Pet Approved Quality 1st in Italy 1999-2017
Vacanze con cane e gatto in Italia: Hotel, agriturismo, B&B, case vacanza, campeggi, spiagge per cani e molto altro

Dati consultabili in ordine alfabetico per provincia

  • Abercrombie & Fitch Divieto

    Milano (MI)

    Salve, vi scrivo per segnalarvi un episodio a mio parere inaccettabile che mi è capitato sabato scorso, 22 gennaio. Mi sono infatti messa in fila con il mio compagno e la mia cagnetta (ce l'avevo in braccio, è un incrocio di taglia piccola, poco più di 6 kg) per entrare nel negozio Abercrombie & Fitch. Dopo 10 minuti circa di attesa, siamo finalmente riusciti ad arrivare alla porta di ingresso, dove però siamo stati bloccati a causa proprio della nostra cagnetta: non poteva entrare. Scocciati, io e il mio compagno abbiamo detto che ce ne saremmo andati, al che uno dei ragazzi del negozio ci ha richiamati dicendoci semplicemente che, se volevamo, potevamo fare a turno ed entrare prima uno e poi l'altro, lasciando a quello che stava fuori il cane...un genio!! Per nostra personale politica di "boicottaggio", lo abbiamo ignorato e ce ne siamo andati... ma non capiamo: possibile che un negozio di abbigliamento in pieno centro di Milano possa vietare l'accesso ad un cane, per di più di taglia piccola, che può quindi anche stare in braccio? Senza contare, comunque, che in tutti i negozi del centro ho visto anche cani di taglia grossa entrare, senza che nessuno dicesse niente! Addirittura i cani sono benvenuti all'ultimo piano della Rinascente, dove ci sono ristoranti e vengono venduti prodotti agroalimentari: possibile che da Abercrombie & Fitch ciò non sia possibile?!? Cos'ha di così particolare? Vestiti sparsi per terra che i cani possono calpestare?!? Non capisco proprio! Senza dimenticare che comunque non c'è alcun cartello all'ingresso che dica che è vietato l'accesso ai cani... Possono farlo?!? In conclusione quindi Abercrombie&Fitch è da annoverare tra i negozi decisamente non pet friendly di Milano!

  • Africampeggio Cardito

    67014 Capitignano (AQ)

    Secondo quanto dicono i cani sono ammessi, invece ci hanno cacciato dicendo che in agosto non prendono cani. Nella struttura c'erano altri cani, forse dei proprietari dei camper... Di fatto non hanno nemmeno chiesto di che taglia fosse il cane... Ho citato il sito, la risposta sarcastica è stata "ci sono scritte tante cose, quella è la realtà virtuale"! No comment.

  • Agriturismo Corte degli Struzzi Divieto

    40024 Castel S. Pietro Terme (BO)

    Domenica 2 marzo 2014, dopo aver prenotato, in 9 persone ci rechiamo all'agriturismo la Corte degli Struzzi. Qualche giorno prima avevo personalmente telefonato per sapere se, domenica, potevo portare i miei due cagnolini Boston terrier, educatissimi. Al telefono mi è stato risposto che se i cani erano piccoli non c'era nessun problema. Quando sono arrivata al locale la caposala mi ha detto in modo poco cortese che i cani la domenica non sono accettati e che nessuno poteva avermi risposto che li avrebbero accettati. Infine mi ha detto che al massimo poteva essere stato un cameriere a risposndermi e a dirmi una cosa errata. Per me non c'era nessun problema lasciare a casa i cani avendolo saputo prima. In modo sempre sgarbato ci ha messo in una saletta, per non perdere 9 clienti. Dopo 1 ora e mezza sono uscita con cani in braccio per fargli fare i bisognini, visto che il servizio era un po' lento, al rientro sono stata rimproverata sempre dalla stessa persona, che mi dice che i cani non si devono muovere dall'angolo. Sicuro non ci tornerò mai più. Soprattutto per la maleducazione. Infine aggiungo che il menù non ha soddisfatto nessuna delle persone che hanno pranzato insieme a me. Da evitare!

  • Agriturismo Da Biagio Divieto

    71016 San Severo (FG)

    Abbiamo prenotato specificando che viaggiavano con noi due cani di piccolissima taglia. Quando siamo arrivati ci hanno fatto aspettare fuori perchè al bar e ristorante non potevano entrare i cani, nemmeno in braccio. Il motivo dell'attesa: dovevano preparare la stanza, la più brutta ha specificato il gestore, perchè avevamo i cani. Cena in stanza con carrello.

  • Agriturismo La Celletta Divieto

    61029 Coldelce (PU)

    Come si può vedere dal sito non accettano gli animali, ma visto che il nostro Momo è un jackino di 7 Kg abbiamo provato a telefonare per cercare di farlo accettare (...e già questo è tutto dire...). Il titolare ha risposto: "Abbiamo avuto brutte esperienze perchè molti proprietari facevano dormire il cane nel letto e abbiamo passato i giorni a togliere i peli dai materassi!". Saremo strani noi in famiglia, ma abbiamo cani e gatti da sempre e mai ci è capitato di avere materassi pelosi!!! Vergogna!!!

