico, con la sua gabbietta ed il cibo, non sarà considerato bagaglio a mano ma verrà addebitato come bagaglio aggiuntivo.
- I cani guida con la loro gabbietta ed il cibo, che accompagnano disabili, saranno trasportati gratuitamente, considerati bagaglio a mano, e soggetti alle norme che sono disponibili su richiesta.
- Non siamo responsabili per danni o perdite, malattia o morte di una animale che abbiamo accettato di trasportare, a meno che non si tratti di una nostra negligenza.
- Se l’animale trasportato non dovesse avere i documenti in regola per il passaggio o l’entrata in qualsiasi Paese, Stato o territorio la persona che accompagna l’animale dovrà rimborsarci per qualsiasi costo o perdita causati da questa mancanza.
www.scandinavian.net/EC/Appl/Home/FrontDoor/0,3479,SO%


commento La SAS non è male... Ma io avevo un coniglio, animale non considerato "pet" dalla legge quindi bannato in cabina, ed anche la SAS in effetti lo avrebbe fatto viaggiare solo in stiva, declinando ogni responsabilita sui probabili danni o morte causati dal viaggio in quelle condizioni...
Segnalato da: Chantal, agosto 2007, che ci ha mandato un commento anche sulla Finnair (Vedi sopra)


SLOVENIA

Viaggiare con un cane in aereo - Slovenia I piccoli animali (cani, gatti) che pesano meno di 8 kg. possono essere ammessi in cabina. Gli animali domestici più grandi verranno trasportati in un settore speciale della stiva e verranno calcolati come bagaglio extra, vedi punto b).
Qualora la Vostra richiesta di imbarco di animale domestico venga accettata, saranno in vigore le seguenti condizioni:
a) Gli animali domestici devono essere tenuti in appositi contenitori e devono recare i certificati di vaccinazione, i permessi di entrata nel Paese di arrivo, o i permessi di transito per gli scali.
Se le regole non verranno rispettate, potremmo decidere di non voler imbarcare l'animale.
b) Eccetto per i cani guida che accompagnano passeggeri disabili, gli animali nei loro contenitori non faranno parte del vostro bagaglio a mano, ma saranno comunque soggetti a tariffa di bagaglio extra.
c) I cani guida che accompagnano passeggeri disabili così come il loro cibo e le eventuali loro gabbie saranno imbarcate gratuitamente, come bagaglio a mano, alle condizioni che vi specificheremo solo su richiesta.
d) L'accettazione del trasporto di un animale è soggetta alla condizione che il passeggero si assuma tutta la responsabilità per l'animale. Non siamo responsabili per danni o perdite, nè per malattia o per la morte dell'animale che abbiamo accettato di imbarcare, a meno che i danni appena citati non siano stati procurati da una nostra negligenza.
e) Non prendiamo alcuna responsabilità per mancanza di documenti, o permessi di entrata o transito o altri documenti necessari al trasporto dell'animale. Ci è dovuto un rimborso per qualsiasi costo o perdita causata dalla vostra mancanza di documenti.
www.adria.si


