Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Le norme per recarsi in Svezia con un cane, un gatto ed altri animali domestici

Dall'aprile 2006, Passaporto UE. Le condizioni per l'ingresso sono numerose ed è quindi consigliabile pianificare il viaggio per tempo, preferibilmente con sei mesi di anticipo. 

Info web

  • Richiedere uno stampato d'autorizzazione d'importazione temporanea all'Ente Svedese per Viaggi e Turismo, Tel: 800-233 255.
  • Inviare il formulario compilato all'apposito ufficio svedese: Statens Jordbruksverk, Smittskyddsenheten, 551 82 Jönköping, Tel +46-36-15 50 00, Fax +46-36-15 08 18 aggiungendo 400 SEK a mezzo vaglia (o copia bonifico bancario) affinchè la vostra domanda venga presa in considerazione.
  • L'animale deve essere tatuato, e con le ultime normative (chiedere all'Ambasciata) può essere richiesto il microchip.
  • Vaccinazione antirabbica (per cani e gatti): 120 giorni dopo la vaccinazione far fare dal veterinario un esame del sangue per sapere se l'animale ha sviluppato adeguata protezione antirabbica. Per i cani è necessaria anche una vaccinazione contro la leptospirosi e la malattia dei cuccioli.
  • Certificato di buona salute e di trattamento vermifugo rilasciato dal veterinario ASL non oltre i dieci giorni prima della data di ingresso in Svezia. L'autorizzazione dello Statens Jordbruksverk è consegnata 15/20 giorni prima della data di partenza.

Per ulteriori informazioni si consiglia di contattare l'Ambasciata di Svezia in Roma - P.le Rio de Janeiro,3 - 00161 Roma tel. 06-441941 fax 06-4419760/1; e-mail: [email protected] oppure consultando il sito
con informazioni anche in lingua inglese

Per conoscere le norme inerenti i cani considerati pericolosi in Svezia CLICCA QUI

Top