Pet Approved Quality 1st in Italy 1999-2018
Vacanze con cane e gatto in Italia: Hotel, agriturismo, B&B, case vacanza, campeggi, spiagge per cani e molto altro

Dati consultabili in ordine alfabetico per provincia

  • Pasticceria Antonella Divieto

    Jesolo (VE)

    Accesso vietato.

  • Pasticceria Da Novello Divieto

    Noventa Padovana (PD)

    ERO solita fare colazione, il Sabato e la Domenica mattina, presso una pasticceria della mia zona, ossia Da Novello, a Noventa Padovana. Ieri, come sempre, mi dirigo con la mia amata Pepe a fare colazione e... sorpresa! VIETATO L'INGRESSO AI CANI. Entro e chiedo spiegazioni, ma vengo liquidata con estrema nonchalance da una delle ragazze al banco. Non una parola di scusa, non un "ci dispiace per l'inconveniente"... niente di niente! Evidentemente per loro perdere un cliente non è così importante! Ho segnalato la cosa nella mia bacheca Facebook, in modo che almeno i miei amici sappiano e possano scegliere. Legittima la loro scelta, per carità, ma almeno una parola di giustificazione, visto che fino a ieri i cani potevano entrare e, vi assicuro, ce n'erano sempre parecchi! Grazie per lo spazio!

  • Pasticceria San Marone

    Civitanova Marche (MC)

    Sono entrata in questa pasticceria una mattina per fare colazione, insieme ad un'amica, anche lei con il cane. Sia il mio che il suo, sono di piccola taglia (pinscher nano e jack russel) ed abituati a stare in giro. Siamo entrate, non vedendo alcun divieto di ingresso ai cani. Arriviamo alla cassa per fare lo scontrino prima di ordinare ma la signora non gentilmente mi dice che il cane non può entrare. Al che le dico, già scocciata perchè ormai eravamo entrate: "quindi, come faccio?", e lei "eh una aspetta fuori e tiene il cane e poi fate a scambio". "eh però ormai siete qui, vi faccio pagare". Sempre in modo non gentile.
    Premetto che lei ha il diritto, anche se io non o condivido, di vietare l'ingresso ai cani ma sarebbe potuta essere più cortese, facendoci pagare lo stesso e magari dicendo di accomodarci ai tavoli fuori per essere servite, piuttosto che scegliere cosa mangiare all'interno. Di certo non avrebbe dovuto risponderci con strafottenza.
    Risultato: siamo andate via senza colazione. Posto assolutamente bandito. Ps: il cartello poi l'ho scovato: era poco visibile perchè la porta sulla quale era attaccato era completamente aperta e quindi l'adesivo era al contrario.

  • Pedro di Trois Roberto Divieto

    17021 Alassio (SV)

    Ci tengo a segnalare questa bigiotteria del budello di Alassio al cui interno troverete un "Signore" sgorbutico ed ignorante come non mai.. Il tizio in questione mentre io (sono una ragazza giovane) stavo guardando i braccialetti esposti con a fianco il mio cane si è avvicinato minacciosamente e urlando ha cacciato malamente me e il mio piccolo cagnolino. Ci tengo a precisare che il mio cane è molto docile e tranquillo e ovviamente era munito di guinzaglio... Ovviamente gli ho fatto notare che stava andando contro la legge nonchè contro un comportamento da uomo adulto sano di mente e ci è mancato poco che non mi spintonasse fuori dalla porta... Allibita e arrabbiatissima ho lasciato il negozio dove ovviamente dopo l'accaduto non avrei acquistato nulla ma tuttora mi domando come sia possibile a livello animale ed umano.. Che un personaggio del genere possa gestire la vendita con i clienti in un negozio pubblico e perchè possano verificarsi ancora cose simili nel 2015..basita io e il mio pelosetto vi sconsigliamo vivamente questo punto vendita x ovvi motivi e siamo fiduciosi che almeno i proprietari di animali amanti delle forme di vita e della legge quantomeno si tengano alla larga e diffondano la voce per fare in modo che queste situazioni scompaiano e che le nuove improntate verso un futuro migliore fioriscano!!! Un bacio.