  • Agriturismo La Pera Doussa Divieto

    Valtournanche (AO)

    Buon giorno ho chiesto informazioni all'agriturismo La Pera Doussa / Valtournanche (e meno male che si definisce agriturismo) per un soggiorno con il mio cagnolino (taglia medio piccola), per mero scrupolo ho chiesto se poteva soggiornare anche il cane. Questa e' la risposta che mi hanno dato: "Il cagnolino non può entrare, ma abbiamo un piccolo locale dove può passare tranquillamente la notte." Ora dico, e' regolare che io lascio il mio cane in un PICCOLO LOCALE lontano non ben identificato che non sia la mia camera? No comment. Se possibile segnalatelo tra i posti che non accettano animali (perche quello non e' accettarli !!)

  • Agriturismo Su Barroccu Divieto

    Riola Sardo (OR)

    Quando avevamo prenotato non avevamo ancora il nostro cane, Stella, ma poi visto che sul sito dell'agriturismo c'è scritto "si accettano animali" e via mail il proprietario aveva parlato di "apposite cucce" abbiamo deciso di andare. Quando siamo arrivati lì abbiamo trovato un angusto box di rete metallica, con la calce ancora fresca e un'apertura sotto alla porta d'ingresso da dove un cane piccolo sarebbe potuto uscire senza problemi, il nostro medio-grande con un po' d'impegno ci sarebbe riuscito e la strada era lì a due passi. Stella, la nostra cagnetta piangeva disperata, sia perché era di recente uscita dal canile e tornare rinchiusa in un box metallico era troppo per lei, sia perché oltretutto c'era un mastodontico cane del Caucaso sciolto che le abbaiava contro e ringhiava al di là della rete, quindi fosse riuscita a scappare, se non finiva sotto a un'auto ci avrebbe pensato lui. Nonostante la stesse terrorizzando, il proprietario del bestione si rifiutava di legarlo. In condizioni normali non ce l'avremmo mai mesa lì dentro, ma stanchi dal viaggio e nel mezzo del nulla non sembravamo avere opzioni. Infine ci siamo impuntati e l'abbiamo tirata fuori di lì e abbiamo annunciato che ce ne saremmo andati. Sentito così, il proprietario, fino a quel momento inamovibile, quando l'abbiamo portata in stanza ha fatto finta di niente e tutto lo staff cercava di dissuaderci dall'andarcene (soldi che se ne vanno) se solo non ci facevamo vedere dagli altri, ormai era diventata una faccenda pubblica. L'indomani abbiamo lasciato il posto e pur avendola chiesta, non ci è stata restituita la caparra, nonostante le nozioni ingannevoli sulla possibilità di accogliere i cani. Uno va in vacanza per rilassarsi e invece ti mettono in crisi. Per trovare un altro posto che accogliesse cani per il giorno stesso, abbiamo dovuto fare altri 200 km di macchina e senza l'aiuto di un'amica che da casa ci ha dato indicazioni, non so come avremmo fatto!

  • Agriturismo Valle dei Cavalieri Divieto

    Ramiseto (RE)

    16/08/2010, dato che oltre ai ns 3cagnolini, abbiamo anche un cavallo, decidiamo di accodarci ad alcuni amici che vanno una settimana a Succiso Nuovo, nel comune di Ramiseto in provincia di RE. Agriturismo Valle dei Cavalieri. Non avendo prenotato, ci portiamo la valigia al seguito, agriturismo,hanno la stalla per i cavalli, pensavamo che non avessero problemi per 3 cagnolini. Il posto è orrendo, un normalissimo albergo direttamente sull'unica strada, non esiste nessun cartello di divieto di ingresso ai cani (abbiamo poi scoperto che non possono metterlo, essendo di fianco all'ufficio del neo nato Parco dell'Appennino Tosco Emiliano e riscuotendo la sovvenzione come Agriturismo). Non mi hanno nemmeno fatto entrare con Silvia, Kg2.700, nel marsupio. Per educazione abbiamo pranzato con i ns amici ed a fine pasto abbiamo chiesto la fattura alla signora, risposta: "Vuole litigare?"

  • Alborea eco-lodge Divieto

    Castellaneta Marina (TA)

    Voglio segnalare questa struttura che si considera a 5 stelle, offrendo ogni tipo di servizio, ma che accetta solo cani di 5 kg.
    Ora dico, posso capire che da regolamento tu metta il divieto di passeggiare con il cane in determinate zone, ma se mi assegni come in questo caso un lodge, che pago, con aggiunta di 200€ di sanificazione (resto allibita), posso capire perché 5 kg si e il mio cane, un bulldog inglese che per ovvie ragioni pur non essendo grande ma PESANTE non può essere un fuscello, non può essere accolto???

  • Altarocca wine resort Divieto

    41126 Orvieto (TR)

    Non è adatta ad accogliere ospiti a 4 zampe, anche perché non sono i benvenuti. Anche se alla prenotazione confermano l'accettazione (a 10€ al giorno). Non sono accettati all'interno della struttura.

Animal Rights! Now!

Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2019
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito
Geolocation visitatori Dogwelcome.it
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Partners:   logo Booking         logo Prenotazioni24

Gemellaggi: Frida's Friends Onlus - Amici del Goldenretriever.it

Hanno parlato di noi:

www.dogwelcome.it © 1999-2019 - All Rights Reserved -
Il materiale pubblicato NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato: è quindi vietato l'uso del vocabolo, anche in due parole staccate.