Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Sposarsi con il cane al seguito

Anche il vostro bau sarà elettrizzato e sarà felice di condividere con voi la festa... Sappiamo bene che quando siamo felici noi, lo sono anche loro, e che per loro la cosa più importante al mondo è stare sempre con la famiglia!

Tiziana e Alessandro matrimonio con il loro cani

Matrimonio con il cane: certo che sì!

(nella foto copertina: Tiziana ed Alessandro con Diana, Nebbia e Luna)

Un ringraziamento ai Comuni ed alle chiese che permettono agli innamorati di congiungersi in matrimonio portando con loro in una giornata specialissima anche il loro cane. 

 

Silvia ed Enrico
con Birilla
Silvia ed Enrico con Birilla

Il sindaco di Rivoli (TO), il comune dove siamo andati a sposarci, è stato fantastico. Non solo ha fatto entrare Birilla (che ha anche un soprannome, che è Trippola - oppure Devastator...) ma in pratica l'ha fatta partecipare alla cerimonia. Non ha dato segni di dispiacersi del cane, anzi. Birilla ha anche abbaiato quando tutti applaudivano. Farei una menzione speciale a questo sindaco tollerante e intelligente. Ci ha anche raccontato del suo rapporto con i cani, delle sue esperienze... insomma, un matrimonio da sogno...

Giuliana e Domenico
con Sasha
Giuliana e Domenico con Sasha

Ringraziamo il sindaco del Comune di Monte San Pietro (BO), Dott. Giulio Passarini, per averci uniti in matrimonio e per aver permesso al nostro adorato cagnone Sasha di accedere ai locali dove si è tenuta la cerimonia.
E’ stato tutto molto bello e gioviale, e la presenza di Sasha, elegantissimo in farfallino nero, ha allietato e divertito tutti I partecipanti !

Sasha di Giuliana il giorno del matrimonio
Sasha di Giuliana il giorno del matrimonio
Renata e Antonio
con Musy
Renata e Antonio con Musy

Ciao, ho scoperto da poco tempo il Vostro portale e vi faccio i complimenti per le tante informazioni utili che contiene… e che ho già utilizzato per le vacanze di Capodanno in 3! Vi invio alcune foto del nostro "matrimonio a tre" che testimoniano come un matrimonio in chiesa può essere splendidamente allietato da un'amica a 4 zampe che per noi è come una figlia! Ecco quindi Renata, Antonio e Musy felicemente insieme. Musy è una trovatella abbandonata quando aveva poco più di un mese sulla via Aurelia; è parte integrante delle nostre giornate che ruotano attorno a lei, considerata la Reginetta di casa, coccolata e viziata anche dai "nonni" e dalla "zia"… Un ringraziamento particolare va a Padre Giovanni del Santuario Nostra Signora di Ceri (comune di Cerveteri, provincia di Roma) che ha acconsentito alla partecipazione di Musy durante la celebrazione del nostro matrimonio… P.S. Ovviamente Musy, denominata anche Sua Maestà, è stata anche protagonista del servizio fotografico e del ricevimento, trovando posto al tavolo degli sposi !
Ciao a tutti,
Renata

 

Il Municipio di San Donà di Piave accetta la presenza di cani - io sono potuta entrare con la mia meticcia di taglia medio-grande
Alessandra C. di Roma

 

Cristina e Dorino
con Cody
Cristina e Dorino con Cody

E' stata una bellissima festa e il nostro cagnetto Cody ci ha fatto da paggetto anche in Comune. Entrambi al secondo matrimonio abbiamo voluto a tutti i costi che anche il cane fosse con noi. E' un animaletto affettuosissimo, un trovatello arrivato in Trentino a casa nostra grazie  ad un'associazione che lo ha portato qui dalla lontana Campania.
Ha voluto partecipare attivamente alla festa e ha ballato insieme a noi.

Cristina

Claudia e Andrea
con Kiki
Claudia e Andrea con Kiki

Nel giorno più bello non poteva mancare la dolcissima Kira che da due anni rende la nostra vita assieme ancora più bella. Grazie Kikì e grazie Dogwelcome!
Claudia e Andrea

 

 

Lucia e Giovanni
con Jambo e Judy
Lucia e Giovanni con Jambo e Judy
Paola e Federico
con Brunella
Paola e Federico con Brunella

Anche noi quando ci siamo sposati il volevamo che partecipasse anche la piccola Brunella (Camilla non era ancora arrivata) e così è stato. Lei era bellissima, il negozio che ha confezionato il mio abito mi ha preparato anche un bel fiocco per lei e così ci siamo sposati, tutti e tre assieme. Il ricevimento lo abbiamo fatto al Grand Hotel di Portovenere che di solito non accetta i cani, ma vista l’occasione hanno fatto una eccezione e quindi eccoci qua, tutti e tre mentre balliamo romanticamente…
Paola

 

I nostri cani sono stati presenti al nostro matrimonio, avvenuto in Comune a Casalecchio di Reno (Bologna). Ringraziamo il Comune ed il Vicesindaco Mignani Roberto che ci ha sposato permettendoci di portare i nostri cari quadrupedi!
Francesca e Claudio, con Maggie e Oliver

 

Claudia e Stefano
con Buffy
Claudia e Stefano con Buffy

...Anche nel giorno più bello della nostra vita io e mio marito abbiamo voluto Buffy con noi.
Eccoci il giorno del nostro matrimonio, al termine della cerimonia civile, nella sala del Castello Dal Pozzo, ad Oleggio Castello (NO) con la nostra "piccolina" che ha presenziato alla nostra unione e poi alla cena che ne è seguita!
Anche la prima notte di nozze, in una delle splendide suite del Castello, l'abbiamo trascorsa in tre!

