Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Le norme per recarsi negli Stati Uniti con un cane, un gatto ed altri animali domestici

Cani e gatti sono controllati all'arrivo. Tutti i cani di 3 mesi o più devono avere la vaccinazione contro la rabbia effettuata almeno un mese prima e non piú di 12 mesi prima del loro ingresso.
Il certificato di vaccinazione contro la rabbia deve fornire dettagli inerenti al vaccino e all'animale. Se non si dispone di documenti validi per l'animale, è prevista una quarantena di almeno 30 giorni e vaccinazioni entro 4 giorni dal suo arrivo.
Nessuna vaccinazione è necessaria per i gatti.
I gatti e cani importati dalle Hawaii, Guam e Samoa americane sono messi in quarantena (per 120 giorni nelle Hawaii).
Altri animali:
E' possibile importare al massimo 2 volatili, ma esclusivamente da un ingresso di frontiera dove è presente un veterinario della APHIS. E' possibile importare tartarughe se il carapace non supera i 10 cm di lunghezza, ed esclusivamente per scopi non commerciali.
E' possibile importare pappagalli. Tutti gli uccelli (tranne alcuni del Canada) devono essere accompagnati da un certificato di buona salute rilasciato da un'autorità ufficiale del paese di origine al massimo 30 giorni prima del loro ingresso negli Stati Uniti e devono essere messi in quarantena in uno dei servizi di quarantena del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.
Non è possibile importare scimmie.

Indirizzi utili:
USDA - APHIS Veterinary Services National Center for Import and Export (NCIE)
4700 River Road, Unit 40 - Riverdale MD 20737 - 1231 - Tel. 301-734-7830
http://www.cdc.gov/ncidod/dq/animal.htm
Center for Disease Control and Prevention
http://www.cdc.gov.

Se volete recarvi dagli Stati Uniti in Canada, dovete possedere un certificato che identifichi precisamente il cane/gatto, prodotto dal veterinario, e che attesti che l'animale è stato vaccinato contro la rabbia nei precedenti 12 mesi.
Informatevi presso le Ambasciate o i Consolati: le varie regioni canadesi possono avere leggi diverse.

Se volete recarvi dagli Stati Uniti in Messico, dovete avere con voi un certificato di buona salute prodotto dal veterinario al massimo 2 settimane prima di passare il confine. Il certificato deve includere una descrizione accurata dell'animale, il numero di lotto e la marca del vaccino antirabbico e degli altri vaccini e un'attestazione che dichiari che l'animale non presenta segni di virosi o infezioni di qualsiasi tipo. Il certificato va prodotto in USA nel U.S. Department of Agriculture (USDA). Costa $16.50.

Top