Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Montemurlo (PO)

Le sanzioni per chi conduce un cane

18 dicembre 2015 - Sanzioni più severe per chi non raccoglie gli escrementi dei cani a Montemurlo.

Il consiglio comunale approva il nuovo regolamento sulla tutela e benessere degli animali. Sanzioni anche a chi non ha con sé sacchetti e palette per raccogliere gli escrementi. Previsto anche un protocollo di rieducazione comportamentale per i cani morsicatori e i loro padroni.

Il Comune, inoltre, attraverso l'istituzione di un pubblico registro e corsi obbligatori, si propone di responsabilizzare i proprietari dei cani potenzialmente pericolosi ad una corretta gestione dell'animale con azioni mirate alla prevenzione dell'aggressività attraverso un positivo rapporto uomo-cane.

Attenzione anche alle modalità di detenzione di animali in proprietà confinanti con la pubblica via o con altri privati attraverso l'utilizzo di adeguate recinzioni.

Stop anche a deiezioni canine sui marciapiedi e negli spazi pubblici. Il Comune di Montemurlo con il nuovo regolamento vuole dare una svolta all'odioso problema. Le sanzioni previste per i trasgressori vengono adeguate alla legge e chi non raccoglierà gli escrementi dei propri amici a quattro zampe rischia una multa da 170 a 510 euro. Inoltre, vista la difficoltà per gli agenti della polizia municipale di cogliere i proprietari dei cani direttamente sul fatto, le sanzioni andranno a colpire anche chi porta fuori il cane ma non ha con sé paletta e sacchetti per raccogliere le deiezioni. In questo caso si rischia una multa da 25 a 75 euro.

Top