Claudia

Irma e Paolo
con Safira
Irma e Paolo con Safira

La nostra Safi, che ovviamente era al nostro fianco, aveva preso il mio abito come un confortevole tappetino!!!
Ne approfittiamo per segnalare il Ristorante Lido '84 a Gardone Riviera, dove abbiamo fatto il ricevimento e Safira è stata accolta proprio come un qualsiasi altro ospite. Ottimo cibo, vista lago meravigliosa, e noi tre insieme!!!
Un abbraccio a tutti !

Irma, Paolo e Safira

Tiziana e Alessandro
e Diana,Nebbia,Luna
Tiziana ed Alessandro con Diana, Nebbia e Luna

Nel nostro giorno più bello non potevano mancare le nostre tre splendide stelle Diana (la decana bianca-dal canile Rifugio Una di Poggibonsi-Siena-), Nebbia, e Luna (direttamente dalle strade della Sicilia), sempre e per sempre con noi!
Tiziana

Lucy
di Paola e Fabio
Lucy di Paola e Fabio

Lucy di Paola e Fabio il giorno del loro matrimonio

 

ALL'ALTARE COI LABRADOR
Vinci (FI) - I cani sono la loro grande passione. E Tania Bonci e Francesco Massetani li hanno voluti con sè anche nel giorno più importante della vita, quando hanno pronunciato il sì nella chiesa di Santa Maria a Petroio a Vinci. Così, sono stati Sophie e Dante, due labrador da gare canine, a portare ai due novelli sposi le fedi fino all’altare.
Due perfetti paggetti con tanto di cravatta.
Fonte: Il Tirreno, 19 luglio 2009

 

Carmen e Gianfranco con Whisky
Carmen e Gianfranco
con Whisky

Ciao, siamo Carmen, Gianfranco e Whisky. Il giorno del nostro matrimonio non potevamo di certo festeggiare senza di lui. Al ristorante (Gatto bianco al colle della Maddalena a Torino) Whisky è stato libero di girare tra i tavoli e farsi fare le coccole da tutti. Alla sera eravamo tutti e tre stanchissimi!!! Ringraziamo questo sito utilissimo, grazie a voi abbiamo prenotato le prime vacanze in tre tutte DOGWELCOME !

Carmen e Gianfranco con Whisky

 

 

Sonia e Valter con Arturo
Sonia e Valter
con Arturo
Sonia e Valter con Arturo
Sonia e Valter con Arturo

Noi ci siamo sposati a Valdobbiadene, Treviso. Arturo è stato con noi e con i nostri ospiti. Ha folgorato anche l'assessore che ci ha sposati visto che, con nostra grande sorpresa, il giorno dopo è apparso un bell'articolo sulla prima pagina del Gazzettino. Peccato che il giornalista abbia chiamato bassotto il nostro meraviglioso bassethound...
Il nanetto è ovviamente venuto in viaggio di nozze con noi: abbiamo girato in lungo ed in largo Provenza e Camargue in camper... Meraviglioso!!!!!!

Sonia, Valter ed Arturo 

LA CURIOSITÀ
Il cane bassotto Arturo "testimone di nozze" con speciale dispensa del sindaco di Valdobbiadene In prima fila nella sala della Villa dei Cedri di Valdobbiadene dove sono stati uniti in matrimonio Sonia e Walter ieri c'era Arturo, il cane bassotto di quattro anni che gli sposi hanno voluto fosse testimone delle loro nozze. Lui, montebellunese dirigente alla Veneto Banca, lei, trentina, dottoressa a Schio si sono conosciuti nel condominio di Montebelluna dove prima di trasferirsi a Ron di Valdobbiadene abitavano. È stato quel piccolo cane che Walter tutti i giorni incontrava a farli conoscere.
Qualche piccola battuta prima con il cane , poi con la padrona e infine discorsi sempre più personali fino a scoprirsi che si poteva condividere una vita insieme.
E ieri, per l'occasione è stata richiesta una speciale dispensa al sindaco di Valdobbiadene, Pietro Giorgio Davì, perché la graziosa bestiola potesse assistere al matrimonio. Il primo cittadino, assente, ha delegato l'assessore alla Cultura, Bernardino Zambon, a celebrare la funzione, ma non ha dimenticato di informare che ad Arturo era stata concessa l'autorizzazione a poter presenziare alla cerimonia. Tutto si è svolto con regolarità, i presenti hanno riferito che il più emozionato era proprio Arturo che, evidentemente, si era reso conto che qualcosa di importante era riuscito a far nascere. Per la bestiola, infine, anche un posto di riguardo tra i commensali, perchè nessuno dimentichi che il "galeotto" fu proprio lui. Coincidenza, poi, strana che la casa che la nuova coppia andrà ad abitare a Ron è quella che per molti anni è stata usata come laboratorio di bellezza per cani. C'è da credere che altre coincidenze Arturo riuscirà a creare.
Antonio Raia - Il Gazzettino Veneto

Carino l'articolo !!! Speriamo però che questi matrimoni a otto zampe siano sempre meno considerati come un "fenomeno", e che possa essere ritenuto normale che un membro della famiglia assista al matrimonio dei propri umani... :-) [Noi di Dogwelcome]

 

Pamela e Claudio con Ice
Pamela e Claudio
con Ice

Anche nel giorno più importante della nostra vita abbiamo voluto il nostro batuffolo bianco ICE.
Eravamo in bianco tutti e tre ed è stato tutto stupendo. E' stato bello condividere con lei anche questa esperienza. Insieme per sempre.

Pamela e Claudio con Ice

 

Pagina proveniente dalla versione 1.0 di Dogwelcome, online da luglio 2003

Top