Dal 1999, vacanze e viaggi con i 4 zampe!
Dal 1999, vacanze e viaggi con i 4 zampe!
MENU
Strutture

Spiagge cani ammessi in Corsica (il 90% in pratica!)

Spiagge, Laghi, Fiumi, Piscine

Corsica (vedi tutte le info sulla zona)

Mare

in tutta l'isola

tutta la costa Corsa
Francia

Bau a mollo in zona Solenzara - Foto di Dogwelcome - 2015

Caratteristiche

Per il tuo amico peloso
Caratteristiche DogFriendly
  • Spiaggia: accesso cani in acqua

Descrizione

Descrizione

[foto e testi: ©Dogwelcome.it]
 

In Corsica praticamente tutte le spiagge sono libere, e lo sono anche per i nostri amici cani.

Vi sono solamente alcune spiagge vietate, dove comunque c'è tolleranza se i bau vengono condotti al guinzaglio, sono tranquilli e permangono ai lati estremi dell'arenile. Si tratta delle spiagge principali di alcuni paesi e città: Calvi, Ile Rousse, Bastia, Ajaccio, Propriano.
 


Moby Lines ha riprodotto nella sua pagina dedicata ai cani in spiaggia in Corsica (cambiando due parole e travisando il senso del testo, fornendo dunque info errate) il nostro testo qui sopra.
Ecco quanto si legge su Moby Lines (screenshot):

Moby ci copia i testi :-(
Moby Lines ci plagia i testi (malamente) e non mette la fonte. Davvero una scorrettezza.

Rispieghiamo, perché leggendo nel testo di Moby quanto ci hanno copiato, si evince una realtà diversa.

Nelle spiagge dove c'è il divieto (ovvero fra le poche vietate, per esempio Calvi, Ile Rousse, Bastia, Ajaccio, Propriano) se i bau vengono condotti al guinzaglio e permangono ai lati dell'arenile, la loro permanenza è comunque tollerata. 

Non abbiamo quindi scritto che ci sono altre spiagge dove il cane se è al guinzaglio è tollerato, ma abbiamo scritto che nelle spiagge vietate i cani sono comunque tollerati se ben condotti e se permangono ai lati estremi dell'arenile. 

Aggiungiamo che conosciamo la Corsica molto bene e ci giriamo con i cani da venticinque anni.

Proseguiamo, comunque... :-)



Nel Comune di Lecci, Corsica sud, ci sarebbe un'ordinanza che impone il divieto, ma a giudicare dai cani presenti nelle spiagge della zona forse il cartello è lì dal secolo scorso e se lo sono dimenticato ;-)

Sconsigliate Palombaggia e Santa Giulia (Corsica sud) in luglio ed agosto, a causa dell'enorme affluenza di turisti.
A Santa Giulia è difficile trovare un tratto di sabbia libera per stendere l'asciugamano (si tratta di una spiaggia lunghissima ma molto stretta: poco più di due metri di sabbia di larghezza e poi subito il bagnasciuga) ed è impossibile trovare parcheggio nelle settimane più gettonate d'estate.
Inoltre, con tanta gente presente, a Palombaggia, Santa Giulia e Asciaghju è facile incappare in qualcuno che non tollera i cani e che quindi chiama il bagnino, il quale indica a chi conduce un cane di recarsi ai bordi estremi della spiaggia. Con tutte le spiagge meravigliose che ci sono in Corsica, scegliere proprio queste tre, strapiene d'estate, forse non è un'ottima idea. Si tratta inoltre di spiagge sorvegliate, appunto con servizio di bagnino, cosa piuttosto rara in Corsica. Sono bellissime, d'accordo, ma meglio frequentarle a giugno e settembre, anche se spesso sono piene sino ad ottobre, soprattutto Santa Giulia.

Le spiagge corse sono perlopiù libere, selvagge, senza bagnino né servizi. Ed è proprio questo il bello. Mare, vero, come si deve. Con una costa tutelata e rispettata, senza palazzoni, installazioni, barini e baretti in cemento, passatoie e file di ombrelloni ovunque.

PRENOTA LA TUA TRAVERSATA IN TRAGHETTO VERSO LA CORSICA CON IL CANE IN CABINA!

In ogni caso la parte più consigliata a nostro parere è la costa est, anche perché facilmente raggiungibile. Zero divieti, solo mare bellissimo, sabbia chiara e pulitissima, arenili lunghissimi e perfetti per passeggiare (portatevi l'acqua potabile, sia per il bau che per voi!) ed in alcuni tratti davvero pochissima gente anche in agosto.