SPAGNA

Viaggiare con il cane in aereo - Vueling I cani guida per disabili potranno viaggiare in cabina se legati al guinzaglio; in ogni caso il passeggero sarà responsabile degli eventuali danni arrecati al resto dei passeggeri.
Durante la prenotazione il passeggero potrà acquistare il servizio trasporto animali domestici all'interno della cabina dell'aeromobile, non essendo consentito il trasporto degli stessi in stiva, dovendo sostenerne il costo aggiuntivo previsto e sempre nel rispetto delle seguenti condizioni:
Sono ammessi a bordo esclusivamente animali quali cani, gatti, uccelli (esclusi rapaci), pesci e tartarughe da acquario. Non sono ammesse altre famiglie di animali quali roditori, mammiferi lagomorfi (es. conigli), animali da fattoria né animali che possano emettere odori (puzzole) o suoni molesti per il resto dei passeggeri o che possano mettere in pericolo la sicurezza a bordo dell'aeromobile.
L'animale dovrà viaggiare in un apposito contenitore da viaggio non rigido e provvisto di fori per la respirazione e fondo impermeabile. Non è consentito l'uso di un contenitore casalingo adattato. Il personale di terra potrà rifiutare l'imbarco qualora a suo esclusivo giudizio ritenesse il contenitore non accettabile né sicuro.
Il contenitore non potrà superare le dimensioni massime di 45 cm di lunghezza, per 39 di larghezza e 21 d'altezza.
Il peso massimo consentito (compreso l'animale e gli eventuali accessori) sarà di 8 Kg.
I recipienti di cibo o bevande dovranno essere coperti per evitare che il contenuto si rovesci.
Il contenitore dovrà viaggiare adagiato sul pavimento dell'aereo tra i piedi del passeggero o sotto la sua poltrona. Il contenitore non potrà in nessun caso viaggiare sulla poltrona accanto a quella del passeggero, anche se vuota, né sulle sue gambe.
Vueling potrà rifiutare l'imbarco di tutti gli animali che per caratteristiche particolari (cattivo odore, stato sanitario, igiene o comportamento aggressivo) potrebbero essere molesti o pericolosi per il resto dei passeggeri.
I passeggeri con animali al seguito dovranno occuparsene in ogni momento e risponderanno di eventuali problemi che dovessero causare.
Dal momento dell'imbarco fino all'arrivo e allo sbarco l'animale non potrà mai uscire dal contenitore.
Ogni contenitore potrà ospitare un unico animale.
I passeggeri con animali al seguito non potranno occupare posti Excellence o XL.
Il passeggero dovrà assicurarsi che la legislazione del paese di destinazione consente il trasporto e l'ingresso di animali, che il suo animale (i) rispetta le misure igieniche previste e (ii) dispone della documentazione necessaria per il possesso e il trasporto.
Il passeggero sarà responsabile di eventuali danni (ad esempio multe imposte dal paese di destinazione del volo, ecc.) arrecati a VUELING dal trasporto dell'animale privo della documentazione richiesta.
Non è consentito il trasporto di più di due animali a bordo in cabina sullo stesso volo. Il sistema informatico di prenotazione non permetterà di acquistare questo servizio ai passeggeri che provino a prenotarlo su un volo in cui il limite massimo è già stato raggiunto.
VUELING non offre la possibilità di trasportare animali nella stiva dell'aereo.

www.vueling.com (aggiornato al 10 novembre 2016)

Viaggiare con il cane in aereo - Iberia Ammessi cani in cabina, peso consentito: 8 kg - dimensioni massime: 45x35x25
commento Per prima cosa hanno accettato per Wendy, in cabina, il trasportino morbido, che è molto, molto più comodo sia per lei che per noi, quindi massima comprensione già dal check-in. Poi, durante il volo, ci hanno consentito di tenere sempre aperta la cerniera superiore così poteva stare con la testina tutta fuori. Insomma una gentilezza da parte di hostess e stewart al massimo livello in tutti e 4 i voli, al punto da offrirci persino dell'acqua per lei e non per noi dato che ogni consumazione era a pagamento. Proprio il fatto che tanta cortesia e comprensione sia stata comune a ben 4 voli mi fa sperare che ciò non sia un fenomeno tanto raro quanto un miracolo. Accendiamo una luce di speranza!!!
Commento di: Wally, settembre 2009

viaggiare con il cane in aereo - VoloteaIn aggiornamento


SVIZZERA

Viaggiare con il cane in aereo - Svizzera Si possono accettare al massimo 2 animali per volo in cabina, a condizione che siano trasportati in una gabbia di 55 cm x 40 cm x 23 cm e che il peso massimo dell’animale sia di 5 kg, gabbia compresa. Se l'animale pesa più di 5 kg (gabbia compresa) viaggia nella stiva, dentro una gabbia apposita di vostra proprietà. Se avete già un bagaglio registrato, il costo del trasporto dell’animale varia a seconda del peso.
Es. Peso animale = 23 kg. Costo del trasporto = 230 CHF (Ogni kg ha un costo di 10 CHF/6 EURO). Fino ad un massimo di 20 kg non è necessario pagare. (aggiornato al 27 marzo 2006)


