Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Bau Notizie

◄ Tutte le notizie

Cecina, multe inflitte ai conduttori dei bau in spiagge non dedicate

Toscana
Multe a chi porta il cane in spiagge non autorizzate a Cecina, Livorno, Toscana

CECINA. Sono già 13 le multe elevate dalla polizia municipale da inizio stagione balneare nei confronti di chi conduce un cane nei tratti di litorale al di fuori di quelli consentiti dall'Ordinanza Comunale.

Il litorale di Cecina consta di 5 chilometri di pineta e spiaggia, pattugliati quotidianamente dagli uomini della polizia municipale, dei quali solo due tratti sono accessibili [li trovate su Dogwelcome, NdR], uno di 60 metri e l'altro di 100 metri, fruibili con soli due cani a persona. Fortunatamente sono state applicate le sanzioni minime, ovvero "solo" 50 euro. 
Spesso accade che siano gli "altri" bagnanti a chiamare i vigili affinchè intervengano a multare, e questo è accaduto anche a Cecina in questi giorni.

Attenzione, quindi, alle notizie-bufala che girano sul web, che parlano di "accesso libero ovunque in Toscana": non è mai stato, purtroppo, un fatto veritiero, e questo nonostante la Legge Regionale del 2009, elaborata in collaborazione con Dogwelcome, che però nostro malgrado dà il diritto a Comuni e privati di imporre divieto di accesso. Cosa che i Comuni e i privati possono quindi fare.

Il Comune di Cecina ricorda che per attraversare la pineta è necessario tenere i cani al guinzaglio, che i conduttori sono tenuti a portare con sé, oltre al certificato delle vaccinazioni effettuate, una museruola  da applicare in caso di rischi per la sicurezza delle persone o degli altri animali. Tassativo l'obbligo di raccolta delle deiezioni, ovviamente e giustamente, come accade su tutto il territorio nazionale. 

Top