Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Viaggiare in taxi all'estero con un cane o un gatto

Le regole generiche in alcuni Paesi esteri

In taxi all'estero con cane e gatto

Prendere un taxi all'estero con un animale domestico

 

FRANCIA

I taxi in Francia in genere non accettano animali. Tuttavia, molte compagnie di taxi si sono specializzate ed offrono anche trasporti a passeggeri accompagnati dal loro animale domestico, che sia in una gabbietta o meno.
Alla vostra chiamata, precisate la taglia, la specie del vostro animale domestico e se si trova in un contenitore o no. Avvisate sempre e comunque che avete con voi un animale domestico.

 

La Francia è bellissima ed assolutamente amica dei cani, ma non provate a prendere un taxi !! Neanche con il cane nella borsa...
Melly - novembre 2016

SPAGNA

In Spagna in taxi l'ammissione degli animali è soggetta al parere del proprietario del mezzo, salvo nel caso di cani per ciechi, che devono essere ammessi al trasporto se viaggiano con il loro proprietario non vedente. E' consigliabile fare una chiamata telefonica per prenotare il taxi ed avvertire della presenza dell'animale.

Top