Viaggiare con un cane in aereo - Svizzera Per motivi di sicurezza e di spazio, il diritto al trasporto per gli animali (in particolare gli animali domestici come cani, gatti, uccellini, ecc.) esiste solo se il trasporto di questi animali viene notificato e confermato in anticipo alla prenotazione. L'animale deve essere trasportato in un apposito e sicuro contenitore che deve essere fornito dal passeggero. La decisione sull'eventuale trasporto dell'animale e sulle modalità viene presa da Helvetic. Viene richiesto un ulteriore supplemento di 25,00 EUR/tratta per animale del peso di max. 7 kg trasportato nella cabina passeggeri.
Nella cabina passeggeri è possibile trasportare solo un numero limitato di animali per volo. Il contenitore non può superare le dimensioni massime per i bagagli ammessi in cabina (45 cm x 35 cm x 20 cm). Animali (domestici) di peso superiore a 7 kg, devono essere trasportati nella stiva in un contenitore adeguato ed è previsto un supplemento (5,00 EUR/kg). Il supplemento viene calcolato per il peso complessivo (animale e contenitore). Il contenitore per il trasporto deve essere fornito dal passeggero.
Il vettore aereo declina ogni responsabilità per possibili danni alla salute dell'animale durante il trasporto. Tutti i controlli sanitari/certificati e le condizioni/documenti per l'ingresso dell'animale nel Paese di destinazione sono responsabilità del passeggero. Sui voli da e per la Gran Bretagna non possono essere trasportati animali a causa della quarantena.
Cani per non vedenti
Helvetic può trasportare solamente una persona non vedente per volo nella cabina passeggeri insieme al cane di accompagnamento. Per motivi di sicurezza e di spazio il diritto al trasporto esiste solo se il trasporto previsto del cane per non vedenti viene notificato e confermato alla prenotazione. Il trasporto del cane per non vedenti è possibile senza il contenitore per il trasporto ed è gratuito.
http://www.helvetic.com/it/Default.aspx?PageID=Animal (aggiornato al 27 marzo 2006)


Con il cane in aereo Trasporto in cabina: E‘ possibile portare in cabina il proprio animale domestico, purchè appartenente ad uno dei seguenti gruppi: Cani e gatti / animali con funzioni di difesa e di sostegno come ad esempio i cani per i non vedenti. Il trasporto deve essere prenotato in anticipo.
L‘animale deve soddisfare i seguenti requisiti:
- Deve essere pulito, sano, innocuo e non deve emanare un odore sgradevole
- non deve essere gravido
- non deve recare disturbo ai i passeggeri
- il suo peso non deve superare i 8 kg, contenitore incluso
- deve essere alloggiato in un contenitore impermeabile, ben areato, resistente, morbido, pulito, chiuso con dispositivo di sicurezza e in grado di offrire uno spazio sufficiente per l' animale stesso. L'animale deve essere tenuto nel contenitore (incluse testa e coda) per tutta la durata del volo. Il contenitore non puó superare i 115 cm di dimensione (profondità + altezza + lunghezza)
- deve essere sistemato in modo sicuro sotto la poltrona per tutta la durata del volo
La preghiamo voler notare che sugli aeromobili A330/340, in First e Business Class, la tipologia delle poltrone non consente di tenere l'animale sotto le stesse.
Il personale di volo provvederà ad una diversa sistemazione dell'animale durante le fasi di decollo e di atterraggio: nel guardaroba, nello scompartimento sopra il passeggero (cappelliere) o sotto un'altra poltrona, in Economy Class, se disponibile.
Costi:
Il trasporto di animali domestici in cabina è soggetto al pagamento di un importo. Per i costi contatti SWISS.

Trasporto nella stiva dell‘aeromobile sul quale state viaggiando:
Il Suo animale, alloggiato in un adeguato contenitore, viaggia nella stiva dello stesso aeromobile da Lei utilizzato – senza pericolo. Per quanto concerne temperatura e pressione atmosferica, in stiva sussistono condizioni analoghe a quelle della cabina. Durante il viaggio non Le sarà consentito di andare a trovare il Suo animale, ma potrà comunque essere certo che il pilota è pienamente consapevole della presenza di questo passeggero speciale nella stiva. Puó effettuare la registrazione del Suo animale contestualmente alla Sua registrazione presso lo stesso banco di accettazione. Le modalità di prenotazione di questo servizio, la descrizione dello stesso e le tariffe applicate possono essere consultate contattandoci.
L‘animale deve soddisfare i seguenti requisiti:
- deve essere pulito, sano, innocuo e non deve emanare un odore sgradevole
- non deve essere gravido
- deve essere alloggiato in un contenitore idoneo o in una gabbia, con cibo ed acqua sufficienti per l’intero volo

