Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Le norme per recarsi in Messico con un cane, un gatto ed altri animali domestici

Norme di ingresso animali domestici in Messico

Cani e gatti: possono essere importati (massimo 2 cani o gatti a persona) se accompagnati da libretto sanitario in regola con i vaccini di routine ed un certificato sanitario rilasciato da un veterinario in data non precedente a 10 gg. prima dell'arrivo in Messico oltre al certificato di vaccinazione antirabbica. Il tutto può essere certificato tramite le apposite voci sul Passaporto UE per animali d'affezione.

NOTA: Sebbene in Messico non sia molto diffusa, la mange (rogna demodettica) è presente a Cuba e se vi recate sull'isola ci sono molte probabilità che il vostro animale contragga questa malattia. Semplicemente toccando un animale contagiato potreste passare la malattia al vostro pet.

Non è possibile entrare in Messico con altre specie animali. Tutti gli uccelli, compresi i pappagalli, devono essere accompagnati da un certificato sanitario rilasciato da un veterinario.

Indirizzi utili: Secretaria de Agricultura, Ganaderia y Desarollo Rural Direccion General de Inspeccion Fitozoosanitaria
Insurgentes Sur 476, 13° Col. Roma Sur - 06760 Mexico D.F.
www.sagar.gob.mex

Per il rientro in UE, non è necessaria la titolazione anticorpi antirabbia: il Messico è considerato un Paese libero da rabbia da parte dell'Unione Europea. 

Top