Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Rubriche

Viaggiare in treno con un cane, un gatto ed altri animali domestici in Francia

La Société Nationale des Chemins de fer Français è la compagnia ferroviaria che gestisce i trasporti su rotaie in Francia

SNCF - Viaggiare in treno con cane, gatto ed altri animali domestici in Francia

REGOLAMENTO PER IL TRASPORTO DI CANI, GATTI ED ALTRI ANIMALI DOMESTICI SUI TRENI FRANCESI SNCF

Gli animali domestici sono ammessi al trasporto alle seguenti condizioni:

  • Sono ammessi animali di taglia piccola al di sotto dei 6 kg contenuti in un trasportino o borsa che si possa chiudere e le cui misure non eccedano 45 x 30 x 25 cm. Indicate all'interno del trasportino il nome dell'animale, il numero di microchip qualora ne abbia uno, il vostro nome, il vostro recapito telefonico e l'indirizzo di destinazione. Sono ammessi, oltre a cani e gatti, anche criceti, porcellini d'India, volatili, conigli, anfibi, rettili ecc. a condizione che gli altri passeggeri siano d'accordo.
    Tariffa: 7€ a bordo dei TGV, Intercités e TER
  • Sono ammessi gli animali più grandi (cani) con museruola indossata.
    Tariffa: il 50% della tariffa di 2° classe (anche se viaggiate in 1° classe) a bordo dei TGV, Intercités e TER. 
  • Potete viaggiare con massimo 2 cani o 2 trasportini su tutti i treni SNCF, ad eccezione degli Eurostar (cani guida ammessi).
  • Non sono ammessi i cani di 1° e 2° categoria (Vedi info)

Tariffe in vigore dal 2 gennaio 2014

I cani guida viaggiano gratuitamente. Se non sono abituati alla museruola possono viaggiare senza, occorre però essere muniti dei documenti che attestino le loro qualità di cane guida o d'accompagnamento.  

Gli animali devono sempre essere accompagnati e viaggiano sotto la vostra responsabilità.

Aggiornato a novembre 2017

Top