Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
Dal 1999, in viaggio con i tuoi amici a 4 zampe
MENU

Itinerari

◄ Tutti gli itinerari

Passeggiata con il cane al Sacro Monte di Crea

Alessandria

Nel bellissimo contesto del Monferrato, una passeggiata panoramica in zona di interesse UNESCO

Immagine principale
Con il cane in gita nel Monferrato al Sacro Monte di Crea
Con il cane in gita nel Monferrato al Sacro Monte di Crea
Con il cane in gita nel Monferrato al Sacro Monte di Crea
Con il cane in gita nel Monferrato al Sacro Monte di Crea
Clicca sulle foto per ingrandire

Il Sacro Monte si erge su uno dei punti più elevati del Basso Monferrato, in provincia di Alessandria, e raggiunge un'altitudine compresa fra i 355 e i 455 metri s.l.m. La fortunata collocazione lo arricchisce di un’eccezionale veduta panoramica sulle colline circostanti e sulla catena alpina. E' classificato, insieme agli altri Sacro Monte piemontesi, Patrimonio UNESCO.
Il Parco naturale protetto di 47 ettari di Serralunga di Crea ospita la salita al Santuario del Sacro Monte, passeggiata piacevolissima da effettuare con un cane al seguito. Necessario l'uso del guinzaglio.
Il Sacro Monte di Crea è composto da ventitre cappelle, in parte cinque-seicentesche, in parte ottocentesche. La più antica si distingue per gruppi scultorei complessi in terracotta policroma inseriti in ambienti affrescati. Le cappelle ottocentesche, costruite su cappelle più antiche andate perdute, mostrano decorazioni più semplici, ad eccezione della cappella della Salita al Calvario, che presenta una composizione intensa. Le cappelle - fatta eccezione per le prime due dedicate a Sant’Eusebio - sono dedicate ad alcune fasi della vita della Vergine. L’esposizione e le particolari condizioni climatiche consentono la vegetazione di diverse specie e la convivenza di gruppi di piante con esigenze contrastanti. Il sottobosco è composto da cornioli, fusarie, vescicarie, ginestre, viburni lantana. Presenti anche gigli rossi, anemoni, manine rosee e orchidee selvatiche, che vediamo crescere anche in altre zone di questa fascia del Monferrato. Tassi, volpi, scoiattoli, moscardini e lepri abitano il parco. Durante la passeggiata, spostando lo sguardo in alto, potremmo avvistare poiane, il gheppi, gufi e numerosi passeracei.

Per l'accesso, si raggiunge Ponzano Monferrato o Forneglio (frazione di Serralunga di Crea) in macchina, e si parcheggia. Per i più pigri, è possibile salire sino al parcheggio del parco. Ai nostri Chaac e Ken-di il sentiero, che si dipana tra parti di bosco e radure, è piaciuto moltissimo ed hanno fatto amicizia con altri quattrozampe incontrati nel cammino e sul piazzale del Santuario, dove è possibile rifocillarsi data la presenza di un punto vendita di snack e bibite.

PRESENZA DI ACQUA POTABILE: SI

Segnalato da Dogwelcome

45.094012451343, 8.2724365889044

Top