Trasporto in un aeromobile diverso da quello in cui state viaggiando:
SWISS dà la massima priorità alla sicurezza e al comfort del Suo animale in tutte le fasi del trasporto. Il Suo animale può viaggiare a bordo dello stesso aeromobile sul quale state viaggiando o a bordo di un altro aeromobile. Questa seconda tipologia di trasporto costituisce per numerose destinazioni un‘alternativa estremamente vantaggiosa rispetto al fatto di far viaggiare l‘animale in stiva a bordo del Suo aereo. Le modalità di prenotazione di questo servizio, la descrizione dello stesso e le tariffe vigenti possono essere consultate rivolgendosi all’ufficio Swiss WorldCargo al numero +41 1 564 54 54.

Contenitori da viaggio
Per il benessere del Suo animale, le autorità internazionali preposte alla regolamentazione della navigazione aerea IATA hanno emanato direttive relative a caratteristiche, forma e dimensioni minime del contenitore nel quale il Suo animale viene trasportato. Nell‘interesse degli animali stessi, SWISS si attiene rigorosamente a tali normative.
Vi preghiamo di apporre sui contenitori l'etichetta IATA "Live Animals".


THAILANDIA


Viaggiare con il cane in aereo - Thailandia Alcuni animali domestici (piccoli cani o gatti) possono viaggiare in cabina. Il trasportino dev'essere impermeabile e di dimensioni non eccedenti 55x37x30 cm, con un peso massimo di 10 kg. Gli animali più grandi devono viaggiare nella stiva. Gli animali non possono essere considerati parte del bagaglio e saranno addebitati come bagaglio in eccesso. Tutti gli animali devono avere un certificato sanitario ed essere in regola con le norme di ingresso nel Paese di destinazione. Per maggiori info contattare il servizio prenotazioni al n. +870 606 0911, almeno 5 giorni prima della partenza.
www.thaiair.com

 

TURCHIA

Viaggiare con il cane in aereo - Turchia
commento Io ho viaggiato con la Turkish airlines con un gatto a bordo il 22 settembre 2016 dall'Italia a Bodrum in Turchia. Volevo raccontare la mia esperienza perchè avevamo trovato in rete che la Turchia richiedeva il test serologico come fa l'Unione Europea. Tuttavia un sacco di testimonianze sostenevano che questa regola non fosse applicata. Ho chiamato prima di partire due veterinari di qua e in effetti nessuno sapeva che questa regola ci fosse veramente. Avevo fatto il test per poter rientrare ma sono partita senza i risultati del test perchè non avevo il tempo di aspettare. Arrivati in aeroporto in Turchia nessuno ci ha chiesto niente nè a Istanbul dove abbiamo fatto scalo e siamo dovuti uscire dagli internazionali per raggiungere i nazionali, nè a Bodrum, nostra destinazione finale. Inoltre volevo segnalare che le misure del trasportino pubblicate dalla Turkish airlines non sono indicative, nel senso che in realtà accettano qualsiasi trasportino che corrisponda più o meno al Ferplast Atlas 10. Tenete in mente queste come misure e andrete benissimo. Loro indicano un trasportino alto massino 22 cm...dove l'animale debba poter stare in piedi comodamente ...Impossibile! Spero questo possa aiutare chi deve affrontare lo stesso viaggio.
Roberta, dicembre 2016
Con provenienza dalla UE non è necessario il test anticorpale per recarsi in Turchia [Nota di Dogwelcome]


UNGHERIA


MALEV
commento Sono appena rientrata da una vacanza a Budapest e per quanto riguarda i trasporti aerei vi consiglio la compagnia ungara MALEV. Ho un cane di taglia piccola che, una volta salito in aereo, ha potuto dormire comodamente sul suo cuscino posto sopra le mie gambe... Quindi: il trasportino è restato vuoto! Comunque sia lo dovete avere con voi altrimenti non vi fanno imbarcare l'animale! CONSIGLI: prenotate il viaggio per il vostro piccolo amico quando fate i biglietti per voi, non aspettate all'ultimo momento! PREZZO: pagate in base al peso del cane: euro 9,60 per kg.
Segnalato da: Daniela, con Shelly - gennaio 2008
ATTENZIONE: la compagnia è fallita nel 2012.

viaggiare con un cane in aereo - Wizz UngheriaGli animali non sono ammessi. Sono ammessi solo i cani guida, accompagnati dai documenti necessari richiesti nel Paese di arrivo.