Apprezziamo molto anche la zona attorno ad Ajaccio, le spiagge ed il mare sono stupendi. L'unico "problema" è che arrivando da Bastia per arrivarci occorre "scavallare" il Col de Vizzavona, ovvero salire in montagna per poi ridiscendere. La strada comunque è tenuta benissimo, spaziosa, sicura ed in alcuni tratti a due corsie. 

Bella anche la zona Calvi-Ile Rousse (e spiagge frequentabili con il cane come ovunque sull'isola) oltre che la zona di Saint Florent, con le sue spiagge di bassi fondali e sabbia finissima con mare turchese e stupendi fondali, oltre che il suo entroterra celebre per le colline coltivate a vigneti, che danno uno dei vini più celebri della Corsica, il Patrimonio.

Per conoscere la Corsica più selvaggia, è consigliato un giro sulla penisola nord, il cosiddetto "dito". Solo natura. Ambiente brullo, pecore, spiagge deserte tutte per voi. Facile da raggiungere dalla strada a nord di Bastia, passando da bei villaggetti costieri come Miomo ed Erbalunga. Meno facile percorrere la costa ovest, frastagliata e con scogliere a picco, ma con panorami bellissimi da vedere. Consigliata la vista dall'alto sulla spiaggia di Nonza ("dito" costa ovest), con il suo arenile di sabbia nera che diventa chiara nel mare vicino alla riva, creando un effetto di colori nell'acqua molto particolare. 

Anche l'estremo sud è frequentabile tranquillamente con il cane, e Bonifacio è una cittadina davvero unica e bellissima, con le sue scogliere a picco sul mare e il suo magnifico fiordo.
Risalendo su per la costa ovest dall'estremo sud, da non perdere la spiaggia di Roccapina e la cittadina di Propriano, che offre spiagge e panorami molto belli.

Insomma, non avete che l'imbarazzo della scelta!

 

Fiume con acqua trasparente in Corsica, spiaggia accessibile ai cani
L'acqua cristallina che troverete nei fiumi e torrenti in Corsica - Foto: Dogwelcome©


 

 

Per portare il cane in spiaggia in Corsica, vi raccomandiamo di seguire queste semplici regole:

  • usate SEMPRE il sacchettino per raccogliere eventuali deiezioni
  • cercate di fargli fare pipì prima di arrivare in spiaggia
  • portatelo fuori dalla spiaggia ogni due ore circa affinché possa fare pipì fuori dagli arenili
  • non lasciate scorrazzare il cane tra gli asciugamani altrui oppure tra i bimbi che giocano: qualche mamma non cinofila potrebbe spaventarsi.

 

Comportiamoci bene, facciamo sì che questa situazione felice in Corsica possa essere duratura!!! Baugrazie di cuore!!!


Foto e testi: ©Dogwelcome.it - Riproduzione vietata in qualsiasi forma

Clicca sulle foto per ingrandire

Mappa

Corsica (vedi tutte le info sulla zona)
Passeggiata allo stagno di Diana ad Aleria
Spiagge cani ammessi in Corsica (il 90% in pratica!)
Passeggiata allo stagno di Palu a Vix
Passeggiata in pineta a Pinia
Con il cane in visita alla chiesetta di San Quilico, Castagniccia
Hotel Orsoni
Camping à la ferme 'Capicorsine'
Les trois fourchettes
Restaurant Etang d'Urbino
Restaurant Pizzeria Brasserie Le Cintra
Plage de Pinia
Residence Marina Corsa
U Paradisu

U Paradisu

Ristoranti e Pizzerie

34.2 km, Ghisonaccia

A Volta Bar à vin
La Gazelle

La Gazelle

Ristoranti e Pizzerie

33.1 km, Ghisonaccia

U Monte Padru
Restaurant Santa Barbara
U Santa Barbara
Spiaggia di Calzarellu
Camping Caravaning La Liscia ***

Usa lo zoom per trovare i posti pet friendly nelle vicinanze che trovi listati anche qui sotto!
Prenota il tuo viaggio in traghetto e ricevi il biglietto comodamente a casa! Clicca subito!
Non hai trovato la soluzione per voi o è tutto al completo? Trova altre strutture per 4 zampe!
Top