Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

In moto e in scooter con il cane

Posso portare il cane in moto?
Posso trasportare il cane sulla pedana dello scooter?

Andare in moto con il cane

Viaggiare in moto ed in scooter con il cane: è possibile?

Portate con voi il peloso in moto SOLO SE SIETE CERTI CHE NON SI SPAVENTI !!!
Fate molta attenzione: il peloso deve avere piena fiducia in voi e NON DEVE FARSI PRENDERE DA ATTACCHI DI PANICO CAUSATI DA FORTI RUMORI (es. un TIR che passa vicino vicino o simili). Se il cane si fida ciecamente di voi sa che non c'è pericolo perché voi siete lì accanto, ma se la paura dovesse prendere il sopravvento, potrebbe essere un brutto momento per Fido e per voi. Non correte rischi inutili.
Non portate il gatto in moto.
Un 4 zampe in moto
Un baubiker :-)

Norme per il trasporto degli animali in moto, in vigore da luglio 2003:

Art. 170, 5° comma "Sui veicoli di cui al comma 1 (ciclomotori e motoveicoli) è vietato trasportare oggetti che non siano solidamente assicurati (animali compresi), che sporgano lateralmente rispetto all'asse del veicolo o longitudinalmente rispetto alla sagoma di esso oltre i cinquanta centimetri, ovvero impediscano o limitino la visibilità al conducente. Entro i predetti limiti, è consentito il trasporto di animali purché custoditi in apposita gabbia o contenitore".

Ovvero: in moto ed in scooter è necessario trasportare gli animali in appositi contenitori.

Sanzioni previste: pagamento di una somma da € 32,80 a € 131,20.
Punti decurtati dalla patente: 1

Legge 23 agosto 2005 del Codice della Strada - art. 213, comma 2
Sanzionato il trasporto di animali senza gabbia con il sequestro del veicolo e la sua vendita all'asta.
Estate 2006: fortunatamente è stata cancellata questa norma.

In vacanza con il cane in Vespa
In vacanza con il cane in Vespa - anni '50
Ph. Credits: Centro Cultural Tina Modotti - Caracas

Nell'articolo qui sotto invece vediamo come siano state applicate le norme generiche di conduzione di un cane (uso del guinzaglio) anche a bordo di uno scooter

In scooter col cane, ma senza guinzaglio: multato

GRADARA - Era partito da Gradara con la sua cagnetta accucciata sul motorino. Forse il proprietario non lo sapeva né lo immaginava, ma la bestiola di nome Dolly, sei anni di vita, 9 kg di peso, alta 30 cm, doveva andare in giro con la museruola e un guinzaglio. I vigili di Riccione non hanno fatto sconti: hanno fermato lo scooter e multato il proprietario della cagnetta per 242 euro. Nel verbale è scritto: «Teneva il cane senza guinzaglio sulla pedana dello scooter». Il proprietario dell'animale non intende fare ricorso al giudice di Pace attraverso un avvocato. Costerebbe ben oltre il prezzo della multa, ma non per questo intende rinunciare a lanciare le sue rimostranze. Il proprietario del cane aveva cercato di ribattere ai vigili che non «trasportava» l'animale, né passeggiava con esso, neppure che avrebbe potuto lasciare a terra i suoi bisognini visto che Dolly non era mai scesa dalla pedana dello scooter. Niente da fare.
E allora il padroncino della cagnetta ha scritto al prefetto di Rimini, per chiedere lumi e l'annullo della multa, perché «Dolly» era sulla pedana del motociclo e «quindi si configurerebbe la proprietà privata, non la strada; diversamente il vigile avrebbe dovuto multare ai sensi dell'art. 170 del Codice della strada che riguarda il trasporto di cose e persone sui veicoli a motore a due ruote». In quei giorni a Riccione, era scattata un'operazione di controllo sui cani che ha portato a decine di multe per coloro (ed erano tanti) che avevano lasciato il proprio cane senza custodia né museruola.
Un'analoga ordinanza è in vigore anche a Pesaro. Le multe che vengono generalmente fatte riguardano soprattutto i padroncini che lasciano liberi i cani nei giardini pubblici, pur osservandoli a breve distanza. Quasi sempre quelle aree sono segnalate adeguatamente, ma spesso non basta ad evitare le violazioni.

Noterete nella nostra photogallery che i cani in moto indossano occhiali protettivi: è necessario fornire al cane una protezione sia per quanto riguarda i raggi UV sia per evitare che gli insetti possano colpire i suoi occhi.
Ecco dove trovare gli occhiali adatti per la protezione degli occhi del vostro cane in moto! 

Scopri la photogallery dei nostri amici visitatori con un peloso in moto ed in scooter!  
Top