U.S.A.

Ammessi gli animali nelle cabine degli aerei.
Washington - Cani, gatti e scimmie, si'. Serpenti, ragni e topi, no grazie. Le autorita' del trasporto aereo degli Stati Uniti hanno modificato le norme in modo da consentire ai passeggeri di portare a bordo in cabina i migliori amici dell'uomo. Finora sono stati ammessi nella cabina solo animali di utilita', cioe' coloro che assistano gli handicappati, come i cani-guida per ciechi. In questa categoria rientrano gli assistenti sanitari a quattro zampe di tutte le persone affette da handicap fisico: gli animali che spingono la sedia a rotelle e quelli che riescono a percepire e avvertire il padrone dall'imminenza di un attacco epilettico. D'ora in poi saranno ammessi - per la maggior parte nella stiva, ma qualche volta anche in cabina - anche gli animali che servono per dare conforto emotivo al padrone. Non importa di che specie siano: cani, gatti o piccoli maiali. In un caso, un passeggero aveva portato in aeroporto un cavallo nano, definendolo un ''animale di servizio''. Rimasto sbalordito, il dipendente di terra non sapeva cosa fare. Oggi, per eliminare ogni confusione creata dalla legge del 1996, che regola la questione, le autorita' hanno deciso di ammettere quasi tutti gli animali: basta convincere i dipendenti della compagnia che serve per la salute, anche mentale, del passeggero. Sono vietati gli animali che potrebbero mettere a repentaglio le operazioni di volo e la salute dei passeggeri: serpenti, altri rettili, roditori e ragni.

Traduzioni di Annalaura, www.dogwelcome.it

Viaggiare con il cane in aereo - USA
L'American Airlines imbarca di nuovo le razze "potenzialmente pericolose"

Dopo mesi di negoziati, l'American Kennel Club ha appreso che l'American Airlines sta rivedendo il bando che aveva posto su razze come Rottweiler, Dobermann, American Staffordshire Terrier, Bull Terrier, American Pit Bull Terrier e qualunque tipo di incrocio con queste razze. A partire dal 17 Maggio tutti questi cani potranno nuovamente essere imbarcati sui voli della compagnia aerea statunitense, e nuove misure di sicurezza saranno imposte sui trasportini (kennel) per tutti gli animali che viaggeranno come "merce" o "bagaglio aggiuntivo". I nuovi kennel approvati dovranno essere muniti di un cavo riavvolgibile ancorato a ciascuno dei quattro angoli della porticina della gabbia. Sarà cura dell'American Airlines fornire gratis ai viaggiatori questo tipo di cavo, mentre il fissaggio del guinzaglio sarà fatto dallo stessa persona che si imbarca. Questo tipo di kennel deve rispettare le indicazioni previste dalle Air Transport Association Live Animal Regulations e potrà essere acquistato dall'American Airlines. Il provvedimento contro le razze sopra citate era scattato nell'Agosto del 2002, a seguito di un incidente nel quale un cucciolo di Pit Bull era scappato dalla sua gabbia ed aveva danneggiato le strutture dell'aeromobile. Si era trattato in quel caso di un chiaro difetto del kennel, senza con questo che il tipo di razza protagonista del fatto c'entrasse in qualche modo. Da allora in poi l'American Kennel Club aveva spinto tutti i suoi sostenitori a protestare contro un provvedimento giudicato eccessivo e senza alcuna ragione pratica. Si era infatti puntato sul fatto che il problema stava nella struttura destinata ad accogliere il passeggero "a quattro zampe", piuttosto che su una presunta pericolosità tout court delle razze in oggetto. Ora la battaglia condotta dall'ente cinologico statunitense ha finalmente dato i risultati sperati.
Da: Petnews

Viaggiare con il cane in aereo - Pet Airways
A luglio 2009 negli USA debutta Pet Airways, porta solo animali