  • Penny Market

    26100 Cremona (CR)

    Sono andata a vedere il supermercato Penny aperto da poco a Cremona (2016) e con mia sorpresa ho visto che i cani possono entrare. Devono avere la museruola se di taglia grande. Con Will sono entrata e nessuno mi ha detto niente.

  • Piscina naturale a Voltaggio Divieto

    Voltaggio (AL)

    Al ritorno da una gita notturna sui monti ci siamo fermati a Voltaggio nella piscina naturale della Pro loco. Non ho visto il micro cartello sulla strada che vietava l'accesso ai cani e vedendo l'acqua melmosa ho pensato che non ci fossero problemi a farci entrare i cani per rinfrescarli... Ma è comparso un omuncolo che mi ha detto di far uscire i cani perchè quel posto era di utilizzo umano...

  • Pizzeria al Torcio (o Torchio) Divieto

    36012 Asiago (VI)

    Ero in vacanza ad Asiago con la mia squadra di calcio e ovviamente il mio bassotto nano, la sera del primo dell'anno siamo entrati in questa pizzeria mezza deserta, eravamo 15 persone (quindi portavano un bel guadagno) ci stavano già preparando il tavolo ma quando hanno visto che in braccio avevo il mio bassottino ci hanno detto che non possiamo entrare con lui, tutti d'accordo ce ne siamo andati! E per fortuna, perché più avanti abbiamo trovato accoglienza e cibo speciale!! (Alla baita al fungo)

  • Pizzeria Bar Baldaccio Divieto

    52031 Anghiari (AR)

    Siamo entrati in 4 persone con a seguito il nostro barboncino (educatissimo) e siamo stati fatti uscire in malo modo, adducendo assurde motivazioni per la presenza dello stesso. Preciso che non vi era alcun divieto ma la cosa peggiore è stato il modo ineducato del gestore a lasciarmi stupefatta.

  • Poltrone e Sofà Divieto

    00198 Roma (RM)

    In questo punto vendita di Poltrone e Sofà non fanno entrare i cani! Boicottato.

  • Reggia di Caserta Divieto

    Caserta (CE)

    Nella Reggia NON si può accedere col cane, ma dentro poi scoprite che è piena di cani randagi. E se avete un cane che ha paura dei fuochi di artificio, NON VENITE A CASERTA: praticamente quasi ogni giorno, a qualunque ora di notte o del giorno, ci sono decine e decine di minuti di fuochi e bombe che scoppiano e fanno tremare anche i vetri! Io sono fortunata perchè ho addestrato il cane a non avere paura. Ma un altro cane sarebbe morto di infarto.

    Vietato l'accesso anche nei Giardini reali - nota di Dogwelcome
    Medesima situazione sino al 2017

Animal Rights! Now!

Il Sito per Viaggiatori con Quadrupedi al Seguito © 1999-2020
- Ogni riproduzione, anche parziale, è vietata ai sensi dell'art. 3 dir. CE n.9/1996 -

Torna su
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito
Geolocation visitatori Dogwelcome.it
Il sito per viaggiatori con Quadrupedi al seguito

Partners:   logo Booking         logo Prenotazioni24

Gemellaggi: Frida's Friends Onlus - Amici del Goldenretriever.it

Hanno parlato di noi:

www.dogwelcome.it © 1999-2020 - All Rights Reserved -
Il materiale pubblicato NON può essere riprodotto, in qualsiasi formato (pubblicazione sul web, cartacea, o di qualsiasi altro tipo) ai sensi dell' art. 3 dir. CE n.9/1996
Dogwelcome® è un marchio registrato: è quindi vietato l'uso del vocabolo, anche in due parole staccate.