Nei cieli americani vola una nuova compagnia aerea. Dove salire, però, è proibito a chi non ha quattro zampe.
Gli aerei di Pet Airways, infatti, sono riservati a cani, gatti e altri piccoli animali domestici, che viaggiano, però, senza il padrone al seguito. Lui lascerà Fido in un’apposita sala d’attesa in aeroporto e prenderà il volo di un’altra compagnia. Arrivato a destinazione, ritroverà il suo migliore amico in un’altra sala d’attesa, dotata di tutti i comfort, che lo ospiterà fino al suo arrivo. I primi voli della nuova compagnia - ad oggi il primo esperimento del genere a livello mondiale - partiranno il 14 luglio e collegheranno New York, Los Angeles, Washinton, Chicago e Denver. Il costo: 149 dollari – circa 114 euro – solo andata. Ogni aereo, un “Beechcraft 1900” adattato con gabbiette al posto dei sedili, può portare diciannove animali. Il 17 aprile scorso, giorno in cui la compagnia ha aperto le prenotazioni, il sito web è andato in tilt per i troppi accessi. PRIMA CLASSE – L’idea di un volo riservato ai quattro zampe è venuta a una coppia che vive in Florida, Dan e Alysa Wiesel, memori di tutti i viaggi in località lontane a cui hanno rinunciato per non costringere la loro amata Zoe, una Jack Russell Terrier, a trasferte stressanti. Zoe è di mezza taglia: troppo grossa per restare in una gabbia sotto il sedile, come permettono alcune compagnie aeree, e quindi destinata a finire nel vano cargo, spaventata dal rumore dei motori e sofferente per il caldo, il freddo o la mancanza di luce. Sui voli di Pet Airways, invece, la luce è sempre accesa, ai passeggeri viene servito cibo e acqua e gli assistenti di volo controllano il loro benessere ogni quarto d’ora. Gli animali sono sistemati in gabbiette pulite e confortevoli, da cui vengono fatti uscire periodicamente per sgranchirsi le gambe e fare pipì. «Per noi loro sono passeggeri a tutti gli effetti, non bagagli – sintetizza Alysa Wiesel -. E li trattiamo come avremmo voluto che la nostra Zoe fosse trattata». I padroni potranno controllare lo stato del volo on line.
5MILA ANIMALI MORTI IN VOLO - Secondo l’American Animal Hospital Association, 76 milioni di cani e gatti viaggiano ogni anno con i loro proprietari e solo un numero esiguo – circa 2 milioni - viaggia in aereo, proprio per la volontà dei loro padroni di non sottoporre gli animali a uno stress eccessivo. Secondo un’associazione no profit di San Francisco, che si occupa del benessere di cani e gatti, l’anno scorso 5 mila bestiole sono rimaste uccise o gravemente ferite durante il viaggio nei vani cargo. Questo ha causato un’impennata nelle richieste di risarcimento per eventi di questo genere e molte compagnie aeree sono corse ai ripari, vietando del tutto il trasporto l’accesso degli animali di piccola taglia ai loro voli, oppure ponendo vincoli ancora più stretti di quelli già esistenti.
Giovanna Maria Fagnani 23 aprile 2009 Corriere.it

Viaggiare con il cane in aereo - Delta http://it.delta.com/content/www/en_US/traveling-with-us/special-travel-needs/pets/pet-travel-options.html

In aggiunta ad alcune info per il trasporto di animali domestici, su Volo 24 potrete consultare servizi e destinazioni alle migliori tariffe oltre che un settore dedicato alle valutazioni inerenti le diverse compagnie aeree.
 

 Condividi con la Community di Dogwelcome le tue esperienze: invia il tuo feedback inerente un viaggio aereo con il tuo cane o gatto

Buon viaggio in aereo con il cane o il gatto
Traduzioni e ricerche a cura di Dogwelcome.it

Pagina online da ottobre 1999 - Aggiornata febbraio 2017

Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2019
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito
Geolocation visitatori Dogwelcome.it
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Partners:   logo Booking         logo Prenotazioni24

Gemellaggi: Frida's Friends Onlus - Amici del Goldenretriever.it

Hanno parlato di noi:

www.dogwelcome.it © 1999-2019 - All Rights Reserved -
Il materiale pubblicato NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato: è quindi vietato l'uso del vocabolo, anche in due parole staccate.